Requisiti immobile per detrazione 65%

NEWS DI Normative
Per accedere alla detrazione sul risparmio energetico è necessario che l'immobile sia esistente, sia iscritto al catasto e sia dotato di impianto riscaldamento.
25 Luglio 2013 ore 10:28

detrazione lavori risparmio energeticoAbbiamo più volte affrontato il tema della detrazione fiscale sul risparmio energetico (65%), accennando anche alla necessità che gli edifici oggetto di intervento siano dotati di alcune caratteristiche indispensabili. Vorrei ora approfondire proprio il tema dei requisiti di partenza dell'immobile, supportando l'analisi con esempi che possano chiarire le situazioni più diffuse.



Requisiti immobile 65%: categoria catastale


La detrazione sul risparmio energetico è ammessa per interventi eseguiti su edifici di qualsiasi categoria catastale. Oltre alle abitazioni, rientrano dunque anche gli uffici, i negozi, i laboratori, i magazzini, ecc. C'è quindi una differenza importante con la detrazione sulle ristrutturazioni edilizie, che invece è ammessa solo per immobili con destinazione residenziale e loro pertinenze.



Requisiti immobile 65%: edifici esistenti


Un'altra caratteristica fondamentale per accedere alla detrazione sul risparmio energetico è che l'edificio sia esistente. Sono quindi esclusi gli edifici di nuova costruzione, oppure il completamento di edifici costruiti e lasciati al rustico per poi essere completati a distanza di qualche anno.

Prova dell'esistenza dell'edificio è data dall'iscrizione al catasto, oppure dalla richiesta di accatastamento. Inoltre è necessario avere a disposizione le ricevute Ici e Imu, sempre se dovute da colui che intende beneficiare della detrazione.



Requisiti immobile 65%: presenza dell'impianto di riscaldamento


Importante è anche la presenza prima dei lavori di un impianto di riscaldamento. Per immobili dove si trovano caldaia e caloriferi è facile stabilire l'esistenza dell'impianto. Più difficile è invece il caso in cui è presente solo una stufa o un caminetto. Pensiamo ad esempio ad alcune abitazioni di vecchia data, magari lasciate abbandonate per anni e che ora si intendono ristrutturare. La stufa si configura o no come impianto di riscaldamento?

stufaL'Agenzia delle Entrate ha chiarito il dubbio con la risoluzione n.15/E del 12 agosto 2009. Tale risoluzione fa esplicito riferimento al D. Lgs. n.311 del 2006, dove al punto 14 dell'Allegato A viene fornita la definizione di impianto termico: impianto tecnologico destinato alla climatizzazione estiva ed invernale degli ambienti con o senza produzione di acqua calda per gli stessi usi, comprendente eventuali sistemi di produzione, distribuzione e utilizzazione del calore nonché gli organi di regolazione e di controllo; sono compresi negli impianti termici gli impianti individuali di riscaldamento, mentre non sono considerati impianti termici apparecchi quali: stufe, caminetti, apparecchi per il riscaldamento localizzato ad energia radiante, scaldacqua unifamiliari; tali apparecchi, se fissi, sono tuttavia assimilati agli impianti termici quando la somma delle potenze nominali del focolare degli apparecchi al servizio della singola unità immobiliare è maggiore o uguale a 15 Kw.

Quindi se abbiamo a che fare con un edificio in cui sono presenti stufe e caminetti fissi, bisogna determinare la potenza totale installata per capire se tali apparecchi costituiscano complessivamente un impianto termico vero a proprio. Se la potenza totale raggiunge almeno i 15 Kw, l'edificio è dotato dei requisiti per accedere alla detrazione fiscale sul risparmio energetico.

La medesima circolare affronta anche un altro dubbio relativo alle unità collabenti, ossia dichiarate non in grado di produrre reddito. L'Agenzia delle Entrate chiarisce che, anche se l'edificio non è più produttivo di reddito, esso non è escluso dalla detrazione. Potranno così accedere al beneficio tutti quegli edifici abbandonati che si intendono ristrutturare, a patto che siano rispettati i requisiti prima citati: iscrizione al catasto, pagamento regolare di Ici e Imu se dovute, potenza termica totale installata pari almeno a 15 Kw.



Casi in cui non è obbligatoria la presenza dell'impianto di riscaldamento


pannelli solari e detrazione risparmio energeticoSolo per le spese sostenute per l'installazione di pannelli solari non è richiesta la presenza prima dei lavori dell'impianto di riscaldamento ai fini della detrazione fiscale sul risparmio energetico. Si tratta di un caso abbastanza diffuso per gli edifici destinati ad attività produttive o quando si eseguono lavori di recupero di un sottotetto esistente trasformandolo in abitazione.

In quest'ultima situazione molto spesso il sottotetto da recuperare è stato utilizzato come soffitta fino al momento dei lavori e quindi generalmente non è dotato di impianto di riscaldamento. Ne consegue che se si eseguono opere di isolamento del tetto o delle pareti non si potrà beneficiare della detrazione fiscale sul risparmio energetico. Tuttavia la spesa per l'installazione dei pannelli solari potrà accedere a tale detrazione.

Ricordo comunque che le opere di recupero dei sottotetti finalizzart a renderli abitabili, se non sempre possono beneficiare della detrazione sul risparmio energetico a causa della mancanza di un impianto di riscaldamento pre-esistente, possono però beneficiare della detrazione fiscale prevista per le ristrutturazioni edilizie. I lavori di isolamento del tetto e delle pareti prima citati potranno quindi beneficiare di quest'ultima detrazione sulle ristrutturazioni, così come anche tutte le altre opere per rendere abitabile il sottotetto: opere murarie, impianto di riscaldamento, impianto elettrico, installazione di infissi, pavimenti, tinteggiature, ecc.

riproduzione riservata
Articolo: Requisiti immobile per detrazione 65%
Valutazione: 4.40 / 6 basato su 15 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Requisiti immobile per detrazione 65%: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Camacio
    Camacio
    Mercoledì 9 Dicembre 2015, alle ore 04:50
    Oltretutto ho letto questa FAQ:, occorre ricordare che il prerequisito per accedere alle detrazioni è sempre il conseguimento di un risparmio energetico e che questo è difficile da raggiungere nella dismissione di impianti a biomassa in quanto questa è considerata fonte fossile solo al 30% (cfr. faq 42)come dovrei fare? se è obbligatorio ovviamente, e se potrebbe creare problemi per le detrazioni?
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Camacio
      Lunedì 28 Dicembre 2015, alle ore 11:32
      Bisognerebbe verificare con un tecnico la somma della potenza termica installata. Se il 30% di questa raggiunge i 5KW ritengo non ci siano problemi per la detrazione.
      rispondi al commento
      • David
        David Sara.m.
        Giovedì 21 Luglio 2016, alle ore 16:02
        Ho chiesto all'Enea, se è quindi corretto dire che se la potenza termica installata (stufe e ecaminetti) è maggiore o uguale a 16,667 kW (16,667 X 0.3 = 5 kW) , allora è possibile usufruire della detrazione.

        Mi hanno risposto, di no....non capisco come mai.....che abbiano letto male?
        rispondi al commento
  • Camacio
    Camacio
    Mercoledì 9 Dicembre 2015, alle ore 04:48
    Salve,ho un impianto termico costiuito da una stufa a legna e 3 caminetti aperti.Devo ancora iniziare i lavori, mi dovrebbero rilasciare un permesso per costruire con demolizione e ricostruzione.La mia preoccupazione, a causa dell'impianto di riscaldamento che attualmente mi ritrovo, di non poter usufruire della detrazione al 65% x tutti quei lavori tipo ,rifare il tetto, il cappotto, infissi ,nuovo impianto di riscaldamento.
    rispondi al commento
  • Mir76
    Mir76
    Mercoledì 22 Aprile 2015, alle ore 14:39
    Sto realizzando una nuova costruzione. Se in prospetto di permesso di costruire ho le persiane, ma le installo dopo l'accatastamento della casa, posso usufruire delle detrazioni 65% per gli oscuranti?
    rispondi al commento
  • Rob74
    Rob74
    Martedì 14 Ottobre 2014, alle ore 23:26
    Potreste chiarirmi un GROSSO DUBBIO? Nell'articolo si dice che l'impianto termico (che può accedere agli incentivi del 65%) può essere composto da più apparecchi (stufe, caminetti) ad energia radiante, solo quando la somma delle potenze nominali dei focolari è maggiore o uguale a 15 Kw. Sul sito dell' Enea, dichiarano invece (vedi legge 3 agosto 2013, n°90) sufficiente una somma dei focolari maggiore o uguale a 5 Kw. Grazie Mille!
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Rob74
      Mercoledì 15 Ottobre 2014, alle ore 09:41
      Dubbio piú che lecito. L'articolo è stato scritto prima dell'entrata in vigore della legge 90/2013, quando ancora la definizione di impianto termico prevedeva i 15kw di potenza minima. La L 90/2013 ha modificato la definizione portando la potenza minima a 5 kW. Tutto quanto scritto nel resto dell'articolo rimane comunque valido.
      rispondi al commento
      • Rob74
        Rob74 Sara.m.
        Mercoledì 15 Ottobre 2014, alle ore 12:15
        Grazie per il chiarimento.SalutiRoberto
        rispondi al commento
  • Carlotta
    Carlotta
    Martedì 22 Ottobre 2013, alle ore 18:08
    La rimozione dell'impianto centralizzatoa gasolio con suddivizione in 4 unità separate dell'impianto con acquisto di altrettante caldaie a condensazione con allacciamento alla rete gas metano, con sostituzione di tutti i radiatori edelle condutture, usufruisce della detrazione per risparmio energetico (65%) o di quella per ristrutturazione (50%)?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Requisiti immobile per detrazione 65% che potrebbero interessarti
Detrazione 50% o 65%: quale scegliere quando un lavoro può beneficiare di entrambe?

Detrazione 50% o 65%: quale scegliere quando un lavoro può beneficiare di entrambe?

Optare per la detrazione più idonea verificando i requisiti tecnici, calcolando i vantaggi economici nel lungo termine e rispettando i limiti massimi di spesa.
Sostituzione serramenti e detrazioni fiscali

Sostituzione serramenti e detrazioni fiscali

Quando la sostituzione dei serramenti può beneficiare delle detrazioni fiscali per il risparmio energetico (65%) o per quelle sulle ristrutturazioni edilizie (50%)?...
Detrazioni fiscali portoncino d'ingresso

Detrazioni fiscali portoncino d'ingresso

Alcune informazioni utili per chi è intenzionato a sostituire il portoncino di ingresso di un'abitazione esistente e desidera beneficiare delle detrazioni fiscali.
Detrazione 65% per caminetti e stufe: cosa sapere

Detrazione 65% per caminetti e stufe: cosa sapere

Dal 2015 è diventato più semplice accedere alla detrazione fiscale sul risparmio energetico (65%) per chi installa generatori a biomassa come caminetti e stufe.
Pagamenti a cavallo fra 55% e 65%

