Riconoscere un affresco

NEWS DI Pittura e decorazioni
Saper riconoscere un dipinto murale eseguito con la tecnica dell'affresco è fondamentale per poter applicare le corrette tecniche di manutenzione e restauro.
08 Novembre 2014 ore 14:11

Come si esegue un affresco



Motivi figurativi


Affresco di epoca medievale con soggetto sacro, ritrovato sotto un dipinto di epoca più recente.L'affresco costituisce la tecnica più diffusa per la realizzazione di dipinti murali, e consiste sostanzialmente nel far aderire alla parete i colori ad acqua applicandoli sull'intonaco fresco, cioè prima che avvenga la presa.
Le decorazioni ad affresco sono quindi molto durature, perché la durabilità di un dipinto coincide di fatto con quella dell'intonaco che gli fa da supporto.

Questa tecnica presenta tuttavia il grave svantaggio di non consentire correzioni in corso d'opera, e richiede perciò una mano d'opera esperta.

Il metodo più consueto prevede che il dipinto venga diviso in parti più piccole dette giornate, (che, come dice il nome, devono essere completate nel giro di poche ore, prima cioè che l' intonaco cominci a fare presa), le cui dimensioni sono molto variabili, e dipendono dalla complessità del soggetto rappresentato: la giornata corrispondente a uno sfondo è infatti molto più grande di una figura umana, un volto o un panneggio particolarmente complesso.

La prima fase del lavoro prevede la stesura dell'ultimo strato di intonaco, da lisciare accuratamente. Subito dopo si riporta il disegno con i cartoni, che, come suggerisce il nome, sono costituiti da grandi fogli di carta (o anticamente di pergamena) su cui si riporta il disegno in scala 1:1. Prima di usare il cartone, è necessario forare fittamente i contorni del disegno con un punteruolo, così che, per trasferirli sulla parete, è sufficiente appoggiare il cartone sull'intonaco e ripassarli con un tampone intriso di pigmento o polvere di carbone. Dopo quest'operazione, detta spolvero, è opportuno evidenziare maggiormente il disegno incidendone i contorni sulla base dello spolvero. A questo punto, non resta che eseguire il dipinto, ovviamente prima che l'intonaco inizia a fare presa. Invece, con un altro sistema decisamente più semplice si appoggia il cartone sulla parete e si ricalca il disegno direttamente con uno strumento appuntito, ottenendo velocemente il disegno preparatorio inciso.


Facciate affrescate


Nel caso di intere facciate affrescate con motivi abbastanza semplici e ripetitivi (come ad esempio le membrature architettoniche dipinte a trompe l'oeil particolarmente diffuse a Genova), per ovvi motivi di tempo e costi si preferiva una tecnica di lavorazione più semplice, che sostituisce le giornate con le cosiddette pontate, costituite da fasce orizzontali alte circa due metri e corrispondenti ai vari piani del ponteggio (da cui il nome).

L'esecuzione della decorazione procede generalmente dall'alto verso il basso e alla stessa pontata lavorano contemporaneamente più decoratori. Non si usano i cartoni (se non per motivi decorativi particolarmente complessi come ad esempio fregi vegetali, candelabre o scene figurative), e le linee principali dei disegni (come ad esempio lesene, bugnati, cornici delle finestre e marcapiani) vengono incise direttamente nell'intonaco fresco con l'aiuto di regoli e fili e piombo, oppure battute usando cordicelle sottili intrise di pigmento (dette lignole) fissate nel punto voluto da alcuni chiodi.


Come riconoscere un affresco


Si può riconoscere con sicurezza un dipinto murale eseguito ad affresco sostanzialmente in due modi: esaminandone le forme di degrado e verificando la presenza di un eventuale disegno preparatorio inciso.

Negli affreschi con motivi figurativi (ad esempio partiti architettonici molto complessi oppure scene sacre e profane), con una certa esperienza e sensibilità si riesce anche a identificare (e quindi a contare) le singole giornate.


Importanza del disegno preparatorio inciso


Talvolta un dipinto risulta così degradato, che il colore è completamente scomparso e l'unica testimonianza della presenza di un affresco diventa proprio il disegno preparatorio inciso.

È quanto successo ad esempio nella nicchia di stile gotico della foto a sinistra, molto probabilmente facente parte di una sepoltura (situata nel centro storico di Parma) simile alle Arche Scaligere veronesi.

Infatti, osservando con attenzione si noteranno ampie tracce del disegno preparatorio inciso di un affresco - riferibile quasi certamente alla rappresentazione di un santo - di cui si conservano solo scarsissimi resti ormai completamente illeggibili.


Forme di degrado


Come già sopra accennato, gli affreschi, soprattutto se esposti alle intemperie (vento e pioggia) manifestano alcune forme di degrado piuttosto caratteristiche, al punto che talvolta si può riconoscere un dipinto realizzato con questa tecnica semplicemente osservandone lo stato di conservazione generale. Infatti, è molto probabile trovarsi in presenza di un affresco quando si nota un diffuso dilavamento della pellicola pittorica superficiale associata alla presenza di un disegno preparatorio inciso.

Inoltre, anche i dipinti realizzati all'interno di nicchie (come avviene ad esempio per i piccoli dipinti a soggetto sacro molto diffusi nell'edilizia storica delle nostre città) manifestano un degrado assolutamente particolare: infatti, questi dipinti spesso appaiono molto dilavati (e talvolta ormai completamente illeggibili) nelle porzioni più esposte agli elementi (generalmente la parte inferiore e uno dei lati, così che le zone dilavate rispecchiano fedelmente la forma della nicchia), mentre nelle zone in sottosquadro (cioè al riparo dagli elementi atmosferici) tende ad accumularsi uno spesso strato di deposito superficiale, costituito generalmente da polvere, sporco e particelle di smog. Il dipinto può quindi risultare difficilmente leggibile, anche se la porzione superiore generalmente può essere recuperata con un accurato intervento di pulitura.


Affreschi a soggetto sacro: le aureole


Tracce di un affresco di epoca medievale a soggetto sacro: si notino le aureole con decorazioni incise nell'intonaco ancora fresco.Inoltre, talvolta si riesce ad appurare l'esistenza di un affresco a soggetto sacro di epoca medievale ormai completamente perduto (soprattutto nel caso di immagini della Madonna, di Annunciazioni o Sacre Conversazioni) grazie alle tracce delle tipiche aureole con decorazioni a incisione. È il caso ad esempio dei resti dell'affresco della foto qui a fianco, visibili nel complesso della chiesa di San Francesco a Bologna: in base alla posizione delle aureole e ai resti del disegno preparatorio inciso, rappresentava forse due santi affiancati.

Infatti queste aureole (originariamente rivestite di foglia d'oro e quindi particolarmente preziose) sono molto resistenti perché ricavate direttamente nello strato di intonaco, e perciò assai più durature della pellicola pittorica superficiale, soggetta a dilavamento.

riproduzione riservata
Articolo: Riconoscere un affresco
Valutazione: 4.29 / 6 basato su 7 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Riconoscere un affresco: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Riconoscere un affresco che potrebbero interessarti
Dipinti murali eseguiti con la tecnica della tempera

Dipinti murali eseguiti con la tecnica della tempera

La tempera è una tecnica di pittura più semplice rispetto all'affresco e alla pittura a calce, con la quale è possibile eseguire anche decorazioni parietali.
Affresco

Affresco

L'Affresco è una tecnica senza tempo che ancora oggi, assieme al Trompe l'oeil, rappresenta un modo molto elegante e personale per decorare interni prestigiosi.
La pittura a calce per tinteggiare e decorare le facciate

La pittura a calce per tinteggiare e decorare le facciate

La pittura a calce, insieme all'affresco, è una delle tecniche più utilizzate ormai da secoli per la tinteggiatura e la decorazione delle facciate degli edifici...
La tecnica dell'encausto nei dipinti murali

La tecnica dell'encausto nei dipinti murali

I dipinti murali, dai tempi degli antichi romani erano realizzati anche con la tecnica dell'encausto: una miscela di colori e cera calda applicata in superficie...
Facciate a bugnato

Facciate a bugnato

Nelle facciate degli edifici storici è molto comune imbattersi in varie tipologie di bugnato realizzate in pietra, intonaco oppure semplicemente dipinte.
accedi al social
Registrati come Utente
276471 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Gea luce faretto da incasso gfa844
      Gea luce faretto da incasso gfa844...
      15.60
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.76
    • Gardena troncarami bl 780 premium - modello 8711-20
      Gardena troncarami bl 780 premium...
      72.92
    • Stefanplast 76201 carriola da giardino helpy in materiale plastico c
      Stefanplast 76201 carriola da...
      19.95
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      17.98
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
    • Pompa a zaino uni lt12
      Pompa a zaino uni lt12...
      52.22
    • Pompa a zaino uni lt15
      Pompa a zaino uni lt15...
      53.07
    • Pompa a pressione garden lt4
      Pompa a pressione garden lt4...
      26.84
    • Pompa a pressione garden lt6
      Pompa a pressione garden lt6...
      27.82
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Weber
  • Policarbonato online
  • Immobiliare.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Onlywood
  • Vimec
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97784
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok