Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.

Le siepi in giardino

News di Giardino
Una siepe in giardino svolge diverse funzioni: delimita la proprietà e le diverse parti del giardino stesso, limita l'inquinamento acustico ed è bella da vedere
01 Aprile 2015 ore 14:30
Alessandro De Natale

Scegliere l'arbusto per le siepi


La siepe più famosa d'Italia è quella citata da Giacomo Leopardi nella poesia L'Infinito e che nell'immaginazione del grande poeta, rappresentava un limite da superare con lo sguardo.
In effetti, nell'architettura dei giardini e del paesaggio, una delle funzioni principali delle siepi è proprio quella di stabilire una verde e viva barriera visiva.

Le siepi sono anche un valido elemento decorativo, particolarmente quando vengono potate in forme geometriche, come nei giardini all'italiana.
Rappresentano un'ottima barriera frangivento naturale e non è infine da trascurare il loro apporto all'equilibrio naturale e alla biodiversità, come habitat protetto per diverse specie di insetti e piccoli uccelli.

siepi
Ma la siepe è forse la scelta di arredo verde più costosa e richiede un certo tempo per raggiungere la crescita ottimale, quindi, il suo inserimento in un contesto all'aperto va pianificato per tempo e con la dovuta cura.
È sempre meglio acquistare il miglior tipo di arbusto che ci si può permettere.

Infatti, le varietà più economiche, come il ligustro e il caprifoglio, formano una siepe sciolta che richiede di essere tagliata più volte in un anno.
Il tasso, invece, forma una siepe fitta che è sufficiente potare una volta l'anno.

Il tasso è tuttavia una pianta a crescita molto lenta, che raggiunge le dimensioni ottimali nell'arco di 5 anni.
D'altro canto, piante a crescita veloce come la Leylandii, continuano a crescere anche oltre le dimensioni volute, per cui si rende necessaria una potatura costante


Come impiantare le siepi


siepiLe siepi non vanno ovviamente piantate a caso: posizionamento, lunghezza e aspetto vanno accuratamente pianificati, in armonia con lo spazio a disposizione, l'architettura della casa, esigenza di luce solare delle altre piante e anche quelle di buon vicinato.

Le siepi vanno messe a dimora a fine autunno o a inizio inverno, prima che il terreno si inumidisca eccessivamente, rispettando la profondità che le piante avevano nel vaso.

Poichè, una volta piantata, la siepe rimarrà per anni, è necessario preparare con cura il terreno e vangarlo, scendendo piuttosto in profondità.

Bisogna eliminare tutte le infestanti perenni e aggiungere al terreno delle sostanze organiche. Visto che per tracciare la linea della siepe è necessario scavare una trincea, per evitare che si riempia d'acqua, bisogna assicurare un buon drenaggio.
A questo punto va tesa una corda, per fare in modo che la siepe sia dritta. I cespugli vanno piantati distanziandoli tra di loro di circa 30 cm.

Per formare una fila più fitta e robusta, si può piantare un doppio filare di cespugli. Le file vanno distanziate tra di loro di 35 cm e le piante vanno sfalsate, ponendole a 45 cm l'una dall'altra.

Dopo l'impianto bisogna accorciare le piante all'incirca alla metà. I germogli laterali devono essere cimati, in modo da infoltire gli arbusti.


Le cure adatte per le siepi


Una siepe va mantenuta sana e vitale nel corso del tempo.
Non si tratta di cure che richiedono operazioni faticose ma è necessario essere costanti, per evitare che la siepe assuma un aspetto trascurato.

siepi
Non bisogno assolutamente dimenticarsi di:
- togliere tutto il materiale di scarto dalla base della siepe, per impedire alle erbacce di crescere. Se ciò accadesse, toglierebbero la luce ai rami più bassi, facendoli morire e formando brutti spazi vuoti.

- assicurare alla siepe il necessario nutrimento, quindi effettuare la pacciamatura del terreno con composta o altro materiale organico, mantenendo così anche il giusto grado di umidità necessario.


La potatura delle siepi


Ricordiamoci che le siepi, anche se lasciate allo stato naturale, vanno periodicamente potate, non solo per mantenerle nelle dimensioni volute ma anche per stimolare la crescita di nuovi getti.

potatura siepiSe si vuole fare da soli, bisogna munirsi di un'attrezzatura di qualità e prepararsi a fare un po' di fatica, ripagata però da una grande soddisfazione: una siepe ben potata rende più bello e accogliente tutto il giardino.

La potatura va effettuata con una certa frequenza, in modo da mantenere la siepe ordinata.
È preferibile partire dal basso verso l'alto, in modo che i residui del taglio cadano lontano.

- La siepe deve essere più larga alla base e più stretta alla sommità. In questo modo si facilita la penetrazione della luce e si evita che il peso della neve possa danneggiare gli arbusti.

- Le siepi con foglie piccole, come il tasso, vanno potate con forbici per siepi o tosasiepi a motore. Per far assumere una forma particolare, invece, vanno usate le cesoie che permettono di controllare bene il taglio.

- Per piante a foglie larghe, come l'alloro, è invece meglio usare le cesoie. Infatti, le forbici tendono a tagliare le foglie a metà, facendo sì che il profilo della siepe risulti irregolare e disordinato.


La siepe informale


siepiUna siepe informale può essere un elemento molto gradevole.

Per realizzarla vanno usate piante a cespuglio sciolto, come le rose e le berberis che, oltre a essere spinose, e quindi costituire una  barriera efficace, sono anche fiorifere e quindi molto belle da vedere.

Per ottenere questo effetto, è consigliabile piantare i cespugli piuttosto ravvicinati.

Evitare potature troppo frequenti, per fare in modo che abbiano l'aspetto naturale desiderato.


La siepe variopinta


Photinia Red RobinUna siepe monocromatica rappresenta lo sfondo ideale su cui sistemare le altre piante ma anche una siepe variopinta può risultare molto bella.

Un esempio si può ottenere piantando cespugli di faggio comune alternati ad altri di faggio a foglie rosso rame.

Per ottenere tonalità di colore più chiaro, invece, si potranno scegliere cespugli di tasso o di ligustro, con foglie verdi e giallo oro.
Meravigliosa è la Photinia Red Robin qui in foto, di un brillante rosso rubino.


Irrigazione delle siepi


Come tutte le altre piante, le siepi richiedono una regolare annaffiatura e a questo scopo, la soluzione più semplice ed efficace è rappresentata da un tubo forato che corre lungo la base delle piante, collegato a una presa d'acqua.

Claber
propone diversi prodotti, tutti a basso consumo d'acqua:
- il tubo triploforato
- il tubo gocciolante
- il tubo poroso.

irrigazione siepi
Il primo è dotato di microfori su un lato; il secondo di gocciolatori interni, disposti a intervalli di 33cm e proposto in una versione con diametro da ¼”, con gocciolatori da 1,2 litri/ora, oppure nella versione più grande da ½”, con gocciolatori da 2 litri/ora.

Il tubo poroso, sempre in versioni da ¼” e da ½”, ha invece la superficie costituita da un labirinto di capillari attraverso i quali disperde lentamente l'acqua e oltre a essere semplicemente appoggiato sul terreno, si può anche interrare senza problemi di gelate invernali, grazie al suo drenaggio continuo.


Irrigazione programmata delle siepi: a chi rivolgersi


L'irrigazione della siepe può essere gestita da un programmatore elettronico che consente di scegliere l'orario migliore, al mattino presto oppure alla sera, determinando con assoluta precisione la quantità d'acqua da somministrare.

Oltre a fare risparmiare acqua, tempo e fatica, si può risparmiare anche in termini economici, acquistando un unico programmatore a due vie in grado di gestire in maniera indipendente l'irrigazione della siepe e del prato, oppure di un'aiuola.

Acquadue Duplo® di Claber
Claber è all'avanguardia anche in questo campo, con Aquadue Duplo®, un grande successo di vendite e di pubblico.
La programmazione su due vie avviene con tre soli pulsanti e un grande display con pagine interattive.

È possibile programmare tre irrigazioni giornaliere per ciascuna linea, con tempi di irrigazione da un minuto a 23 ore e 59 minuti ed escludere singoli giorni della settimana. Stiamo parlando di un prodotto dall'estrema versatilità!

Rain SensorNon servono collegamenti elettrici nè idraulici dedicati: Aquadue Duplo® si avvita semplicemente al rubinetto e funziona con un'unica batteria alcalina da 9V.

L'unica accortezza è ricordarsi, al termine della bella stagione, di riporre il programmatore in un luogo riparato dal gelo e di togliere la batteria, gettandola solo ed esclusivamente in un contenitore per la raccolta differenziata: un piccolo gesto che aiuta l'ambiente.

Aquadue Duplo® si può collegare a un utile dispositivo, sempre proposto da Claber, per un'irrigazione ancora più calibrata ed eco-sostenibile: Rain Sensor.

Si tratta di un sensore di pioggia che interrompe il programma di irrigazione in caso di precipitazioni naturali, per poi riprenderlo quando ritorna il bel tempo.
È anche dotato di un puntale per evitare che il funzionamento possa essere disturbato da foglie o uccelli che si posano sul sensore: Claber pensa proprio a tutto!

ClaberI prodotti dei Maestri dell'Acqua sono infatti il risultato di una ricerca innovativa e di test rigorosi, per garantire una qualità totale al 100%: anche per quanto riguarda l'irrigazione delle siepi, di tutte le tipologie e dimensioni, in ogni giardino.

Per maggiori informazioni:
www.claber.it
Via Pontebbana, 22  Fiume Veneto  (PN)
Tel: +39 0434 958836
Contatta adesso

Articolo: Le siepi in giardino
Valutazione: 4.63 / 6 basato su 16 voti.
Azienda leader nella produzione di sistemi di irrigazione fuori terra, goccia a goccia e interrata accessori per il giardinaggio. Azienda certificata ISO 9001.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 5
Commenta su Le siepi in giardino
Caratteri rimanenti
  • Mirko
    Venerdì 28 Giugno 2013, alle ore 14:45
    Salve volevo un consiglio su una siepe che non occorra annaffiare, poiché no ho acqua a sufficienza.
    Grazie mille
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Le siepi in giardino che potrebbero interessarti
Irrigare le piante in vaso

Irrigare le piante in vaso

Il primo irrigatore automatico che funziona con tutte le bottiglie di plastica: una soluzione versatile, efficace e durevole per un'esigenza sempre più diffusa.
Irrigazione programmabile

Irrigazione programmabile

Godere della vivibilità del giardino con il minimo sforzo è possibile: con il sistema d'irrigazione programmabile Hydro4 di Claber, sia interrato che fuori terra.
Irrigare le piante risparmiando acqua

Irrigare le piante risparmiando acqua

Installare un programmatore automatico per l'irrigazione del proprio orto o giardino è un esempio di accorgimento semplice ed ecosostenibile per risparmiare acqua.
Irrigazione a goccia

Irrigazione a goccia

Annaffiare tramite un impianto di irrigazione a goccia permette di risparmiare tempo prezioso oltre ad irrigare le piante o il giardino quando siamo in vacanza.
Vantaggi dell'irrigazione interrata

Vantaggi dell'irrigazione interrata

La prima cosa da fare prima di scegliere un impianto di irrigazione, è considerare attentamente il nostro giardino, valutandone le caratteristiche e la geometria.
IMMOBILIARE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Wickey altalena giardino con scala di risalita e scivolo 4.2
      Wickey altalena giardino con scala...
      314.95
    • Canna dell'acqua xxl hose 22,5 m estensibile, tubo espandibile annaffia giardino completo di erogatore spray
      Canna dell'acqua xxl hose 22,5 m...
      15.90
    • Wickey altalena doppia classica 1.2
      Wickey altalena doppia classica 1.2...
      184.95
    • Ma-trading mobili da giardino: salotto per esterno in rattan - premium grigio
      Ma-trading mobili da giardino:...
      230.99
    • Avvolgitubo da parete kiros claber
      Avvolgitubo da parete kiros claber...
      15.90
    • Casetta in legno da giardino
      Casetta in legno da giardino...
      520.00
    • Elettrovalvola irrigazione per giardino
      Elettrovalvola irrigazione per...
      21.50
    • Pergola giardino due
      Pergola giardino due...
      785.00
    • Set mobili da giardino in rattan sedie tavolo set 4 pezzi marrone
      Set mobili da giardino in rattan...
      112.99
    • Set da giardino tagliasiepi-sega a catena-decespugliatore-tosaerba
      Set da giardino tagliasiepi-sega a...
      145.99
    • Set arredo giardino rattan caffè: divano, tavolino, poltrone
      Set arredo giardino rattan...
      300.99
    • Ferramenta tricarico doccia in abs
      Ferramenta tricarico doccia in abs...
      15.00
    • Tenda giardino 94
      Tenda giardino 94...
      854.00
    • Salotto set giardino
      Salotto set giardino...
      76.00
    • Tenda giardino 94
      Tenda giardino 94...
      1076.00
    • Avvolgitubo da parete per giardino
      Avvolgitubo da parete per giardino...
      35.60
    • Carriola con vasca zincata da 70 lt per lavori giardino terreno agricoltura
      Carriola con vasca zincata da 70...
      50.99
    • Jago lanterna giardino illuminazione solare giardino lampada lanterna giardino set da 2
      Jago lanterna giardino...
      12.95
    • Panchina panca da giardino in ghisa nera linda 126x50xh68 cm
      Panchina panca da giardino in...
      57.90
    • Vidaxl panchina in ghisa e legno panca da giardino con schienale lavorato intrecciato
      Vidaxl panchina in ghisa e legno...
      43.99
    • Irrigatore automatico con braccia rotante
      Irrigatore automatico con braccia...
      14.50
    • Doccia da terrazzo in alluminio
      Doccia da terrazzo in alluminio...
      28.40
    • Elettrovalvola per irrigazione giardino
      Elettrovalvola per irrigazione...
      23.90
    • Tavolino da giardino ninfea
      Tavolino da giardino ninfea...
      118.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Murprotec
  • Antifurto Casa Sicurezzapoint
  • Casa.it
  • Geosec
  • Casa.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI