Metodi di risanamento umidità

News di Ristrutturazione
Umidità di risalita nei muri: come affrontare il problema? Ci sono vari metodi di intervento, che si basano su altrettanti principi. Qual è il più attendibile?
Metodi di risanamento umidità

L'umidità di risalita capillare


L'umidità all'interno in un contesto abitativo rappresenta uno dei problemi che da sempre l'uomo cerca di combattere. Parliamo soprattutto di umidità di risalita che attraverso pareti e pavimenti penetra negli ambienti provocando fenomeni come la formazione di aloni, muffe, sfarinamenti delle superfici, presenza di sali ecc.

Il problema non è da prendere sotto gamba poiché, oltre a comportare dei danni estetici, rende insalubri gli spazi chiusi ed è riscontrabile nella maggior parte delle vecchie murature poste a pian terreno. Il fenomeno è riscontrabile attraverso l'esfoliazione della pittura e il distacco parziale dell'intonaco, individuabile fino a una determinata altezza del paramento, in dipendenza in larga parte dalla quantità di acqua presente nel suolo, dal grado di evaporazione e dalla porosità del materiale di cui è costituito.

Umidità di risalita capillare
L'umidità all'interno in un contesto abitativo rappresenta uno dei problemi che da sempre l'uomo cerca di combattere. Parliamo soprattutto di umidità di risalita che attraverso pareti e pavimenti penetra negli ambienti provocando fenomeni come la formazione di aloni, muffe, sfarinamenti delle superfici, presenza di sali ecc.

Il problema non è da prendere sotto gamba poiché, oltre a comportare dei danni estetici, rende insalubri gli spazi chiusi ed è riscontrabile nella maggior parte delle vecchie murature poste a pian terreno. Il fenomeno è riscontrabile attraverso l'esfoliazione della pittura e il distacco parziale dell'intonaco, individuabile fino a una determinata altezza del paramento, in dipendenza in larga parte dalla quantità di acqua presente nel suolo, dal grado di evaporazione e dalla porosità del materiale di cui è costituito.

In alcune circostanze, si tende a porvi rimedio ricoprendo la parte danneggiata con materiali non traspirabili causando, a poca distanza di tempo, il verificarsi dello stesso fenomeno a una quota superiore.

Come affrontare il problema dell'umidità di risalita nei muri?
Ci sono vari metodi d'intervento, che si basano su altrettanti principi, di tipo fisico, chimico, e altro, Analizziamoli insieme nel dettaglio.

.

Sistemi tradizionali antiumidità e controindicazioni


Di seguito una breve disamina di tutti i sistemi tradizionali con i quali per anni si è cercato, non sempre con successo, di combattere l'insorgere di umidità per risalita capillare nelle murature.

- Infiltrazioni di prodotti chimici:
Si praticano dei fori del diametro di 10 - 12 mm per quasi tutto lo spessore del muro attraverso i quali viene poi iniettato del silicone mescolato a solvente. Questa sostanza dovrebbe impregnare tutto il muro.
Controindicazioni: le murature presentano al loro interno delle cavità che, dovendosi riempire del prodotto iniettato, causano un enorme spreco del prodotto stesso; Con questo metodo l'odore di solvente resterebbe in casa per anni; il problema non sarebbe risolto ma soltanto spostato in altre regioni del muro

- Apparecchiature elettrice che invertono la polarità dell'acqua:

La maggior parte si presentano come scatolette di piccole dimensioni che si fissano al muro, al centro dell'edificio con presenza di umidità; altre somigliano a lampadari da appendere al soffitto di cantine e tavernette, con un raggio d'azione di 15 - 20 mt
Controindicazioni: il costo elevatissimo e, soprattutto la mancanza di efficacia. Se queste apparecchiature avesso davvero la capacità di acsuigare l'acqua presente nei corpi, esse avrebbero un etteffo negativo anche sull'uomo.

-Taglio del muro:


Con enormi seghe circolari diamantate, si taglia il muro a 10 - 12 cm dal pavimento. In questo taglio viene inserita una lamina di resina.Controindicazioni:non è utilizzabile in zone sismiche;
non si può applicare ai muri contro terra;
l'edificio non è più a massa con il terreno.

