Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali

News di Normative
Quali opere da eseguire sui servizi igienici di edifici residenziali possono beneficiare della detrazione fiscale, prevista per le ristrutturazioni edilizie?
18 Novembre 2015 ore 15:05

Ristrutturazione bagno negli edifici residenziali


È possibile beneficiare di detrazioni fiscali quando si eseguono lavori in bagno?

Sì, è possibile beneficiare della detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie, ma solo in alcuni casi. Innanzitutto è bene specificare che l'intervento deve essere eseguito su abitazioni o su parti comuni di edifici residenziali.

Ristrutturare un bagno: detrazioni fiscali
Escludiamo quindi uffici, negozi, laboratori, ecc. Una volta verificata la destinazione d'uso dell'immobile su cui si interviene, bisogna poi fare delle distinzioni in base a ciò che effettivamente viene realizzato.
Vediamo allora di chiarire la questione analizzando gli interventi più comuni.


Sostituzione di sanitari e piastrelle e detrazioni fiscali


manutenzione ordinaria bagnoNel caso in cui l'intervento sia semplicemente limitato alla sostituzione della rubinetteria, delle piastrelle del bagno o alla ritinteggiatura non è prevista alcuna detrazione fiscale.

Questi lavori si configurano infatti come interventi di manutenzione ordinaria, che, se eseguiti all'interno di un'abitazione, non sono contemplati dal beneficio.

Secondo la mia personale opinione anche la semplice sostituzione dei sanitari non rientrerebbe nel beneficio fiscale.
Nella guida alle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie pubblicata dall'Agenzia delle Entrate, alla voce sanitari si riportano come detraibili la sostituzione di impianti e apparecchiature, che io interpreto dover sussistere contemporaneamente per accedere al beneficio.

Ovvero, ne deduco che la sostituzione dei sanitari è detraibile solo se accompagnata dalla sostituzione degli impianti.

Qualora gli stessi interventi prima citati (sostituzione piastrelle, ritinteggiatura, ecc.) e classificabili come manutenzione ordinaria non siano eseguiti all'interno di un'abitazione, ma su parti comuni di edifici residenziali, rientriamo allora nella possibilità di detrarne tutte le spese.

Parlo ad esempio di lavori eseguiti su un bagno comune nel condominio, oppure sul bagno del portinaio.


Rifacimento degli impianti del bagno e detrazioni fiscali


Se nei lavori sono compresi anche il rifacimento dell'impianto idrosanitario, elettrico, lo spostamento di tramezze o altre opere che possono far classificare l'intervento come manutenzione straordinaria, è possibile beneficiare della detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie sia che vengano realizzati su abitazioni private che su parti comuni di edifici residenziali.

In questo caso, poiché lo spostamento di una tramezza comporterebbe il rifacimento delle piastrelle, anche la spesa sostenuta per rifare le piastrelle può rientrare a pieno titolo nella detrazione fiscale.

In pratica ci sono alcuni interventi (come quelli citati della sostituzione dei rubinetti, il rifacimento delle piastrelle, la tinteggiatura, ecc..) che presi singolarmente si configurano come manutenzione ordinaria e non possono godere del beneficio fiscale se eseguiti su abitazioni private.

Tuttavia, se i medesimi interventi rientrano in un intervento più ampio, che comporta altri lavori che vengono ritenuti agevolabili (come ad esempio quelli citati del rifacimento degli impianti e lo spostamento di tramezze), possono accedere alla detrazione fiscale in quanto conseguentemente necessari ai lavori agevolabili.


Sistemazione del bagno per un disabile


Ristrutturazione bagno: le detrazioni per l'adeguamento al bagno per disabiliLa detrazione sulle ristrutturazioni edilizie ammette, fra i vari interventi, anche quelli per l'eliminazione delle barriere architettoniche e la realizzazione di ogni strumento che sia idoneo a favorire la mobilità interna ed esterna all'abitazione per le persone portatrici di handicap gravi, ai sensi dell'art.3, comma 3 della legge 104/1992.

Pertanto, in occasione di interventi su un bagno finalizzati a favorire la mobilità di un disabile sarà possibile beneficiare della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie.
Si pensi all'installazione di un wc rialzato, di un lavabo senza ingombri sottostanti che permetta alla carrozzina di avvicinarsi in modo corretto, di una doccia a filo pavimento, di una vasca con sportello, di seggiolini ribaltabili a parete, maniglioni fissi, ecc.


Realizzazione di un nuovo servizio igienico e detrazioni fiscali


Se all'interno di un edificio esistente ad uso residenziale si decide di realizzare un nuovo servizio igienico, tutte le spese sostenute possono beneficiare della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie.
È però importante specificare che tale servizio debba essere creato all'interno del volume esistente della casa. Non è ammessa quindi alla detrazione la realizzazione di un servizio igienico come ampliamento al fabbricato.

Ristrutturazione bagno di Novatect
Nella detrazione potranno, quindi, rientrare le spese relative alla realizzazione delle tramezze, della porta, degli impianti (ad esempio idrosanitario ed elettrico), delle piastrelle del pavimento e dei rivestimenti delle pareti, dei sanitari e della rubinetteria. In pratica saranno agevolabili tutte le opere che contribuiranno all'ottenimento di un servizio igienico completo.


Mobili del bagno e detrazioni fiscali


Il decreto 63/2013 con la successiva conversione in Legge (L.90/2013) ha introdotto, per i contribuenti che usufruiscono della detrazione per ristrutturazioni edilizie, la possibilità di detrarre dall'Irpef anche le spese sostenute per l'acquisto di mobili finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione.

La detrazione prevista dal bonus mobili ammonta al 50% per un tetto massimo di spesa di 10.000 euro. Negli ultimi mesi è stato definitivamente stabilito che tale tetto massimo di spesa è indipendente dall'ammontare della spesa sostenuta per l'intervento di ristrutturazione collegato.

bagno ristrutturato
Non in tutti i casi in cui si eseguono lavori in casa è però possibile beneficiare del bonus mobili. Per le abitazioni private l'acquisto di mobili è agevolabile solo qualora gli interventi eseguiti ricadano nelle seguenti categorie di intervento:
- manutenzione straordinaria
- restauro e risanamento conservativo
- ristrutturazione edilizia.

La manutenzione ordinaria sulle singole abitazioni è quindi esclusa.
Pertanto, se eseguo una semplice sostituzione dei rubinetti o delle piastrelle o ancora eseguo una semplice tinteggiatura, non potrò beneficiare del bonus mobili.

Per quanto riguarda l'acquisto dei mobili del bagno, è possibile beneficiare del bonus mobili sia che si eseguono interventi edilizi (manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia) all'interno dello stesso bagno, sia che interventi di tal genere siano realizzati su qualsiasi altra parte della medesima unità abitativa.

Ristutturazione bagno e detrazione fiscale per sostituzione mobili
Si può rifare il bagno (impianti, sanitari, piastrelle) beneficiando della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie e acquistare il mobiletto del bagno beneficiando del bonus mobili; ma si può anche rifare solamente il tetto (quindi senza intervenire sul bagno) beneficiando della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie, acquistando il mobile bagno, grazie al beneficio del bonus mobili.

Allo stesso modo, se eseguo interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo o ristrutturazione edilizia che riguardano il solo bagno, beneficiando della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie, potrò acquistare mobili per arredare il resto della casa su cui non intervengo, come un tavolo, un divano, un letto, ecc.


Ristrutturare un bagno: la redazione consiglia


Se sei in procinto di effettuare lavori di ristrutturazione del bagno o di un altro ambiente della tua abitazione, Lavorincasa mette a disposizione dei suoi utenti la possibilità di contattare le aziende certificate operanti nel settore dell'edilizia, sia pubblica sia privata, per ricevere un preventivo.

È possibile effettuare la ricerca restringendo il campo per la propria provincia o città di appartenenza.

Per accedere al servizio vai alla voce calcola costi di ristrutturazione, seleziona la provincia di appartenenza ed effettua la tua ricerca!

Articolo: Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali
Valutazione: 4.49 / 6 basato su 133 voti.

Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Daniele
    Daniele
    Sabato 1 Aprile 2017, alle ore 21:38
    Dovrei ristrutturare un bagno (rifacimento impianto idrico, massetto, piastrelle, sanitari etc..)cambio porte di tutto l'appartamento (compresa la blindata di ingresso), rifacimento piastrelle appartamento e battiscopa.
    Vorrei sapere se posso avere agevolazioni su tutto e se serve qualche carta del geometra per averle o basta pagare con bonifico con le dovute causali inserite.
    Se i lavori li faccio io (quindi la manodopera) posso lo stesso chiedere le agevolazione solo sui materiali?
    rispondi al commento
  • Massimiliano Marelli
    Massimiliano Marelli
    Venerdì 31 Marzo 2017, alle ore 16:27
    Volevo un preventivo per bagno completamente nuovo (sanitari sosp. doccia completamente nuova, e lavabo nuovo..
    Un bagnetto di 3m per 3m.
    rispondi al commento
  • Alessandroa
    Alessandroa
    Giovedì 16 Febbraio 2017, alle ore 22:40
    Sto ristrutturando un bagno cambiando l'impianto idrosanitario, sono andato al comune e mi hanno fatto compilare il modulo per la manutenzione ordinaria.
    Dato che come manutenzione ordinaria non spetta la detrazione mi possono negare il tutto?  
    Successivamente metterò delle grate di sicurezza sicuramente dopo un mesetto dal fine dei lavori,  dovrò andare all'ASL per comunicare qualcosa dato che lavorano più ditte anche non contemporaneamente ?
    per il bagno non ho fatto nessuna comunicazione
    rispondi al commento
  • Davide Luigi
    Davide Luigi
    Mercoledì 1 Febbraio 2017, alle ore 19:56
    Quindi se per rottura della Braga sosituendola con il rifacimento del bagno essendo privato non ce la possibilità si sgravi fiscali?
    rispondi al commento
  • Claudia
    Claudia
    Lunedì 30 Gennaio 2017, alle ore 12:56
    Dobbiamo entrare in nuova casa nella quale abbiamo un bagno completamente da fare (piastrelle, sanitari ecc ecc).
    Dobbiamo inoltre spostare lo scarico del lavandino.
    Facendo queso spostamento dell'impianto el lavandino abbiamo diritto al bonus?
    rispondi al commento
  • Galbiate
    Galbiate
    Mercoledì 25 Gennaio 2017, alle ore 07:34
    Articolo utile.
    Come mai il mio comune non riconosce detrazioni per ristrutturazione bagno pur cambiando impianto idrico SIS in entrata che in uscita? 
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Galbiate
      Mercoledì 25 Gennaio 2017, alle ore 13:47
      In realtà a riconoscere le detrazioni non deve essere il comune ma l'agenzia entrate. Le lascio due indicazioni utili. I lavori sugli impianti che apportano modifiche (non semplici riparazioni) rientrano nella definizione di manutenzione straordinaria. I lavori di manutenzione straordinaria sono detraibili al 50%. Come seconda indicazione consiglio di scaricare la guida agenzia entrate sulla detrazione ristrutturazioni, dove, nelle tabelle finali, troverà alla voce sanitari un riferimento agli impianti (riferimento che è comparso da poco, successivamente alla stesura di questo articolo).
      rispondi al commento
  • Laura
    Laura
    Giovedì 12 Gennaio 2017, alle ore 15:10
    Vi scrivo per avere qualche delucidazione in merito alle detrazioni fiscali per l'edilizia e nello specifico per quanto concerne il bagno.
    Avendo avuto per ben la terza volta una perdita nei tubi di acqua calda e fredda ed avendo avuto per ben tre volte il disagio della rottura di mura e pavimenti, doccia e vasca per ultima, volevo sapere se vi fossero delle detrazioni nel caso volessi effettuare la ristrutturazione del bagno (avendo ora la vasca a perta a metà ed il pavimento inesistente per ricerca guasti).
    Nel caso fosse possibile una detrazione potreste indicarmi i termini per richiederla o come procedere per effettuare la detrazione ed a che condizioni o se ci sono dei limiti? 
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Laura
      Mercoledì 25 Gennaio 2017, alle ore 13:50
      Le consiglio la lettura in primis dell'articolo presente in questa pagina. Ci sono poi altri articoli utili sul nostro portale nella sezione normative/detrazioni e agevolazioni fiscali.
      rispondi al commento
  • Dario8866
    Dario8866
    Mercoledì 16 Novembre 2016, alle ore 13:14
    Con CILA aperta e ristrutturazione in corso anche dei bagni, nel caso la rubinetteria la compri io e non l'idraulico ( dopo tanti preventivi sono sempre più cari del 30-40% e dovendo fare due bagni sarebbe un gran risparmio) seguendo tutte le procedure (bonifico per detrazioni con numero fattura e data nella causale) ho lo stesso diritto alle detrazioni al 50% su quel materiale ?
    rispondi al commento
    • Alfonso
      Alfonso Dario8866
      Giovedì 2 Febbraio 2017, alle ore 22:59
      Anche io sono interessato...nessuno sa rispondere?
      rispondi al commento
  • Michele Borella
    Michele Borella
    Mercoledì 19 Ottobre 2016, alle ore 15:14
    Rifacimento bagno e demolizione esistente.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali che potrebbero interessarti
Tinteggiatura e detrazioni fiscali

Tinteggiatura e detrazioni fiscali

La tinteggiatura di pareti interne od esterne di un'abitazione esistente può beneficiare delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni e sul risparmio energetico?...
Detrazione per demolizione con ricostruzione

Detrazione per demolizione con ricostruzione

Possibilità di accedere alla detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie per chi procede con la demolizione e la ricostruzione di un edificio residenziale.
Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Chiarimenti sulla possibilità o meno di poter beneficiare di più detrazioni e contributi relativamente a interventi realizzati su edifici residenziali esistenti.
Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Alcuni particolari interventi di nuova costruzione e di manutenzione ordinaria possono beneficiare della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie.
Cosa succede con le detrazioni 50% e 65% quando si eseguono lavori a cavallo di due anni

Cosa succede con le detrazioni 50% e 65% quando si eseguono lavori a cavallo di due anni

Quando si eseguono lavori che durano per più anni, le date di pagamento sono fondamentali per l'inserimento delle detrazioni nella dichiarazione dei redditi.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaDetrazione 50%
Salve,stiamo ristrutturando il bagno di servizio (tubi, mattonelle, water ecc.), ho letto che avrei diritto ad un rimborso se effettuo pagamento con bonifico ecc.Il problema...
anto0192 05 Marzo 2015 ore 10:30 2
Registrati come Utente
276654 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21042 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Pannello solare termico cordivari panarea 300 lt naturale detrazione fiscale
      Pannello solare termico cordivari...
      1.29
    • Climatizzatore condizionatore inverter midea dual split 9+12 9000+12000 oasis classe a+ pompa di calore detrazione fiscale
      Climatizzatore condizionatore...
      697.00
    • Daikin condizionatore ftxb35c rxb35c mono split serie siesta eco plus 12000 btu
      Daikin condizionatore ftxb35c...
      468.00
    • Mitsubishi condizionatore 2 x msz-sf15va mxz-2d33va dual split serie sf 5+5 btu
      Mitsubishi condizionatore 2 x...
      1.23
    • Ristrutturazioni di pregio
      Ristrutturazioni di pregio...
      500.00
    • Ristrutturazioni facciate
      Ristrutturazioni facciate...
      40.00
    • Ristrutturazioni complete interni di pregio
      Ristrutturazioni complete interni...
      400.00
    • Ristruturazioni. imbiancature, impianto idraulico, impianto elettrico, impianto di condizionamento
      Ristruturazioni. imbiancature,...
      1000.00
    • Stufa a pellet idro focolare palazzetti ecofire da inserimento idro 18 kw
      Stufa a pellet idro focolare...
      3.10
    • Daikin condizionatore ftxp35k3 rxp35k3 mono split gas r-32 bluevolution 12000 btu wifi ready
      Daikin condizionatore ftxp35k3...
      795.00
    • Daikin condizionatore ftx35km rx35km mono split serie ftx-km 12000 btu
      Daikin condizionatore ftx35km...
      486.00
    • Makita livella laser makita sk103pz
      Makita livella laser makita sk103pz...
      294.00
    • Motore per tapparella
      Motore per tapparella...
      179.00
    • Zanzariera perfecta a
      Zanzariera perfecta a...
      58.00
    • Ristrutturazioni tetto impermeabilizzazioni grondaie
      Ristrutturazioni tetto...
      6.00
    • Ristrutturazioni appartamenti Bologna e provincia
      Ristrutturazioni appartamenti...
      30.00
    • Condizionatore fujitsu inverter 12000 btu a++ asyg12llcc
      Condizionatore fujitsu inverter...
      499.00
    • Argo wally - termoventilatore
      Argo wally - termoventilatore...
      54.27
    • Arredo giardino salotto da esterno giardino completo divano poltrone tavolino mod. duet set colore bianco
      Arredo giardino salotto da esterno...
      335.00
    • Comet idropulitrice comet kt 1750 gold classic
      Comet idropulitrice comet kt 1750...
      278.00
    • Serramenti pvc
      Serramenti pvc...
      210.00
    • Ristrutturazione gazebi Marino di Roma
      Ristrutturazione gazebi marino di...
      100.00
    • Bioedilizia
      Bioedilizia...
      550.00
    • Decorazioni per la casa, antonio liso
      Decorazioni per la casa, antonio...
      1.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Vimec
  • Weber
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Pensiline.online
  • Onlywood
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 600.00
foto 6 Torino
Scade il 31 Luglio 2017
€ 78.00
foto 6 Torino
Scade il 30 Agosto 2017
€ 500.00
foto 6 Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
89071

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.