Realizzare un pozzo

News di Fai da te
Qualche consiglio su come procedere per realizzare un piccolo pozzo per l'approvigionamento dell'acqua in giardino, riducendo lo sfruttamento dell'acqua pubblica.
13 Maggio 2012 ore 15:15

Acqua: bene prezioso


L'acqua, si sa, è un bene primario, uno dei bisogni fondamentali per ognuno di noi. Il servizio idrico riesce ad arrivare più o meno ovunque ma non sempre è così e, in tempi di crisi economica, conviene anche dare un occhio all'aspetto dei costi.
Un pozzo artesiano in caso di necessità d'acqua, può dare una grossa mano specialmente quando si ha a che fare con un giardino e con un bel prato all'inglese da mantenere.

In molti Comuni, infatti, nei mesi estivi non si può innaffiare con acqua pubblica e, in questi casi, ricorrere ad un pozzo diventa imprescindibile. Tuttavia, sempre guardando all'aspetto costi, per utilizzi di questo tipo pensare di fornire il giusto apporto idrico ad un prato, utilizzando acqua pubblica, può diventare una spesa decisamente elevata.

La serie di obiezioni relative alla realizzazione di un pozzo artesiano, ovvero inteso nell'accezione comune come pozzo di piccolo diametro per differenziarlo da quelli di grande diametro comunemente detti freatici, vanno dalla individuazione dell'acqua, che non è assolutamente facile da trovare, alla necessità di trivellare a profondità difficili da stimare a priori, fino al fatto che la vena d'acqua può esaurirsi proprio nel momento del bisogno.


Scelta del pozzo


Tutte queste perplessità sono valide e legittime, anche se però, in molti casi il gioco vale la candela.
Un pozzo artesiano non può essere completamente realizzato in proprio, visto che servono macchinari e competenze specifiche, comunque buona parte del lavoro dopo la trivellazione può essere effettuato senza l'ausilio di esperti e professionisti tecnici.
Innanzitutto i pozzi di piccolo diametro possono raggiungere profondità notevoli, che vanno anche oltre i 100 m: sono quindi in grado di raggiungere falde molto profonde e possono anche essere utilizzati per estrarre acqua potabile.

Lungo colonne d'acqua così profonde, in base al tipo di utilizzo a cui il pozzo è destinato, è possibile scegliere se isolare soltanto le falde potabili, oppure captarle tutte, a seconda se si voglia estrarre acqua potabile oppure per uso irriguo. Nel caso in cui si punti ad ottenere acqua potabile, comunque, è bene ripetere i controlli e richiedere tutte le autorizzazioni: non è assolutamente detto, infatti, che una falda profonda abbia le caratteristiche fisiche e batteriologiche per essere dichiarata potabile.

In ogni caso, più il pozzo è profondo, più aumentano le possibilità di avere portate considerevoli ed elevati periodi di pompaggio.
Il diametro del foro si aggira tra i 25 e i 35 cm con il risultato di rendere praticamente nullo l'effetto cisterna del tubo, quindi la portata sarà quella generata direttamente dalla forza della pompa. Non a caso, infatti, quando servono portate maggiori questo genere di pozzi vengono collegati ad una cisterna di raccolta. La cisterna può essere utile anche per evitare di dover pompare per periodi troppo lunghi, facendo da cuscino per non andare ad esaurire la falda.


Scelta della pompa


Nella realizzazione di un pozzo è fondamentale la scelta della pompa. Si tratta di pompe elettriche ad immersione che devono spingere l'acqua dal fondo del pozzo fino alla superficie. In questo senso per scegliere correttamente la pompa occorre sapere la profondità a cui dovrà essere collocata e la portata che si desidera. Questo rapporto si chiama prevalenza monometrica ed è normalmente riportato sulle confezioni, sulle targhette e sui manuali e dà il range di utilizzo della pompa stessa.
Tali valori sono sempre da prendere per difetto in quanto si riferiscono alla pompa nuova e in situazione di funzionamento ideale, quindi meglio tenersi un po' abbondanti.


Modalità di messa in opera


Fatta la trivellazione e scelta la pompa, si procede con la posa in opera di quest'ultima. Si deve assicurare ad una cima di lunghezza più o meno pari alla profondità del pozzo, collegarla al tubo di pompaggio e predisporre il cavo elettrico di alimentazione. Operazioni da farsi con cautela e con cognizione di causa. Meglio rivolgersi ad un esperto, se si ha qualche dubbio: si spende all'inizio, ma con il passare del tempo si guadagna in utilizzo d'acqua.

Articolo: Realizzare un pozzo
Valutazione: 3.57 / 6 basato su 35 voti.

Realizzare un pozzo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Alert Commenti
  • Antoniomatta
    Antoniomatta
    Domenica 25 Gennaio 2015, alle ore 02:31
    Http://pozziacqua.wix.com/pozziacquavisita il mio sito....sicuramente lo troverai interessante
    rispondi al commento
  • Antonio
    Antonio
    Giovedì 20 Settembre 2012, alle ore 19:09
    Ho 70 anni sino a 35 anni ho fatto l'idraulico e per 8 lavorando per mio conto come artigiano.
    Possiedo un pozzo di m 55 di profondità, dopo 20 anni si è bruciato il motore di fondo, ora devo cambiarlo io: che difficoltà potrei incontrare?
    Una volta tirato il motore su, potrei selezionarlo per vedere se il fatto che non tirava più può essere altra causa, del brucato?
    rispondi al commento
    • Antoniomatta
      Antoniomatta Antonio
      Domenica 25 Gennaio 2015, alle ore 02:30
      Potrebbe essere anche il solo corpo pompa, magari le giranti usurate o bloccate dalla sabbia...in tal caso ti consiglio uno spurgo con aria compressa ( metodo air lift)
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Realizzare un pozzo che potrebbero interessarti
Come realizzare un pozzo per irrigare il giardino

Come realizzare un pozzo per irrigare il giardino

Norme e regole di esecuzione per realizzare nel proprio giardino un pozzo da utilizzare come fonte di approvvigianamento idrico per l'irrigazione del verde.
Irrigazione Fotovoltaica

Irrigazione Fotovoltaica

Con i pannelli fotovoltaici portabili si possono ridurre i costi di irrigazione di giardini o aree isolate, rendendo disponibile acqua ed energia elettrica.
Forma delle scale

Forma delle scale

Le scale sono gli elementi architettonici che lasciano ampio spazio alla fantasia del progettista, la scelta della forma però è fondamentale, vediamo perchè.
Riscaldare col geotermico

Riscaldare col geotermico

Sembrerebbe un utopia, ma la possibilità di riscaldarsi per anni a fronte di un investimento esiguo è possibile. Il tutto è realizzabile con un impianto geotermico.
Complementi intercambiabili

Complementi intercambiabili

Il colore. L?energia. La vitalità. È questo l?home decor, l?arte di vestire gli interni di nuove sfumature. Scegliendo accuratamente oggetti e...
Registrati come Utente
275094 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21019 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Urmet videocitofono vivavoce miro' 2voice nero 1750-5
      Urmet videocitofono vivavoce miro'...
      132.80
    • Gaia tappeti erbosi
      Gaia tappeti erbosi...
      8.97
    • Argo wally - termoventilatore
      Argo wally - termoventilatore...
      54.97
    • Arredo giardino salotto da esterno giardino completo divano poltrone tavolino mod. duet set colore bianco
      Arredo giardino salotto da esterno...
      335.00
    • Panca nana in cedro massello verniciato naturale
      Panca nana in cedro massello...
      144.00
    • Bordura robinia
      Bordura robinia...
      22.00
    • Sistemare le parole deluxe
      Sistemare le parole deluxe...
      26.00
    • Stativo x luci strobo scanner
      Stativo x luci strobo scanner...
      108.90
    • Dolphin maytronics dolphin cosmos 30 digital con telecomando - robot elettrico pulitore per piscina fino a 15 mt
      Dolphin maytronics dolphin cosmos...
      999.00
    • Vidaxl sedie da pranzo e soggiorno pelle sintetica, (set 4) marrone
      Vidaxl sedie da pranzo e soggiorno...
      175.99
    • Meliconi stendibiancheria in alluminio 22mt di stendibilita
      Meliconi stendibiancheria in...
      15.90
    • Vivida luce joyo classic: lampada tavolo vivida luce
      Vivida luce joyo classic: lampada...
      85.40
    • Stanton scs 1m dj controller
      Stanton scs 1m dj controller...
      222.00
    • Poltrona letto
      Poltrona letto...
      547.00
    • M audio m track plus
      M audio m track plus...
      174.00
    • Beamz par36 effetto luce led
      Beamz par36 effetto luce led...
      59.90
    • Beghelli 3330 - purificatore acqua e gasatore macchina dell'acqua
      Beghelli 3330 - purificatore acqua...
      68.90
    • Barbecue a gas e pietra lavica lambada 3
      Barbecue a gas e pietra lavica...
      199.00
    • Saldatore a gas dremel versatip completo di accessori
      Saldatore a gas dremel versatip...
      72.50
    • Deodorante granulare per aspirapolvere menta-citronella
      Deodorante granulare per...
      5.90
    • Bordura nocciolo
      Bordura nocciolo...
      15.00
    • Bordura salice
      Bordura salice...
      14.00
    • Offerta bagno completo
      Offerta bagno completo...
      3980.00
    • Pirodiserbo elettrico
      Pirodiserbo elettrico...
      93.33
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Mansarda.it
  • Immobiliare.it
  • Weber
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 70 000.00
foto 1 Torino
Scade il 20 Aprile 2017
€ 168 000.00
foto 6 Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 800 000.00
foto 6 Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
87114

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.