- Intonaci anti umidità:

Si tratta di particolari tipi di intonaci che hanno la capacità di rendere le murature traspiranti.
Controindicazioni: la loro efficacia è limitata a uno due anni, in base al materiale di cui è costituito il muro. Quando l'effetto è terminato l'umidità rischia di risalire nuovamente sopra l'intonaco e in questo caso fa emergere in superficie il salnitro, una sostanza calcarea presente nell'acqua, causa di chiazze e aloni biancastri sui muri.


Sistema anti umidità fai da te


Sistema SpeedyUn sistema semplice e fai da te, è rappresentato dal sistema SPEEDY.

Pubblicizzato con vari slogan che puntano tutti sulla estrema facità di utilizzo e sul costo davvero conveniente di ogni confezione di prodotto, questo sistema anti umidità si basa sul principio che l'umidità non bisogna fermarla o coprirla ma semplicemente asciugarla.

Sistema Speedy posa in operaQuesto sembra essere un sistema risolutivo una volta per tutte, che agisce in tempi brevi.

È una cartuccia anti umidità, in materiale antistatico, e si può applicare nel caso di qualsiasi tipo di muro, sia esso di tufo, di pietra, di mattoni o di cemento armato.

Si tratta di un brevetto ormai conosciuto a livello internazionale, e funziona sfruttando la circolazione di aria fredda e aria umida che, creando un ricambio fra interno ed esterno, fa asciugare la muratura.

Estremamente facile da installare ed economica, questa cartuccia non necessita di sostituzione, non si ottura, e inoltre è facilmente occultabile da intonaci e tinteggiature. Niente male in tempi di crisi…

Sistema Speedy applicato in un muro di mattoniPraticamente, Speedy divide l'aria secca che entra dall'esterno, dall'aria umida presente nel foro. Quest'ultima, più pesante, tende a scendere, per cui, nel giro di pochi giorni, l'area asciutta formatasi intorno alla cartuccia sarà di 8-10 cm.

Basta quindi posizionare le cartucce a circa 15-20 cm di distanza tra loro, su una o due file a seconda della gravità del fenomeno, per assicurare il blocco della risalita alla base del muro.

È un sistema anti umidità fai da te, non necessita di alcuna assistenza da parte di installatori professionisti e può essere applicata sia all'interno che all'esterno dell'abitazione.


Si pratica, con un normalissimo trapano, un foro di 16 mm di diametro nel muro per circa due terzi del suo spessore, con una inclinazione di 25-30 gradi, in cui alloggiare la cartuccia.


Esempo di umidità di risalita


La muratura ammalorata raffigurata in foto è affetta da una forte risalita capillare, a seguito della quale, in un secondo tempo è stato dato un ulteriore strato di intonaco proprio per cercare di camuffare sommariamente l'effetto a macchia causa dell'eccesso di dall'umidità nelle murature. Anche dalle foto è possibile osservare la sovrapposizione dei due strati di intonacatura.


Lo spessore del muro dovrebbe essere di circa 50 cm; per risanare questo tipo di muratura è necessario provvedere a una preventiva scrostatura dell'intonaco fino a un'altezza di 100-120 cm, operazione queste che ha bisogno della massima cura e perizia tecnica.
Per l'eliminazione dell'umidità di risalita va inserita una doppia fila di Speedy, seguendo le indicazioni riportate sul sito.


Quanto costa risolvere il problema della risalita capillare?


Per risolvere l'insidiosa questione dell'umidità nelle murature, con Speedy i costi sono alquanto contenuti se rapportati ai benefici che si andranno a ottenere.

Ogni confezione contiene 50 cartucce antiumidità, sufficienti a risanare per sempre 7,5 metri lineari di muro costa 160 € incluse IVA e spese di spedizione in Italia.
Due confezioni, ovvero 100 cartucce per 15 metri lineari costano 300 € tutto incluso; tre confezioni da 150 cartucce, infine, coprono circa 23 metri lineari e hanno un costo di 400 € totali.


Ogni confezione contiene 50 cartucce antiumidità, sufficienti a risanare per sempre 7,5 metri lineari di muro costa 160 € incluse IVA e spese di spedizione in Italia.
Due confezioni, ovvero 100 cartucce per 15 metri lineari costano 300 € tutto incluso; tre confezioni da 150 cartucce, infine, coprono circa 23 metri lineari e hanno un costo di 400 € totali.

Infine, il vantaggio di Speedy è quello di Soddisfatti o Rimborsati: resta inteso che sarà possibile restituire quanto ordinato entro 10 giorni dal ricevimento, ed essere rimborsati.
Quindi il costo massimo è di circa 20 € per metro lineare di muro.

Sono previsti sconti particolari per chi acquista più di tre confezioni.


Risanamento umidità: la redazione consiglia


Speedy Humidity StopSpecializzata da più di 20 anni nella deumidificazione di murature danneggiate da umidità capillare, umidità di risalita emuffe causate da condensa.
Il metodo risanante di Humidity-stop è basato sulle cartucce SPEEDY antiumidità che inserite ammalorato assicurano lo scambio termico tra la temperature interna e l'aria esterna, grazie al metodo Knapen.
Le cartucce creano una circolazione naturale d'aria e asciugano in breve tempo il murobloccando la risalita dell'umidità ed eliminando per sempre la presenza del salnitro, muffe e rigonfiamenti di intonaci e tinteggiature.
La cartuccia è un sistema fai da te, facile da applicare, non ha prodotti chimici e non è da sostituire.

Per informazioni, chiama il numero: 011 9416829
Per informazioni tecniche: 338 2556113
oppure vai al sito: www.humidity-stop.com

Articolo: Metodi di risanamento umidità
Valutazione: 4.19 / 6 basato su 74 voti.
Speedy Di Nervo costruisce un prodotto economico e funzionale fai da te, la cartuccia Speedy che elimina definitivamente tutti problemi di umidità, macchie e muffe.

Metodi di risanamento umidità: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Caratteri rimanenti
Alert Commenti
  • Torok
    Torok
    Mercoledì 10 Agosto 2016, alle ore 17:49
    Scusa, questa vale anche per interno?
    Grazie
    rispondi al commento
    • Arch Nervo
      Arch Nervo Torok
      Giovedì 11 Agosto 2016, alle ore 14:58
      Sicuro anche per l'interno, il suo funzionamento non cambia, intercetta l'umidita e la fa sfogare asciugando il muro da subito.
      rispondi al commento
  • Dany60
    Dany60
    Martedì 15 Marzo 2016, alle ore 13:16
    Vorrei sapere sulla base di quali dati consigliate, quasi fosse il metodo migliore, l'applicazione della cartuccia antiumidità Speedy, posto che la letteratura scientifica ne evidenzia la totale inefficacia (v. per tutti ing. E. Pinto Guerra, Risanamento di murature umide e degradate). Lo dico da semplice utente che ha il sospetto che il tutto sia solo una operazione di marketing pubblicitario. Grazie.
    rispondi al commento
    • Humidity
      Humidity Speedy Di Nervo Dany60
      Martedì 15 Marzo 2016, alle ore 17:52
      Buongiorno, sono l'architetto Nervo, da oltre 25 anni produciamo e vendiamo la cartuccia SPEEDY un sistema semplice, facile da applicare il cui costo è irrisorio rispetto a tanti sistemi ipocriti.
      In pratica intercetta la capillarità e la fa sfogare fuori, il trucco è la minima distanza dei fori praticati, in sostanza è obbligata a funzionare per risolvere l'umidità di risalita c'è solo l'aria che la ferma e nient'altro...inoltre mantenendo la muratura asciutta nel completo suo spessore, aumenta la staticità della stessa, non gocciola perché l'umidità non ha il tempo di condensarsi comunque sia oggi giorno è tutto un "marketig" a volte molto ipocrita, solo per soldi veda la medicina, l'alimentazione, ecc... anche quel ingegnere che ha nominato Lei. Normalmente la SPEEDY viene criticata solo dalla concorrenza (www.muroumido.it).
      rispondi al commento
    • Alessandrovergari
      Alessandrovergari Dany60
      Lunedì 21 Marzo 2016, alle ore 16:14
      Cosa pensate di igrodry?
      rispondi al commento
  • Lavoriediliditomasifloriano
    Lavoriediliditomasifloriano Edil T.m. Di Tomasi Geom. Matteo
    Venerdì 4 Marzo 2016, alle ore 20:56
    Salve, io utilizzo da anni un intonaco polivalente con tecnologia microPor certificata per il trattamento di umidità da risalita; si chiama UNO-R e non ho mai avuto nessun problema. Si adatta a qualsiasi tipo di situazione. L'ho utilizzato internamente ed esternamente, anche in cantine interrate previa trattamento con cemento osmotico a fresco. Agisce già da 1.5 cm di spessore. Lo consiglio vivamente. Saluti. EDIL T.M. di Tomasi Geom. Matteo
    rispondi al commento
  • Roberto P.
    Roberto P.
    Mercoledì 18 Settembre 2013, alle ore 16:50
    Buonasera, vorrei sapere se il sistema antiumidità con le cartucce può funzionare anche con un paramento con muratura a sacco nel quale dal tetto è penetrata acqua.
    Nel caso specifico il danno è stato riparato ma ora occorre asciugare la parete in questione.
    Grazie.
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Roberto P.
      Domenica 22 Settembre 2013, alle ore 16:10
      Metodi del genere sono consigliati per situazioni di risalita costante dell'umidità.
      Credo siano invece inutili nel caso in cui i problemi di infiltrazione siano stati risolti e che sia invece più efficace un apparecchio deumidificante nel locale apposito che acceleri un processo normale di asciugatura.
      Materiali di rifinitura traspiranti e tanta areazione faranno il resto.
      rispondi al commento
  • Salvatore
    Salvatore
    Sabato 2 Febbraio 2013, alle ore 10:17
    Con riferimento al sistema con tecnologia a conpensazione di carica, chiedo: e se il muro e' costituito da blocchi cavi in cls, o in mattoni forati? Vi sarei grato se mi poteste chiarire le idee. saluti Salvatore
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Salvatore
      Giovedì 7 Febbraio 2013, alle ore 15:07
      Per Salvatore: Questo metodo è indipendente dal tipo di materiale utilizzato per la muratura, quindi nessuna controindicazione.
      rispondi al commento
  • Simone Poli
    Simone Poli
    Lunedì 21 Gennaio 2013, alle ore 19:08
    Buonasera voglio illustrarvi il mio problema e chiedervi come vi sembra meglio risolverlo.
    In casa mia nel disimpegno ho un pezzo di muro largo 2,5 mt che è più basso della strada di circa 1.5 mt.
    Ho chiaramente delle infiltrazioni di acqua piovana e mi si sono create delle chiazze di umidità.
    Tenendo conto che il palazzo è vecchio con muri di 60cm circa, e che è sprovvisto di scannafosso.
    Cosa mi consigliate di fare? Grazie
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Simone Poli
      Mercoledì 23 Gennaio 2013, alle ore 12:04
      Per Simone Poli: I metodi per poter agire sono tanti, di natura chimica o altro, con differenze anche di investimento economico, ma è indispensabile un sopralluogo tecnico per valutare l'intervento, considerando lo stato dei fatti, quindi esposizione, situazione strutturale, materiali coinvolti e quant'altro.
      rispondi al commento
  • Lino
    Lino
    Lunedì 26 Novembre 2012, alle ore 19:55
    Buon giorno Raffaella, ho capito bene il funzionamento e la messa in opera della cartuccia Speedy, mentre le sarei grato se mi desse informazioni più dettagliate per applicare la Tecnologia a Compensazione di Carica.
    In particolare che metallo usare per la barra da inserire nella muratura, il diametro della stessa, il diametro del foro, la sua lunghezza, che inclinazione, ogni quanti cm. deve essere posto, se deve sporgere dal muro interno, ecc. come ha fatto per la descrizione della cartuccia Speedy.
    Grazie e cordiali saluti Lino
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Lino
      Martedì 27 Novembre 2012, alle ore 16:07
      Per Lino: I fori da realizzare sono di circa 30 mm di diametro, posti a distanza tra loro di circa 50 cm, ad 1 m circa di altezza rispetto al piano di calpestio. L'inclinazione viene calcolata secondo specifiche tabelle e dati dell'azienda. Le barre metalliche, di lunghezza dai 120 ai 200 cm e di diametro 10-16 mm, sono in acciaio o in rame. Come specificato dalla ditta, l'intervento è effettuato di solito da una sola parte della muratura, dopo aver tolto l'intonaco fino ad un'altezza di 50 cm sulla massima quota di risalita.
      rispondi al commento
    • Alessandrovergari
      Alessandrovergari Lino
      Lunedì 21 Marzo 2016, alle ore 15:35
      Vorrei sapere cosa ne pensate dei metodi conservativi che utilizzano una semplice centralina e risolvono definitivamente il problema con circa tremilaeuro. Grazie
      rispondi al commento
  • Arch.pierri
    Arch.pierri
    Lunedì 15 Ottobre 2012, alle ore 11:43
    Per Arch Nervo e Marco: siamo sempre favorevoli ad accogliere ogni chiarimento o ampliamento alle notizie che trattiamo, quindi grazie.
    rispondi al commento
  • Arch  Nervo
    Arch Nervo
    Domenica 14 Ottobre 2012, alle ore 10:52
    Altri sistemi in uso INFILTRAZIONI DI PRODOTTI CHIMICI:
    Si praticano dei fori del diametro di 10 - 12 mm per quasi tutto lo spessore del muro. In questi fori viene poi iniettato del silicone mescolato a solvente: tale sostanza dovrebbe quindi impregnare tutto il muro.
    Controindicazioni: non tutti i materiali assorbono alla stesso modo; le murature, al loro interno, presentano delle cavità che, dovendosi riempire del prodotto iniettato, causano un enorme spreco del prodotto stesso; per diversi anni si sente in casa l'odore di solvente; l'umidità di risalita si concentra in altre parti dell'edificio.
    APPARECCHIATURE ELETTRICHE CHE INVERTONO LA POLARITA' DELL'ACQUA:
    Alcune si presentano come scatolette di piccola dimensione che si fissano al muro, al centro dell'edificio con presenza di umidità, altre sono simili a lampadari che si appendono al soffitto di cantine e tavernette. Si dice che abbiano entrambe un raggio d'azione di 15 - 20 metri. Controindicazioni: il costo, che è di MIGLIAIA di euro; se davvero funzionassero, anche noi essere umani, dovremmo avere dei problemi, in quanto il nostro corpo è composto per il 70% di acqua.
    TAGLIO DEL MURO: Con enormi seghe circolari diamantate, si taglia il muro a 10 - 12 cm dal pavimento. In questo taglio viene inserita una lamina di resina. Controindicazioni: non è utilizzabile in zone sismiche; non si può applicare ai muri contro terra; l'edificio non è più a massa con il terreno.
    INTONACI OSMOTICI - DEUMIDIFICANTI - TRASPIRANTI: Controindicazioni: efficacia limitata nel tempo (uno o due anni, dipende dal materiale di costruzione del muro); nell'80% dei casi, l'umidità rischia di risalire sopra l'intonaco; se l'umidità risale, fa emergere in superficie il SALNITRO (calcare dell'acqua, causa di chiazze ed aloni biancastri sui muri) IL SISTEMA SPEEDY: In natura i terreni, siano pure argillosi o sabbiosi, sono umidi, ed ogni manufatto che vi appoggi sopra (muri, fondazioni, pavimenti), contrasta la naturale evaporazione del suolo. l'umidità di risalita o capillare, è formata da particelle d'acqua (vapore) che, per differenza di temperatura tendono a risalire nel muro fino ad un'altezza di 100 -150 cm dal piano del terreno (a seconda de l materiale di costruzione e dello spessore del muro).
    Per uscire dal muro, il vapore esercita una pressione che gonfia la tinteggiatura e, di conseguenza, deteriora l'intonaco. Da qui,muffe e cattivi odori.
    Si evince quanto sia inutile entare di coprire l'umidità con l'intonaco, o di fermarla, o di invertire la polarità dell'acqua ecc... ma semplicemente FARLA SFOGARE: Speedy fa sfogare l'umidità in modo semplice, veloce e naturale.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
  • 0
  • 7
  • 0
  • Condividi questo articolo
Notizie che trattano Metodi di risanamento umidità che potrebbero interessarti
Umidità da risalita: cause e soluzioni.

Umidità da risalita: cause e soluzioni.

L'umidità di risalita o ascendente, rappresenta il fenomeno più diffuso nelle nostre abitazioni, questo tipo di umidità è causato dal fenomeno della capillarità.
Recupero di murature umide

Recupero di murature umide

Sottovalutare il problema dell'umidità negli edifici provoca un peggioramento del danno, è quindi necessario intervenire in tempo e porre rimedio.
Una centralina antimuffa

Una centralina antimuffa

Eliminare l'umidita' di risalita con l'elettrofisica ha il vantaggio di non invadere con mezzi demolitori le murature, la tecnica consiste nell'installare una famiglia di centraline elettroniche - Lavorincasa.it...
Come risolvere il problema dell'umidità in casa

Come risolvere il problema dell'umidità in casa

Il fenomeno della risalita capillare nei muri genera problemi che è necessario arginare, per evitare il distacco dell'intonaco e la diffusione di muffe in casa.
Malta di risanamento contro l'umidità

Malta di risanamento contro l'umidità

Come intervenire su edifici ammalorati dall'umidità, utilizzando prodotti specifici come la malta a base di calce naturale, idonei anche per contesti di restauro...
Registrati come Utente
260112 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
20681 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Eco-de eco-3600 - deumidificatore con modalità ionizzante
      Eco-de eco-3600 - deumidificatore...
      76.39
    • Cuccia per cani in legno tipo alano
      Cuccia per cani in legno tipo alano...
      170.88
    • Termo-igrometro muffa ms-10
      Termo-igrometro muffa ms-10...
      34.50
    • Mitsubishi electric mje14cgs1
      Mitsubishi electric mje14cgs1...
      304.24
    • Asciugatura umidità risalita capillare
      Asciugatura umidità...
      120.00
    • Umidità di risalita impermeabilizzazione
      Umidità di risalita...
      40.00
    • Rivestimento anti umidità
      Rivestimento anti umidità...
      20.00
    • Asciuga da umidità
      Asciuga da umidità...
      120.00
    • Olimpia splendid aquaria16 thermo deumidificatore purificatore e riscaldamento 16 litri / 24 ore capacità tanica 1.8 litri potenza 243 watt
      Olimpia splendid aquaria16 thermo...
      197.99
    • Ariston deos 20 deumidificatore 20 litri / 24 ore capacità tanica 3 litri potenza 390 watt
      Ariston deos 20 deumidificatore 20...
      157.99
    • Stazione barometrica...
      Stazione barometrica...
      9.30
    • De longhi dex12 deumidificatore 12 litri / 24 ore capacità 2.1 litri potenza 210 watt
      De longhi dex12 deumidificatore 12...
      196.99
    • Umidità risalita
      Umidità risalita...
      120.00
    • Umidità da condensa
      Umidità da condensa...
      12.00
    • Intonaco deumidificante triplo strato con finiture.
      Intonaco deumidificante triplo...
      38.00
    • Risanamento pluviali
      Risanamento pluviali...
      200.00
    • Kitchen craft - pietra ollare per cottura pane, rotonda, da 30 cm
      Kitchen craft - pietra ollare per...
      17.86
    • Cuccia colorata canile in legno misura l misure esterne cm 107 x 93 x 90
      Cuccia colorata canile in legno...
      195.00
    • Electrolux condizionatore climatizzatore portatile deumidificatore 8000 btu / h classe a - exp08cn1w6
      Electrolux condizionatore...
      298.94
    • Multi split climatizzatore condizionatore trial split mitsubishi electric inverter 9+9+12 9000+9000+12000 btu classe a++ erp 2015 unita' interne serie
      Multi split climatizzatore...
      1.96
    • Antisale salinitro risanamento murature
      Antisale salinitro risanamento...
      5.00
    • Metodo elettrosmotico asciuga umidità
      Metodo elettrosmotico asciuga...
      120.00
    • Murature controterra asciuga umidità
      Murature controterra asciuga...
      120.00
    • Deumidificazione muri asciugatura umidità
      Deumidificazione muri asciugatura...
      120.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Geosec
  • Vimec
  • Murprotec
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Claber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO

Vetrata in cristallo fontana arte

€ 5 000.00
foto 3 Milano
28 Settembre 2016 ore 00:00

Valvole cromate e detentori per...

€ 20.00
foto 1 Livorno
31 Dicembre 2016 ore 00:00

Portaprosciutto

€ 10.00
foto 3 Pistoia
30 Settembre 2016 ore 00:00

Divano in legno 3 posti come nuovo

€ 150.00
foto 3 Catania
30 Settembre 2016 ore 00:00
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
61780

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.