Affitto: guida al pagamento TASI per inquilini

NEWS DI Fisco casa
In vista della scadenza del 16 giugno, ecco una mini guida utile sul pagamento della TASI per soggetti che vivono in affitto, alla luce delle ultime novità 2016
09 Giugno 2016 ore 11:58

TASI inquilini


TASI affittoEntro il 16 giugno 2016 si dovrà pagare l’acconto dovuto per quest’anno per la TASI.

Dal 1 gennaio 2014 è entrata in vigore la IUC e con essa, oltre all’IMU e alla TARI, anche la TASI, il tributo destinato a finanziare i servizi indivisibili comunali, che deve essere versata sia da colui che risulta proprietario dell’immobile che dal detentore a qualsiasi titolo, quindi anche dagli inquilini.

Dal 1 gennaio 2016, per effetto dell’entrata in vigore della Legge di Stabilità ( Legge 28 dicembre 2015, n. 208) la TASI si allinea all’IMU e non dovrà essere pagata sull’abitazione principale che non sia di lusso.

Chi vive in affitto è sempre tenuto al pagamento della TASI?
Come si calcola e come si paga?
Quali scadenze devono essere rispettate?

Ecco una guida sintetica con tutte le risposte alle domande più frequenti.


TASI: chi deve pagare e chi è escluso


TASI inquiliniLa TASI è il tributo sui servizi indivisibili comunali introdotta, con IMU e TARI, dalla nuova IUC, l’imposta unica comunale sugli immobili. La tassa è diretta a finanziare i servizi indivisibili comunali quali illuminazione, sicurezza stradale, gestione della rete fognaria, ecc.
A pagare la TASI sono i proprietari degli immobili ma anche i detentori, a qualsiasi titolo, degli stessi. Quindi, la principale differenza con l’IMU è che la TASI deve essere versata anche dagli inquilini a cui è concesso in locazione l’immobile a uso abitativo.

Tuttavia, come per l’IMU anche per la TASI dal 1 gennaio 2016 è prevista l’esenzione sull’immobile adibito ad abitazione principale, che non rientri nelle categorie catastali di lusso o di pregio, un’esenzione che vale sia per il proprietario che per l’inquilino.

L’esenzione dal pagamento della TASI opera però solo se l’immobile rientra in queste categorie catastali:

- A/2 Abitazioni di tipo civile

- A/3 Abitazioni di tipo economico

A/4 Abitazioni di tipo popolare

- A/5 Abitazioni di tipo ultrapopolare

- A/6 Abitazioni di tipo rurale

- A/7 Abitazioni in villini.

Se la TASI per l’inquilino è cancellata sempre per l’immobile non di lusso/pregio, il proprietario non è esonerato dal pagamento.

Per il locatore si tratta infatti di seconda casa e come tale sarà sempre tenuto a pagare la TASI, così come l’IMU, a prescindere dalla categorie catastale.

In dettaglio, il proprietario dovrà sempre versare la sua quota TASI sull’immobile concesso in locazione, ricompresa tra un minimo del 30% e un massimo del 90%, a seconda di quanto deciso dal comune di residenza nella sua delibera.

L’inquilino deve pagare la TASI invece se l’immobile adibito a sua abitazione principale è classificato di lusso o di pregio, ossia rientrante in queste categorie del Catasto:

- A/1 Abitazioni di tipo signorile

- A/8 Abitazioni in ville

- A/9 Castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici.

In queste circostanze il tributo è versato distinto in due quote: una, compresa tra il 70% e il 90% a carico del proprietario; l’altra tra il 30% e il 10% a carico dell’inquilino.
Occorre guardare la delibera del comune che decide in tal senso.

Chiarito ciò, è doveroso sottolineare che se la detenzione dell’immobile non supera i sei mesi nel corso di un anno solare (detenzione temporanea), la TASI deve essere versata solo dal proprietario. Stessa cosa anche per le locazioni di immobili a uso stagionale, come le case vacanze: a pagare la TASI è solo il proprietario.


TASI inquilini: come si calcola


Quando l’immobile concesso in locazione rientra nelle categorie A1, A8 e A9 per cui andrà pagata la TASI, le regole per eseguire correttamente il calcolo sono le seguenti:

- individuazione base imponibile, data dal valore della rendita catastale dell’immobile rivalutata al 5%

- applicazione del coefficiente previsto dalla Legge (160 per le abitazioni)

- applicazione delle aliquote previste dal singolo Comune. Per l’acconto del 16 giugno 2016 si applicano le aliquote deliberate per il 2015 e poi al saldo a dicembre le nuove.

Dall’importo ottenuto, come abbiamo detto poc’anzi, una quota tra il 10% e il 30%, secondo le decisioni dei singoli Comuni, è a carico dell’inquilino (la quota restante tra il 70% e il 90% deve essere versata dal proprietario). Se poi il comune nella delibera non ha indicato la percentuale per il riparto dell’imposta tra proprietario e inquilino, quest’ultimo deve versare il tributo nella misura minima del 10%.


TASI inquilini: come pagare


Acconto TASINon essendoci particolari indicazioni da parte del Legislatore, si ritiene che l’inquilino possa scegliere se pagare la TASI nelle seguenti modalità:

- con bollettino di conto corrente postale, con numero 1017381649, valido per tutti i Comuni e intestato a Pagamento TASI

-
con il modello F24 usando il codice tributo 3958 denominato TASI – tributo per i servizi indivisibili su abitazione principale e relative pertinenze – art. 1, c. 639, L. n. 147/2013 e succ. modif., introdotto dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 46/E del 24 aprile 2014.

Occhio anche all’importo: molti Comuni possono prevedere che, sotto una certa soglia (in genere i 12 euro), il versamento non sia dovuto. Se l’inquilino non versa la sua quota TASI, il proprietario non è considerato responsabile del mancato pagamento. Non è quindi prevista tra possessore e detentore dell’immobile la responsabilità solidale, che invece esiste, ai sensi del comma 671 dell’art. 1 della legge di Stabilità 2014, solo tra più possessori o più detentori.


TASI inquilini: quando pagare


Le scadenze per pagare la TASI per gli inquilini che vivono in immobili di lusso e di pregio, sono le stesse previste per i proprietari degli immobili concessi in locazione:

-16 giugno, per l’acconto, anche se molti comuni possono prevedere anche la possibilità di pagare l’intero importo dovuto in un’unica soluzione;

- 16 dicembre, per il saldo.


TASI affitto concordato


Infine, un’ultima precisazione che riguarda questa volta il proprietario che concede in locazione un immobile a canone concordato. Si tratta di contratti stipulati per l'affitto delle abitazioni situate nei Comuni ad alta tensione abitativa e in quelli individuati nelle delibere del Cipe, secondo quanto previsto dagli accordi locali tra le sigle della proprietà edilizia e quelle degli inquilini.

Tali accordi sono caratterizzati dalla presenza di un corrispettivo per la locazione variabile all'interno dei limiti minimi e massimi individuati nell'accordo, in funzione di parametri oggettivi ma comunque inferiore a quelli previsti nel mercato libero. In questo caso, la base imponibile su cui il proprietario dovrà calcolare tanto l’IMU che la TASI è ridotta del 25%.

riproduzione riservata
Articolo: Pagamento TASI inquilini
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Pagamento TASI inquilini: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Pagamento TASI inquilini che potrebbero interessarti
TASI: come si calcola

TASI: come si calcola

Breve guida al calcolo della Tasi, la tassa sui servizi indivisibili comunali che devono pagare sia i proprietari di casa che gli inquilini che vivono in affitto.
Acconto IMU-TASI 2015: doppia scadenza 16 giugno

Acconto IMU-TASI 2015: doppia scadenza 16 giugno

In scadenza il 16 giugno 2015 il termine per versare il doppio acconto sia dell'IMU che della Tasi: chi sono i soggetti obbligati, come si calcolano e come si pagano.
Tasse sulla casa 2015: la mini guida su IMU, TASI, TARI

Tasse sulla casa 2015: la mini guida su IMU, TASI, TARI

Scartata l'ipotesi di introdurre la tassa unica sulla casa, la local tax, anche nel 2015 i contribuenti dovranno fare i conti con Imu, Tasi e Tari, nate con la IUC.
IMU e TASI: tutte le novità dal 2016

IMU e TASI: tutte le novità dal 2016

Novità in merito alla tassazione fiscale degli immobili, IMU e TASI in primis, nel disegno di Legge sulla Stabilità in vigore dal 1 gennaio 2016. Ecco quali sono...
Aliquote TASI 2015

Aliquote TASI 2015

Prossima la scadenza per il pagamento del saldo della TASI per il 2015. Quali sono le aliquote da applicare nei vari comuni? Ecco le indicazioni per non sbagliare...
accedi al social
Registrati come Utente
276487 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Laica ps5008
      Laica ps5008...
      28.00
    • Bilancia pesapersone beurer bg 51 xxl bilancia diagnostica (76020)
      Bilancia pesapersone beurer bg 51...
      62.90
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Imparare le tabelline
      Imparare le tabelline...
      8.00
    • Piedistallo magic easel in legno per steccati
      Piedistallo magic easel in legno...
      22.00
    • Piedistallo magic easel in legno per grigliati
      Piedistallo magic easel in legno...
      30.00
    • Ristrutturazione facciata Caserta
      Ristrutturazione facciata caserta...
      90.00
    • Ristrutturazione appartamento Caserta e dintorni
      Ristrutturazione appartamento...
      400.00
    • Ristrutturazione appartamento 80 mq Caserta
      Ristrutturazione appartamento 80...
      700.00
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.63
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • Ristrutturazione bagno Caserta e dintorni
      Ristrutturazione bagno caserta e...
      6500.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Philips series 9000 s9511-32 italia sottocosto!
      Philips series 9000 s9511-32...
      299.00
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      17.98
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Onlywood
  • Policarbonato online
  • Weber
  • Vimec
  • Immobiliare.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 90.00
foto 2 geo Catania
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 5 geo Roma
Scade il 31 Agosto 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok