Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali

News di Normative
Quali opere da eseguire sui servizi igienici di edifici residenziali possono beneficiare della detrazione fiscale, prevista per le ristrutturazioni edilizie?
Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali
Arch. Sara Martinelli

Ristrutturazione bagno negli edifici residenziali


È possibile beneficiare di detrazioni fiscali quando si eseguono lavori in bagno?

Sì, è possibile beneficiare della detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie, ma solo in alcuni casi. Innanzitutto è bene specificare che l'intervento deve essere eseguito su abitazioni o su parti comuni di edifici residenziali.

Ristrutturare un bagno: detrazioni fiscali
Escludiamo quindi uffici, negozi, laboratori, ecc. Una volta verificata la destinazione d'uso dell'immobile su cui si interviene, bisogna poi fare delle distinzioni in base a ciò che effettivamente viene realizzato.
Vediamo allora di chiarire la questione analizzando gli interventi più comuni.


Sostituzione di sanitari e piastrelle e detrazioni fiscali


manutenzione ordinaria bagnoNel caso in cui l'intervento sia semplicemente limitato alla sostituzione della rubinetteria, delle piastrelle del bagno o alla ritinteggiatura non è prevista alcuna detrazione fiscale.

Questi lavori si configurano infatti come interventi di manutenzione ordinaria, che, se eseguiti all'interno di un'abitazione, non sono contemplati dal beneficio.

Secondo la mia personale opinione anche la semplice sostituzione dei sanitari non rientrerebbe nel beneficio fiscale.
Nella guida alle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie pubblicata dall'Agenzia delle Entrate, alla voce sanitari si riportano come detraibili la sostituzione di impianti e apparecchiature, che io interpreto dover sussistere contemporaneamente per accedere al beneficio.

Ovvero, ne deduco che la sostituzione dei sanitari è detraibile solo se accompagnata dalla sostituzione degli impianti.

Qualora gli stessi interventi prima citati (sostituzione piastrelle, ritinteggiatura, ecc.) e classificabili come manutenzione ordinaria non siano eseguiti all'interno di un'abitazione, ma su parti comuni di edifici residenziali, rientriamo allora nella possibilità di detrarne tutte le spese.

Parlo ad esempio di lavori eseguiti su un bagno comune nel condominio, oppure sul bagno del portinaio.


Rifacimento degli impianti del bagno e detrazioni fiscali


Se nei lavori sono compresi anche il rifacimento dell'impianto idrosanitario, elettrico, lo spostamento di tramezze o altre opere che possono far classificare l'intervento come manutenzione straordinaria, è possibile beneficiare della detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie sia che vengano realizzati su abitazioni private che su parti comuni di edifici residenziali.

In questo caso, poiché lo spostamento di una tramezza comporterebbe il rifacimento delle piastrelle, anche la spesa sostenuta per rifare le piastrelle può rientrare a pieno titolo nella detrazione fiscale.

In pratica ci sono alcuni interventi (come quelli citati della sostituzione dei rubinetti, il rifacimento delle piastrelle, la tinteggiatura, ecc..) che presi singolarmente si configurano come manutenzione ordinaria e non possono godere del beneficio fiscale se eseguiti su abitazioni private.

Tuttavia, se i medesimi interventi rientrano in un intervento più ampio, che comporta altri lavori che vengono ritenuti agevolabili (come ad esempio quelli citati del rifacimento degli impianti e lo spostamento di tramezze), possono accedere alla detrazione fiscale in quanto conseguentemente necessari ai lavori agevolabili.


Sistemazione del bagno per un disabile


Ristrutturazione bagno: le detrazioni per l'adeguamento al bagno per disabiliLa detrazione sulle ristrutturazioni edilizie ammette, fra i vari interventi, anche quelli per l'eliminazione delle barriere architettoniche e la realizzazione di ogni strumento che sia idoneo a favorire la mobilità interna ed esterna all'abitazione per le persone portatrici di handicap gravi, ai sensi dell'art.3, comma 3 della Legge 104/1992.

Pertanto, in occasione di interventi su un bagno finalizzati a favorire la mobilità di un disabile sarà possibile beneficiare della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie.
Si pensi all'installazione di un wc rialzato, di un lavabo senza ingombri sottostanti che permetta alla carrozzina di avvicinarsi in modo corretto, di una doccia a filo pavimento, di una vasca con sportello, di seggiolini ribaltabili a parete, maniglioni fissi, ecc.


Realizzazione di un nuovo servizio igienico e detrazioni fiscali


Se all'interno di un edificio esistente ad uso residenziale si decide di realizzare un nuovo servizio igienico, tutte le spese sostenute possono beneficiare della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie.
È però importante specificare che tale servizio debba essere creato all'interno del volume esistente della casa. Non è ammessa quindi alla detrazione la realizzazione di un servizio igienico come ampliamento al fabbricato.

Ristrutturazione bagno di Novatect
Nella detrazione potranno, quindi, rientrare le spese relative alla realizzazione delle tramezze, della porta, degli impianti (ad esempio idrosanitario ed elettrico), delle piastrelle del pavimento e dei rivestimenti delle pareti, dei sanitari e della rubinetteria. In pratica saranno agevolabili tutte le opere che contribuiranno all'ottenimento di un servizio igienico completo.


Mobili del bagno e detrazioni fiscali


Il decreto 63/2013 con la successiva conversione in Legge (L.90/2013) ha introdotto, per i contribuenti che usufruiscono della detrazione per ristrutturazioni edilizie, la possibilità di detrarre dall'Irpef anche le spese sostenute per l'acquisto di mobili finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione.

La detrazione prevista dal bonus mobili ammonta al 50% per un tetto massimo di spesa di 10.000 euro. Negli ultimi mesi è stato definitivamente stabilito che tale tetto massimo di spesa è indipendente dall'ammontare della spesa sostenuta per l'intervento di ristrutturazione collegato.

bagno ristrutturato
Non in tutti i casi in cui si eseguono lavori in casa è però possibile beneficiare del bonus mobili. Per le abitazioni private l'acquisto di mobili è agevolabile solo qualora gli interventi eseguiti ricadano nelle seguenti categorie di intervento:
- manutenzione straordinaria
- restauro e risanamento conservativo
- ristrutturazione edilizia.

La manutenzione ordinaria sulle singole abitazioni è quindi esclusa.
Pertanto, se eseguo una semplice sostituzione dei rubinetti o delle piastrelle o ancora eseguo una semplice tinteggiatura, non potrò beneficiare del bonus mobili.

Per quanto riguarda l'acquisto dei mobili del bagno, è possibile beneficiare del bonus mobili sia che si eseguono interventi edilizi (manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia) all'interno dello stesso bagno, sia che interventi di tal genere siano realizzati su qualsiasi altra parte della medesima unità abitativa.

Ristutturazione bagno e detrazione fiscale per sostituzione mobili
Si può rifare il bagno (impianti, sanitari, piastrelle) beneficiando della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie e acquistare il mobiletto del bagno beneficiando del bonus mobili; ma si può anche rifare solamente il tetto (quindi senza intervenire sul bagno) beneficiando della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie, acquistando il mobile bagno, grazie al beneficio del bonus mobili.

Allo stesso modo, se eseguo interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo o ristrutturazione edilizia che riguardano il solo bagno, beneficiando della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie, potrò acquistare mobili per arredare il resto della casa su cui non intervengo, come un tavolo, un divano, un letto, ecc.


Ristrutturazione bagno: a chi rivolgersi?


NovatectPer ristrutturare il bagno affidandosi a dei veri professionisti del settore, competenti sia in termini di soluzioni progettuali ed esecutive che sotto il profilo della normativa specifica in costante aggiornamento, la redazione consiglia Novatect: un'impresa che ha fatto della qualità e dell'affidabilità un suo punto di forza!

Distintamente da tante imprese o singoli artigiani, Novatect opera da anni nell’ambito delle sole  ristrutturazioni. Tale specificità ha permesso all’azienda di approfondire e trovare valide soluzioni a tutte le problematiche del settore, garantendo elevati standard di sicurezza e un'organizzazione che considera le esigenze del singolo caso, mantenendo i tempi di consegna pattuiti.

L’impresa ha conseguito le certificazioni SOA e ISO, a garanzia di qualità per il cliente.

Per dare una risposta concreta alle esigenze sempre più specifiche del settore edile, Novatect ha messo a punto il sistema TESO™:

- Team di progettazione;
- Esecuzione lavori;
- Supporto costante;
- Operatività immediata.

Per ulteriori informazioni vai al sito: www.novatect.it

Articolo: Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali
Valutazione: 4.68 / 6 basato su 93 voti.
Novatect é un'impresa edile con sede a Milano e specializzata unicamente in ristrutturazioni. Offriamo ristrutturazioni complete, progettazione, pratiche burocratiche ed esecuzione, sia di locali residenziali che commerciali o ad uso uffici.

Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, ANCHE CON I SOCIAL
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Caratteri rimanenti
ATTENZIONE! LA REDAZIONE AVRA' CURA DI MODERARE I SINGOLI COMMENTI PRIMA DELLA
LORO EFFETTIVA PUBBLICAZIONE, COME DA REGOLAMENTO DEI SERVIZI DI LAVORINCASA.IT
  • Giuseppem65
    Giuseppem65
    Martedì 3 Maggio 2016, alle ore 20:40
    Salve, volevo avere qualche chiarimento:- abbiamo eseguito il rifacimento dell'impianto di riscaldamento e del bagno, con la sostituzione della caldaia, dei sanitari, pavimento del bagno e dei mobili bagno.Il mobile bagno fornito dall'idraulico rientra nella ristrutturazione o nell'arredo ?Grazie mille
    rispondi al commento
  • Michela17
    Michela17
    Venerdì 15 Aprile 2016, alle ore 18:26
    Salve, devo effettuare i seguenti lavori in bagno:- devo sostituire la vasca con piatto doccia, e relativo box;- traslare l'impianto per istallazione lavatrice da un lato all'altro della parete per recuperare spazio.Posso accedere alla detrazione? La ringrazio. Distinti saluti.
    rispondi al commento
  • Meomara
    Meomara
    Giovedì 7 Aprile 2016, alle ore 17:23
    Salve! Devo rifare il bagno (sostituzione vasca con box doccia, sostituzione sanitari, controllo scarichi, sostituzione piastrelle e acq.to nuovo mobile bagno) I lavori di manodopera li dovrebbe pagare il suocero mentre noi paghiamo tutti i materiali. E' possibile richiedere la detrazione? Inoltre mio marito ha un contratto di comodato (in quanto la casa è di proprietà dei suoceri) in questo caso la detrazione posso chiederla anch'io o solo lui?
    rispondi al commento
  • Elioleo
    Elioleo
    Martedì 8 Marzo 2016, alle ore 07:45
    Devo sostituire la vasca con piatto doccia, e relativo box, per creare spazio nel bagno per alloggiarvi una asciugatrice ( entro fine anno bisogna installare i contabilizzatori di calore sui termosifoni e addio stendibiancheria sugli stessi). Per fare spazio devo spostare anche il bidet da una parete all'altra, allineandolo con la doccia e il vaso, quindi necessitano lavori di impiantistica per suddetto sanitario. Posso accedere alla detrazione?
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Elioleo
      Martedì 8 Marzo 2016, alle ore 13:35
      Sì, importante è fare sempre lavori all'impianto idrico. Se compra un'asciugatrice in classe A+ potrà beneficiare non solo della detrazione sulle ristrutturazioni per i lavori, ma anche del bonus mobili per l'asciugatrice.
      rispondi al commento
      • Elioleo
        Elioleo Sara.m.
        Mercoledì 9 Marzo 2016, alle ore 11:12
        Grazie Sara sei gentilissima e, aggiungo, puntuale e precisa, cosa non scontata.
        rispondi al commento
      • Elioleo
        Elioleo Sara.m.
        Mercoledì 9 Marzo 2016, alle ore 11:33
        P.S.: Un'ultima cosa :devo fare comunicazione preventiva all'ASL di competenza?
        rispondi al commento
  • Lucaveb
    Lucaveb
    Lunedì 25 Gennaio 2016, alle ore 09:01
    Ho acquistato un appartamento ad un'asta immobiliare e ho dovuto eseguire alcuni lavori in bagno:- sostituito piatto doccia rotto con uno più grande ( ho dovuto modificare un tratto delle tubazioni di scarico )- installato il box doccia che non c'era- installato saliscendi, rosone e tutta la rubinetteria del bagno che non c'era- installato tavoletta wc e cassetta scarico non presentiPosso usufruire delle detrazioni per ristrutturazione?
    rispondi al commento
  • Gnluca70
    Gnluca70
    Venerdì 8 Gennaio 2016, alle ore 15:17
    Ho acquistato un box doccia (pagato con carat di credito) per sostituire la vasca da bagno. I lavori che farò fare sono: muratore per eliminazione vasca da bagno e sistemazione pareti/pavimento; idraulico: modifica tubi per scarico; elettricista: modifica canaline ed installazione alimentazione elettrica per box doccia; operario per montaggio box doccia. Cosa posso detrarre ? Quali sono i documenti da presentare e come faccio per la detrazione ?
    rispondi al commento
  • Danielaballarini
    Danielaballarini
    Giovedì 10 Dicembre 2015, alle ore 18:17
    Salve,Ho da poco ristrutturato un bagno rispettando tutte le indicazioni che mi permettessero di usufruire dell'agevolazione irpef per manutenzione straordinaria. Non ho però ancora acquistato il mobile del lavabo. Se lo acquisto ora e lo monto da me, posso far rientrare comunque la spesa nelle detrazioni di cui sopra e non intaccare il bonus mobili? Grazie
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Danielaballarini
      Domenica 27 Dicembre 2015, alle ore 11:55
      Sì certamente. Può acquistare il mobile del lavabo e detrarlo, anche nel caso di montaggio faidate.
      rispondi al commento
  • Brizzolato
    Brizzolato
    Sabato 21 Novembre 2015, alle ore 09:46
    Buongiorno. Casa di proprietà, devo rifare l'impianto idrico, e l'idraulico mi rilascerà il certificato di conformità. I sanitari e le rubinetterie, il mobile da bagno, li acquisterò io direttamente. Vorrei sapere cosa devo chiedere come documentazione a idraulico e alla ditta che mi vende i sanitari, per avere la detrazione fiscale. Grazie.
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Brizzolato
      Martedì 24 Novembre 2015, alle ore 14:22
      Consiglio l'articolo "Documenti per detrazione ristrutturazioni edlizie"
      rispondi al commento
  • Valdano
    Valdano
    Mercoledì 16 Settembre 2015, alle ore 15:43
    Buongiorno, sto ristrutturando casa demolizioni pareti, tetto, bagni, per il bagno mi affido a un'impresa per il rifacimento totale, volevo capire se compro io i sanitari online o altro rivenditore posso usufruire della detrazione fiscale? Grazie
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Valdano
      Venerdì 20 Novembre 2015, alle ore 13:16
      Sì certamente, può beneficiare della detrazione anche per i materiali che compra Lei direttamente. E' però importante mettere in atto tutti gli adempimenti richiesti per le detrazioni, come ad esempio il pagamento mediante abbosito bonifico.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
  • 12
  • Condividi questo articolo
Notizie che trattano Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali che potrebbero interessarti
Tinteggiatura e detrazioni fiscali

Tinteggiatura e detrazioni fiscali

La tinteggiatura di pareti interne od esterne di un'abitazione esistente può beneficiare delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni e sul risparmio energetico?...
Detrazione per demolizione con ricostruzione

Detrazione per demolizione con ricostruzione

Possibilità di accedere alla detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie per chi procede con la demolizione e la ricostruzione di un edificio residenziale.
Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Chiarimenti sulla possibilità o meno di poter beneficiare di più detrazioni e contributi relativamente a interventi realizzati su edifici residenziali esistenti.
Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Alcuni particolari interventi di nuova costruzione e di manutenzione ordinaria possono beneficiare della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie.
Cosa succede con le detrazioni 50% e 65% quando si eseguono lavori a cavallo di due anni

Cosa succede con le detrazioni 50% e 65% quando si eseguono lavori a cavallo di due anni

Quando si eseguono lavori che durano per più anni, le date di pagamento sono fondamentali per l'inserimento delle detrazioni nella dichiarazione dei redditi.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaDetrazione 50%
Salve,stiamo ristrutturando il bagno di servizio (tubi, mattonelle, water ecc.), ho letto che avrei diritto ad un rimborso se effettuo pagamento con bonifico ecc.Il problema...
anto0192 05 Marzo 2015 ore 10:30 2
Registrati come Utente
252717 UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Caldaia offerta 2016 caldaia a condensazione a gas 24 kw nuova offerta speciale prezzo piu basso normativa erp vari marchi: baxi beretta ariston chaff
      Caldaia offerta 2016 caldaia a...
      749.00
    • Multi split climatizzatore condizionatore dual split mitsubishi serie msz-ef 25+35 9+12 btu 9000+12000 btu kirigamine zen argento inverter classe a++
      Multi split climatizzatore...
      1.65
    • Pannelli solari pannello solare termico cordivari panarea 200 lt naturale detrazione fiscale
      Pannelli solari pannello solare...
      999.00
    • Mono split climatizzatore condizionatore inverter gree by argo serie flat 9000 btu classe a++ in pompa di calore detrazione fiscale deumidificatore un
      Mono split climatizzatore...
      330.00
    • Serramenti pvc
      Serramenti pvc...
      210.00
    • Infissi pvc
      Infissi pvc...
      160.00
    • Allarme Casa Wireless Kit 249 Iron Progesty Pstn
      Allarme casa wireless kit 249 iron...
      299.00
    • Perlite per insufflaggio, isolamento termico acustico intercapedini pareti cassa-vuota, tramite insufflaggio di fiocchi di cellulosa, consigliato da g
      Perlite per insufflaggio,...
      140.00
    • Mono split climatizzatore condizionatore inverter gree by argo serie flat 12000 btu classe a++ in pompa di calore detrazione fiscale deumidificatore u
      Mono split climatizzatore...
      355.00
    • Multi split climatizzatore condizionatore dual split lg standard 7+7 7000+7000 btu inverter classe a++ unita interne ms07sq.nw0 ms07sq.nw0 unita ester
      Multi split climatizzatore...
      1.07
    • Monosplit climatizzatore condizionatore mono split 9000 btu inverter haier mod. tundra classe a++ unita esterna 1u09be8era pompa di calore deumidifica
      Monosplit climatizzatore...
      470.00
    • Palazzetti stufa a pellet idro termostufa palazzetti mod. martina new 18 kw art. 805713260 - per termosifoni - detrazione fiscale - pannello digitale
      Palazzetti stufa a pellet idro...
      2.50
    • Infissi talglio-termico
      Infissi talglio-termico...
      230.00
    • Porta blindata palermo
      Porta blindata palermo...
      1000.00
    • Isolamento termico acustico
      Isolamento termico acustico...
      140.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Palazzetti stufa a pellet idro termostufa palazzetti mod. martina new 14 kw art. 805713250 - per termosifoni - detrazione fiscale - pannello digitale
      Palazzetti stufa a pellet idro...
      2.15
    • Pannelli solari pannello solare termico cordivari panarea 300 lt naturale detrazione fiscale
      Pannelli solari pannello solare...
      1.29
    • Dual split climatizzatore condizionatore inverter gree by argo dual split serie lomo 9000+12000 btu 9+12 classe a++ in pompa di calore detrazione fisc
      Dual split climatizzatore...
      899.00
    • Palazzetti stufa a pellet idro termostufa palazzetti mod. martina new 14 kw art. 805713250 - per termosifoni - detrazione fiscale - pannello digitale
      Palazzetti stufa a pellet idro...
      2.15
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Geosec
  • Murprotec
  • Protech-Balcony
  • Immobiliare.it
  • Vimec
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Claber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.