Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali

News di Normative
Quali opere da eseguire sui servizi igienici di edifici residenziali possono beneficiare della detrazione fiscale, prevista per le ristrutturazioni edilizie?
Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali

Ristrutturazione bagno negli edifici residenziali


È possibile beneficiare di detrazioni fiscali quando si eseguono lavori in bagno?

Sì, è possibile beneficiare della detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie, ma solo in alcuni casi. Innanzitutto è bene specificare che l'intervento deve essere eseguito su abitazioni o su parti comuni di edifici residenziali.

Ristrutturare un bagno: detrazioni fiscali
Escludiamo quindi uffici, negozi, laboratori, ecc. Una volta verificata la destinazione d'uso dell'immobile su cui si interviene, bisogna poi fare delle distinzioni in base a ciò che effettivamente viene realizzato.
Vediamo allora di chiarire la questione analizzando gli interventi più comuni.


Sostituzione di sanitari e piastrelle e detrazioni fiscali


manutenzione ordinaria bagnoNel caso in cui l'intervento sia semplicemente limitato alla sostituzione della rubinetteria, delle piastrelle del bagno o alla ritinteggiatura non è prevista alcuna detrazione fiscale.

Questi lavori si configurano infatti come interventi di manutenzione ordinaria, che, se eseguiti all'interno di un'abitazione, non sono contemplati dal beneficio.

Secondo la mia personale opinione anche la semplice sostituzione dei sanitari non rientrerebbe nel beneficio fiscale.
Nella guida alle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie pubblicata dall'Agenzia delle Entrate, alla voce sanitari si riportano come detraibili la sostituzione di impianti e apparecchiature, che io interpreto dover sussistere contemporaneamente per accedere al beneficio.

Ovvero, ne deduco che la sostituzione dei sanitari è detraibile solo se accompagnata dalla sostituzione degli impianti.

Qualora gli stessi interventi prima citati (sostituzione piastrelle, ritinteggiatura, ecc.) e classificabili come manutenzione ordinaria non siano eseguiti all'interno di un'abitazione, ma su parti comuni di edifici residenziali, rientriamo allora nella possibilità di detrarne tutte le spese.

Parlo ad esempio di lavori eseguiti su un bagno comune nel condominio, oppure sul bagno del portinaio.


Rifacimento degli impianti del bagno e detrazioni fiscali


Se nei lavori sono compresi anche il rifacimento dell'impianto idrosanitario, elettrico, lo spostamento di tramezze o altre opere che possono far classificare l'intervento come manutenzione straordinaria, è possibile beneficiare della detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie sia che vengano realizzati su abitazioni private che su parti comuni di edifici residenziali.

In questo caso, poiché lo spostamento di una tramezza comporterebbe il rifacimento delle piastrelle, anche la spesa sostenuta per rifare le piastrelle può rientrare a pieno titolo nella detrazione fiscale.

In pratica ci sono alcuni interventi (come quelli citati della sostituzione dei rubinetti, il rifacimento delle piastrelle, la tinteggiatura, ecc..) che presi singolarmente si configurano come manutenzione ordinaria e non possono godere del beneficio fiscale se eseguiti su abitazioni private.

Tuttavia, se i medesimi interventi rientrano in un intervento più ampio, che comporta altri lavori che vengono ritenuti agevolabili (come ad esempio quelli citati del rifacimento degli impianti e lo spostamento di tramezze), possono accedere alla detrazione fiscale in quanto conseguentemente necessari ai lavori agevolabili.


Sistemazione del bagno per un disabile


Ristrutturazione bagno: le detrazioni per l'adeguamento al bagno per disabiliLa detrazione sulle ristrutturazioni edilizie ammette, fra i vari interventi, anche quelli per l'eliminazione delle barriere architettoniche e la realizzazione di ogni strumento che sia idoneo a favorire la mobilità interna ed esterna all'abitazione per le persone portatrici di handicap gravi, ai sensi dell'art.3, comma 3 della legge 104/1992.

Pertanto, in occasione di interventi su un bagno finalizzati a favorire la mobilità di un disabile sarà possibile beneficiare della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie.
Si pensi all'installazione di un wc rialzato, di un lavabo senza ingombri sottostanti che permetta alla carrozzina di avvicinarsi in modo corretto, di una doccia a filo pavimento, di una vasca con sportello, di seggiolini ribaltabili a parete, maniglioni fissi, ecc.


Realizzazione di un nuovo servizio igienico e detrazioni fiscali


Se all'interno di un edificio esistente ad uso residenziale si decide di realizzare un nuovo servizio igienico, tutte le spese sostenute possono beneficiare della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie.
È però importante specificare che tale servizio debba essere creato all'interno del volume esistente della casa. Non è ammessa quindi alla detrazione la realizzazione di un servizio igienico come ampliamento al fabbricato.

Ristrutturazione bagno di Novatect
Nella detrazione potranno, quindi, rientrare le spese relative alla realizzazione delle tramezze, della porta, degli impianti (ad esempio idrosanitario ed elettrico), delle piastrelle del pavimento e dei rivestimenti delle pareti, dei sanitari e della rubinetteria. In pratica saranno agevolabili tutte le opere che contribuiranno all'ottenimento di un servizio igienico completo.


Mobili del bagno e detrazioni fiscali


Il decreto 63/2013 con la successiva conversione in Legge (L.90/2013) ha introdotto, per i contribuenti che usufruiscono della detrazione per ristrutturazioni edilizie, la possibilità di detrarre dall'Irpef anche le spese sostenute per l'acquisto di mobili finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione.

La detrazione prevista dal bonus mobili ammonta al 50% per un tetto massimo di spesa di 10.000 euro. Negli ultimi mesi è stato definitivamente stabilito che tale tetto massimo di spesa è indipendente dall'ammontare della spesa sostenuta per l'intervento di ristrutturazione collegato.

bagno ristrutturato
Non in tutti i casi in cui si eseguono lavori in casa è però possibile beneficiare del bonus mobili. Per le abitazioni private l'acquisto di mobili è agevolabile solo qualora gli interventi eseguiti ricadano nelle seguenti categorie di intervento:
- manutenzione straordinaria
- restauro e risanamento conservativo
- ristrutturazione edilizia.

La manutenzione ordinaria sulle singole abitazioni è quindi esclusa.
Pertanto, se eseguo una semplice sostituzione dei rubinetti o delle piastrelle o ancora eseguo una semplice tinteggiatura, non potrò beneficiare del bonus mobili.

Per quanto riguarda l'acquisto dei mobili del bagno, è possibile beneficiare del bonus mobili sia che si eseguono interventi edilizi (manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia) all'interno dello stesso bagno, sia che interventi di tal genere siano realizzati su qualsiasi altra parte della medesima unità abitativa.

Ristutturazione bagno e detrazione fiscale per sostituzione mobili
Si può rifare il bagno (impianti, sanitari, piastrelle) beneficiando della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie e acquistare il mobiletto del bagno beneficiando del bonus mobili; ma si può anche rifare solamente il tetto (quindi senza intervenire sul bagno) beneficiando della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie, acquistando il mobile bagno, grazie al beneficio del bonus mobili.

Allo stesso modo, se eseguo interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo o ristrutturazione edilizia che riguardano il solo bagno, beneficiando della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie, potrò acquistare mobili per arredare il resto della casa su cui non intervengo, come un tavolo, un divano, un letto, ecc.


Ristrutturare un bagno: la redazione consiglia


Se sei in procinto di effettuare lavori di ristrutturazione del bagno o di un altro ambiente della tua abitazione, Lavorincasa mette a disposizione dei suoi utenti la possibilità di contattare le aziende certificate operanti nel settore dell'edilizia, sia pubblica sia privata, per ricevere un preventivo.

È possibile effettuare la ricerca restringendo il campo per la propria provincia o città di appartenenza.

Per accedere al servizio vai alla voce calcola costi di ristrutturazione, seleziona la provincia di appartenenza ed effettua la tua ricerca!

Articolo: Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali
Valutazione: 4.47 / 6 basato su 126 voti.

Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Alert Commenti
  • Laura
    Laura
    4 giorni fa
    Vi scrivo per avere qualche delucidazione in merito alle detrazioni fiscali per l'edilizia e nello specifico per quanto concerne il bagno.
    Avendo avuto per ben la terza volta una perdita nei tubi di acqua calda e fredda ed avendo avuto per ben tre volte il disagio della rottura di mura e pavimenti, doccia e vasca per ultima, volevo sapere se vi fossero delle detrazioni nel caso volessi effettuare la ristrutturazione del bagno (avendo ora la vasca a perta a metà ed il pavimento inesistente per ricerca guasti).
    Nel caso fosse possibile una detrazione potreste indicarmi i termini per richiederla o come procedere per effettuare la detrazione ed a che condizioni o se ci sono dei limiti? 
    rispondi al commento
  • Dario8866
    Dario8866
    Mercoledì 16 Novembre 2016, alle ore 13:14
    Con CILA aperta e ristrutturazione in corso anche dei bagni, nel caso la rubinetteria la compri io e non l'idraulico ( dopo tanti preventivi sono sempre più cari del 30-40% e dovendo fare due bagni sarebbe un gran risparmio) seguendo tutte le procedure (bonifico per detrazioni con numero fattura e data nella causale) ho lo stesso diritto alle detrazioni al 50% su quel materiale ?
    rispondi al commento
  • Michele Borella
    Michele Borella
    Mercoledì 19 Ottobre 2016, alle ore 15:14
    Rifacimento bagno e demolizione esistente.
    rispondi al commento
  • Angori Lorenzo
    Angori Lorenzo
    Martedì 11 Ottobre 2016, alle ore 12:27
    Vorrei un preventivo per rifacimento bagno completo circa 6/7 mq pensavo di fare l'intervento nei primi mesi del 2017 è sempre prevista la detrazione?
    rispondi al commento
  • Alfredo Caprari
    Alfredo Caprari
    Domenica 2 Ottobre 2016, alle ore 09:49
    Vorrei un preventivo per rifacimento bagno completo e in tempi rapidi.
    rispondi al commento
  • Manuela
    Manuela
    Lunedì 5 Settembre 2016, alle ore 15:03
    Ad ottobre dovrei ristrutturare casa, nello specifico dovrò rifare impianti idraulici del bagno (senza spostare l'attuale posizione, ma cambiare le tubature), massetto e pavimentazione.

    Non sposterò porte /mobili.

    Questi tipi di lavori rientrano nella manutenzione ordinaria o straordinaria?

    Vorrei capire se ho modo di accedere al bonus mobili.

    Inoltre volevo sapere se in comune dovrò consegnare una Cil o Cila, e se la Cila richiede la firma di un geometra?
    rispondi al commento
  • Grecoalessandro
    Grecoalessandro
    Mercoledì 3 Agosto 2016, alle ore 14:33
    Salve, ho qualche domanda in merito, a settembre devo iniziare i lavori di rifacimento impianto del bagno rimozione di due scalini con conseguente modifica dello scarico water, rinnovo di sanitari, piastrelle,vasca, pavimentazione e arredo bagno,vorrei sapere intanto se tutto rientra nel discorso detrazioni 50%,se le fatture di acquisto di tutto il materiale (es.pavimenti, piastrelle sanitari ecc) sono antecedenti alla data di inizio lavori posso portarle comunque in detrazione?Che comunicazione deve fare la ditta prima di inizio lavori e dove spetta l'iva agevolata al 10%.Grazie
    rispondi al commento
  • Lorenzo
    Lorenzo
    Giovedì 14 Luglio 2016, alle ore 20:10
    Ho effettuato lavori di sostituzione vasca con box doccia e quindi sistemazione dell'impianto di scarico e dell'acqua + sostituzione piastrelle sulla parete del box doccia, inoltre ho smantellato doccia e piatto doccia nel bagnetto di servizio spostando anche gli attacchi della lavatrice (acqua e scarico).

    Posso usufruire delle detrazioni sui lavori eseguiti e sul nuovo mobilio acquistato.

    Se cambio anche il mobilio della camera da letto può rientrare nel bonus mobili anche quest'ultimo ?
    rispondi al commento
  • Daniele64
    Daniele64
    Venerdì 17 Giugno 2016, alle ore 16:24
    Avendo già esaurito il bonus mobili ( 10.000 euro spesi per la cucina ), posso far rientrare i mobiletti dei bagni ( quelli con i lavabi incorporati , per intenderci ) nel conto del bonus per le ristrutturazioni, dove ho ancora spazio ?

    Oppure è una forzatura che l'Agenzia delle Entrate non tollera e quindi mi contesterà ?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Ristrutturazione bagno e detrazioni fiscali che potrebbero interessarti
Tinteggiatura e detrazioni fiscali

Tinteggiatura e detrazioni fiscali

La tinteggiatura di pareti interne od esterne di un'abitazione esistente può beneficiare delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni e sul risparmio energetico?...
Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Chiarimenti sulla possibilità o meno di poter beneficiare di più detrazioni e contributi relativamente a interventi realizzati su edifici residenziali esistenti.
Detrazione per demolizione con ricostruzione

Detrazione per demolizione con ricostruzione

Possibilità di accedere alla detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie per chi procede con la demolizione e la ricostruzione di un edificio residenziale.
Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Alcuni particolari interventi di nuova costruzione e di manutenzione ordinaria possono beneficiare della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie.
Cosa succede con le detrazioni 50% e 65% quando si eseguono lavori a cavallo di due anni

Cosa succede con le detrazioni 50% e 65% quando si eseguono lavori a cavallo di due anni

Quando si eseguono lavori che durano per più anni, le date di pagamento sono fondamentali per l'inserimento delle detrazioni nella dichiarazione dei redditi.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaDetrazione ristrutturazioni
Salve,stiamo ristrutturando il bagno di servizio (tubi, mattonelle, water ecc.), ho letto che avrei diritto ad un rimborso se effettuo pagamento con bonifico ecc.Il problema...
anto0192 05 Marzo 2015 ore 10:30 2
Registrati come Utente
269031 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
20858 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Pannello solare termico cordivari panarea 300 lt naturale detrazione fiscale
      Pannello solare termico cordivari...
      1.29
    • Pannello solare termico cordivari panarea 200 lt naturale detrazione fiscale
      Pannello solare termico cordivari...
      999.00
    • Climatizzatore condizionatore inverter midea dual split 9+12 9000+12000 oasis classe a+ pompa di calore detrazione fiscale
      Climatizzatore condizionatore...
      697.00
    • Stufa a pellet idro termostufa palazzetti martina idro new 18 kw bordeaux
      Stufa a pellet idro termostufa...
      2.30
    • Serramenti pvc
      Serramenti pvc...
      210.00
    • Allarme Casa Wireless Kit 249 Iron Progesty Pstn
      Allarme casa wireless kit 249 iron...
      299.00
    • Infissi talglio-termico
      Infissi talglio-termico...
      230.00
    • Porta blindata palermo
      Porta blindata palermo...
      1000.00
    • Argo wally - termoventilatore
      Argo wally - termoventilatore...
      50.99
    • Thun portacandela angelo dolci promesse thun
      Thun portacandela angelo dolci...
      37.00
    • Him fiaba di natale portacandele, vetro, multicolore, 11x11x9 cm
      Him fiaba di natale portacandele,...
      12.90
    • Compressore portatile 150 watt 35 lt/mt 12 v per auto
      Compressore portatile 150 watt 35...
      17.09
    • 3285441598 ristrutturazione bagno e cucine - crema milano lodi e prov.
      3285441598 ristrutturazione bagno...
      35.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Sony computer ps4 pro 1 tera a chassis nero
      Sony computer ps4 pro 1 tera a...
      409.99
    • Sony playstation 4 ps4 500gb c chassis bundle no man's sky + batman: return to arkam
      Sony playstation 4 ps4 500gb c...
      309.00
    • Mood03 *super offerta* panca gravitazionale salvaspazio di ottima qualita' con schienale rigido imbottito rivestito in pelle
      Mood03 *super offerta* panca...
      102.49
    • Kettler disco peso cromato gomma kg. 10 pesi - panche - palestre
      Kettler disco peso cromato gomma...
      60.00
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Weber
  • Immobiliare.it
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO

Privato vende appartamento 3 locali...

€ 145 000.00
foto 6 Como
Scade il 01 Aprile 2017

Colonna lavabo

€ 500.00
foto 6 Milano
Scade il 31 Luglio 2017

Divano con penisola grigio scuro

€ 250.00
foto 6 Milano
Scade il 31 Gennaio 2017

Scaldasalviette

€ 30.00
foto 1 Treviso
Scade il 31 Gennaio 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
76860

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.