Pagamenti a cavallo fra 55% e 65%

Chiarimenti sui pagamenti eseguiti prima e dopo il 6 giugno 2013 in seguito all'aumento della percentuale di detrazione sul risparmio energetico dal 55% al 65%.
accedi al social
Registrati come Utente
276409 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Sovil palo tondo alto modello fiammifero colore nero 825-06
      Sovil palo tondo alto modello...
      43.50
    • Rowenta dg8520 rowenta ferro da stiro con caldaia 1,4lt
      Rowenta dg8520 rowenta ferro da...
      179.74
    • Lampadina led e14 votiva 0,3w 24v luce calda lllm001
      Lampadina led e14 votiva 0,3w 24v...
      1.12
    • Sovil testa palo sfera serie globo diametro 30 trasparente 294-06
      Sovil testa palo sfera serie globo...
      13.80
    • Nespresso inissia en80.cw macchina per caffè espresso, cream
      Nespresso inissia en80.cw macchina...
      59.90
    • Sovil applique in basso con piattino grigio 928-16
      Sovil applique in basso con...
      46.90
    • Serramenti pvc
      Serramenti pvc...
      210.00
    • Serramenti risparmio energetico
      Serramenti risparmio energetico...
      220.00
    • Tetto
      Tetto...
      49.00
    • Facciate condominio
      Facciate condominio...
      50.00
    • Posa autobloccante
      Posa autobloccante...
      29.00
    • Cappotto termico
      Cappotto termico...
      45.00
    • Daikin condizionatore ftxb35c rxb35c mono split serie siesta eco plus 12000 btu
      Daikin condizionatore ftxb35c...
      468.00
    • Midea condizionatore blanc-27ui blanc-27ou mono split 9000 btu
      Midea condizionatore blanc-27ui...
      299.00
    • Olimpia splendid condizionatore 01503 mono split unico air 8 sf 8000 btu on-off senza unita' esterna solo freddo
      Olimpia splendid condizionatore...
      750.00
    • Pannello solare termico cordivari panarea 300 lt naturale detrazione fiscale
      Pannello solare termico cordivari...
      1.29
    • Sovil testa palo sfera serie globo diametro 30 fume 411-06
      Sovil testa palo sfera serie globo...
      13.80
    • Midea condizionatore blanc-35ui blanc-35ou mono split 12000 btu
      Midea condizionatore blanc-35ui...
      320.00
    • Fornitura e posa parquet
      Fornitura e posa parquet...
      48.00
    • Bagno
      Bagno...
      4900.00
    • Schuco Alluminio
      Schuco alluminio...
      320.00
    • Akai aled2405tbk tv led 24''
      Akai aled2405tbk tv led 24''...
      299.90
    • TEK28 risparmio energetico Reggio Emilia
      Tek28 risparmio energetico reggio...
      16.80
    • Rapporto termografico
      Rapporto termografico...
      190.00
    • Hisense condizionatore hisense eco easy 12000 btu ta35vz00 r32 a++
      Hisense condizionatore hisense eco...
      345.00
    • Pannello solare tu cordivari stratos dr 150 lt 2mq
      Pannello solare tu cordivari...
      1.39
    • Olimpia splendid condizionatore 00981 mono split unico easy hp 9000 btu on-off senza unita' esterna
      Olimpia splendid condizionatore...
      730.00
    • Olimpia splendid condizionatore 01056 mono split unico easy sf 9000 btu on-off senza unita' esterna solo freddo
      Olimpia splendid condizionatore...
      690.00
    • Daikin climatizzatore 12000 btu condizionatore daikin inverter mod. ftx35km a+ modello 2017
      Daikin climatizzatore 12000 btu...
      485.00
    • Samsung lavatrice carica frontale capacità di carico 7 kg classe energetica a+++ profondità 55 cm centrifuga 1200 giri ecolavaggio - mot
      Samsung lavatrice carica frontale...
      367.96
    • Honeywell cronotermostato digitale lcd settimanale cm907i
      Honeywell cronotermostato digitale...
      95.43
    • Tapparella VELUX
      Tapparella velux...
      297.00
    • Akai aled1909tw 47cm tv led
      Akai aled1909tw 47cm tv led...
      219.90
    • Akai aled 2209tbk tv led
      Akai aled 2209tbk tv led...
      259.90
    • Listelli mogano piallati l 220 pacco risparmio
      Listelli mogano piallati l 220...
      25.00
    • Enox ail 2622s2dvd 55cm (22'')
      Enox ail 2622s2dvd 55cm (22'')...
      409.90
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Immobiliare.it
  • Officine Locati
  • Vimec
  • Onlywood
  • Policarbonato online
  • Weber
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 5 geo Roma
Scade il 31 Agosto 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 90.00
foto 2 geo Catania
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97678
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok