Manutenzione Ordinaria

News di Ristrutturazione
Gli interventi di manutenzione ordinaria sono quelli di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture o riparazione e integrazione degli impianti.
Manutenzione Ordinaria
Arch. Carmen Granata

Quando parliamo di detrazioni fiscali per interventi edilizi su edifici esistenti, li definiamo in maniera generica interventi di ristrutturazione, mentre la normativa edilizia distingue in maniera chiara e precisa diverse forme di intervento.

manutenzione ordinariaIn particolare, questi interventi sono definiti nell'articolo 3 del Testo Unico dell'Edilizia (d.p.r. 380/01).
In questo servizio ci occuperemo in particolare della manutenzione ordinaria, definita alla lettera a) come gli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti.

Caratteristica principale di questi interventi, quindi, è quella di riguardare  finiture e materiali esistenti, senza che ci sia la loro sostituzione, ma solo semplici lavori di riparazione.


Esempi di interventi di manutenzione ordinaria


Ecco un elenco, comunque non esaustivo, di interventi considerati di manutenzione ordinaria:

manutenzione ordinariaInterventi sulle finiture esterne:
- interventi sulla facciata degli edifici, come ripristino di tinteggiature, intonaci e rivestimenti senza cambiare i materiali o pulitura della superficie;
- riparazione e sostituzione di serramenti, come porte, finestre, portoni d'ingresso e anche vetrine dei negozi, senza cambiare caratteristiche come la sagoma e il colore;
- impermeabilizzazione delle coperture;
- riparazione o sostituzione del manto di  tegole di copertura o dell'orditura secondaria del tetto, senza intervenire su sagoma e pendenza;
- riparazione e sostituzione di grondaie, pluviali e camini anche con materiali diversi,
- riparazione di ringhiere, parapetti e recinzioni;
-  installazione di grate o inferriate alle finestre;
- installazione di tende da sole o zanzariere o di doppi vetri alle finestre;
- rifacimenti di pavimentazioni esterne di balconi, terrazzi, cortili e portici;
- manutenzione e sistemazione del verde privato.

Interventi sulle finiture interne:
- rifacimento di pavimentazioni interne, compreso l'eventuale rinforzo dei solai, con rete elettrosaldata o rifacimento del massetto;
- rifacimento di intonaci, tinteggiature e rivestimenti;
- riparazione o sostituzione di porte e finestre.

Interventi sugli impianti
-  sostituzione di apparecchi igienico sanitari e riparazioni dell'impianto idrico;
- manutenzione obbligatoria periodica di caldaie e impianti di riscaldamento;
- riparazione dell'impianto elettrico o integrazione con nuovi punti luce.

Sono compresi anche interventi di semplice riparazione di elementi strutturali, lo spostamento di porte interne all'unità immobiliari e di arredi fissi.


Titoli abilitativi per interventi di manutenzione ordinaria


La manutenzione ordinaria rientra tra gli interventi di attività edilizia libera, così come prescritto dall'art. 6 del Testo Unico, per cui non è soggetta a richiesta di titoli abilitativi al Comune, tranne nel caso di interventi sulla facciata, in cui bisogna verificare la presenza di vincoli o di Piano del Colore e, di conseguenza, presentare relativa comunicazione allo Sportello Unico dell'Edilizia.

Personalmente, comunque, consiglio sempre di inviare una comunicazione in carta semplice al Comune, al momento dell'inizio dei lavori e al termine degli stessi.

Rimane l'obbligo di rispetto delle prescrizioni di sicurezza e della notifica preliminare all'ASL nel caso ne ricorrano i presupposti, cioè nel caso in cui intervenga più di una impresa anche non contemporaneamente.

Nel caso in cui, poi, ci sia necessità di installare su suolo pubblico opere provvisionali, come ponteggi, sarà necessario presentare preventivamente la richiesta di Occupazione di suolo Pubblico (OSP) e pagare i relativi oneri.


Detrazione 50% per interventi di manutenzione ordinaria


Gli interventi di manutenzione ordinaria non possono usufruire di detrazione Irpef del 50% se eseguiti su edifici privati.

Nel caso di edifici condominiali, invece, è fatta eccezione se si tratta di interventi eseguiti sulle parti comuni.
Quindi lavori come la tinteggiatura della facciata, il rifacimento della pavimentazione del cortile o la riparazione dell'impianto elettrico delle scale sono detraibili se fatti in condominio.

C'è però una circostanza in cui alcuni interventi di manutenzione ordinaria sono detraibili: è quando sono fatti a completamento di interventi più pesanti.
Se, ad esempio, per realizzare un impianto di riscaldamento radiante è necessario demolire il pavimento esistente ed installare un nuovo rivestimento, quest'ultimo potrà essere detratto, perché trattasi di intervento necessario per rendere l'opera completa.


Iva 10% per interventi di manutenzione ordinaria


iva per manutenzione ordinariaGli interventi di manutenzione ordinaria sono tra quelli che possono usufruire dell'Iva agevolata al 10%, se eseguiti su edifici a prevalente destinazione abitativa.

Tale aliquota si può applicare alla prestazione di servizi, cioè ai lavori eseguiti dall'impresa e all'acquisto dei materiali, se effettuato dall'impresa stessa.
Se invece l'acquisto dei materiali viene fatto direttamente dal committente, l'aliquota Iva è quella ordinaria. Ad esempio, se si decide di tinteggiare la casa in fai da te, non si potrà avere l'Iva agevolata per l'acquisto di vernici ed attrezzi.

Il committente deve presentare all'impresa una dichiarazione scritta in cui chiede l'aliquota agevolata, assumendosi la responsabilità del tipo di interventi effettuati.

L'eventuale prestazione professionale di un tecnico (architetto, ingegnere o geometra), non è invece soggetta ad Iva agevolata, ma ad aliquota ordinaria.

Articolo: Manutenzione Ordinaria
Valutazione: 5.28 / 6 basato su 130 voti.

Manutenzione Ordinaria: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Caratteri rimanenti
Alert Commenti
  • Massimo Piludu
    Massimo Piludu
    Martedì 14 Giugno 2016, alle ore 15:42
    C'e' bisogno di qualche autorizzazione in comune per posizionare una calderina sul balcone e due condizionatori ?

    Dal punto di vista condominiale ce ne già una da anni.
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Massimo Piludu
      Mercoledì 15 Giugno 2016, alle ore 09:10
      Verificata la fattibilità rispetto alle norme del regolamento di condominio, se il balcone è posto su una facciata posteriore o laterale, non dovrebbe avere alcun problema di autorizzazione. Se invece l'unità immobiliare ricade in una zona sottoposta a vincoli paesistico-ambientali, è necassaria la redazione di una Cila da presentatre al comune. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Luca
    Luca
    Domenica 5 Giugno 2016, alle ore 22:21
    Ho presentato una SCIA per manutenzione ordinaria (art.22 ,c. 1, dpr 380/2001).

    Pposso usufruire delle detrazioni 50% ?

    Lavori eseguiti: rifacimento impianto idrico fognante e riscaldamento, pavimenti e bagni, tramezzature interne, sostituzione infissi.

    Ppagamenti effettuati con bonifico bancario.
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Luca
      Lunedì 6 Giugno 2016, alle ore 13:41
      Sì, anche se l'oggetto dei lavori non è esatto in quanto quelle da Lei elencati sono opere di manutenzione straordinaria. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Pasquale
    Pasquale
    Martedì 31 Maggio 2016, alle ore 08:31
    I lavori da Lei indicati rientrano tra quelli di Edilizia Libera, pertanto sono esenti da provvedimenti autorizzativi. La tipologia d'intervento prevede la possibilità delle detrazioni fiscali a patto che vengano fatturati e pagati con bonifico bancario per ristrutturazione. Riguardo all'assicurazione per eventuali danni derivanti dall'esecuzione delle opere, solitamente la ditta incaricata ne è provvista, altrimenti deve stipulare un contratto con una qualsiasi compagnia indicando bene il tipo e la copertura del danno da assicurare. Cordiali saluti.
    rispondi al commento
    • Massimo
      Massimo Pasquale
      Venerdì 3 Giugno 2016, alle ore 13:17
      Non mi risultano assicurazioni che coprano lavori di questo genere per un privato come me che se li fa da solo sia impianti che muratura.

      La capo famiglia non arriva a coprire questi lavori e le assicurazioni sui lavori in economia coprono solo ditte o autonomi con partita IVA.

      Se conosce altre tipologie assicurative me le può far sapere ?

      Massimo
      rispondi al commento
      • Pasquale
        Pasquale Massimo
        Lunedì 6 Giugno 2016, alle ore 13:38
        Ha inteso perfettamente. Le rammento che se i lavori li esegue in prima persona, non ha diritto alle detrazioni fiscali in quanto il bonifico bancario per ristrutturazione va intestato ad un soggetto iva con le rispettive trattenute. Inoltre, come giustamente da Lei confermato, non vi è copertura assicurativa sulle opere a farsi. Cordiali saluti.
        rispondi al commento
  • Massimo
    Massimo
    Lunedì 30 Maggio 2016, alle ore 18:51
    Dovrei rifare il bagno compreso tubazioni e l'impianto elettrico anche se per quest'ultimo non so ancora se è un adeguamento o un rifacimento ex novo.
    È necessario presentare qualche documento al comune?
    Posso richiedere qualche detrazione?
    Facendo i lavori per conto mio, a parte l'impianto elettrico, esiste un assicurazione che mi copra da eventuali danni altrui?
    Grazie
    Massimo P
    rispondi al commento
  • Simone
    Simone
    Martedì 24 Maggio 2016, alle ore 18:44
    Dovrei installare le grate su una casa esistente, specifico, non contestualmente e nessun tipo di intervento di recupero edilizio, ma semplicemente intervento finalizzato a prevenire atti illeciti.
    Per la detrazione del 50% è tutto chiaro, ho bisogno di fare chiarezza invece sull'applicazione dell'IVA mi dicono che si applica il 10% ma non ho capito a che titolo, visto che non si tratta ne di manutenzione ordinaria ne straordinaria, e l'IVA agevolata mi risulta potersi applicare solo in questi casi, da nessuna parte ho trovato scritto che il solo mettere le grate è equiparato a una manutenzione.
    Riuscite chiarirmi questo dubbio?
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Simone
      Mercoledì 25 Maggio 2016, alle ore 13:39
      La Guida dell'AdE riguardo ai lavori che spettano le agevolazioni, ampliando le prescrizioni del Dpr 380/2001 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia), a pag. 6/7 lettera "f" scrive "Interventi relativi all?adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi". Tali opere, su esplicita richiesta dell'interessato, prevedono l'applicazione in fattura dell'iva ridotta l 10%, da parte dell'impresa o del fabbro installatore. I pagamenti devono avvenire esclusivamente con bonifico bancario. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Mirko
    Mirko
    Martedì 17 Maggio 2016, alle ore 13:40
    Buongiorno,
    ho comprato un immobile ristrutturato da una società semplice trasformandolo da autorimessa in edificio residenziale.
    Sembrerebbero esserci tutte le condizioni per la "detrazione per gli acquirenti e gli assegnatari di immobili ristrutturati" ma mi rimane un dubbio: la detrazione è possibile nel mio caso che riguarda una casa indipendente e che non fa parte di un complesso edilizio?
    In Agenzia delle Entrate mi hanno risposto di si ma purtroppo mi recai prendendo un appuntamento e quindi non ho mai formulato un quesito scritto......
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Mirko
      Mercoledì 18 Maggio 2016, alle ore 10:44
      Se la società, per l'esecuzione dei lavori di cambio destinazione d'uso, ha beneficiato delle detrazioni fiscali, queste vanno trasferite all'acquirente. Se, invece, intende eseguire altre opere ne ha facoltà, purchè queste siano di manutenzione straordinaria. Non è importante se la Sua casa sia indipendente. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Alexesse
    Alexesse
    Mercoledì 9 Dicembre 2015, alle ore 15:57
    Buongiorno architetto, ho appena completato una casa che ho acquistato al grezzo con agevolazioni IVA al 4%.Ora la casa è passata daF3 ad A2 ed è agibile.Vorrei a breve completare dei lavori che riguardano alcune parti controssoffitti in cartongesso e la parte carrabile del giardino con gettata ed eventuale posa di piastrelle per esterni.Volevo sapere se per questi lavori serve avvisare il comune e a quale aliquota IVA ho diritto.Grazie
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Alexesse
      Lunedì 28 Dicembre 2015, alle ore 11:28
      Pratica comune solo per i lavori esterni, non per controsoffitto in cartongesso. Ora che l'mmobile è accatastato e agibile, rientra le patrimonio residenziale esistente, per cui può godere dell'iva agevolata al 10%.
      rispondi al commento
  • Pinom88
    Pinom88
    Martedì 1 Settembre 2015, alle ore 09:55
    Buongiorno Architetto, devo effettuare dei lavori di ristrutturazione del bagno. I lavori consistono nel rifacimento dell'impianto idrico, del pavimento e del rivestimento. Quali documenti devo presentare in Comune? Basta una semplice lettera in carta semplice, in tal caso esiste un modello da utilizzare, o ci vuole una C.I.L?La ringrazio anticipatamente.
    rispondi al commento
    • Arch.granata
      Arch.granata Pinom88
      Martedì 1 Settembre 2015, alle ore 10:17
      A seconda del comune potrebbe essere richiesta una CIL o una CILA. Le consiglio quindi di informarsi presso l'ufficio tecnico.
      rispondi al commento
  • Giorgias
    Giorgias
    Mercoledì 26 Agosto 2015, alle ore 14:33
    Buongiorno architetto,dovrei ristrutturare casa: rifacimento impianto elettrico, nuovi punti gas e sostituzione tubature esistenti, predisposizione aria condizionata (ampliamento impianto esistente), miglioramento dell'isolamento dei termosifoni, rifacimento pareti e rivestimento, cambio porte interne e blindata esterna, il tutto senza spostare le pareti interne. quali documenti devo presentare in comune?avrò diritto alle detrazioni?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
  • 0
  • Condividi questo articolo
Notizie che trattano Manutenzione Ordinaria che potrebbero interessarti
Caldaie: IVA al 10% per la manutenzione periodica

Caldaie: IVA al 10% per la manutenzione periodica

La manutenzione periodica (annuale) delle caldaie e degli impianti di riscaldamento sia ad uso esclusivo o condominiale viene assoggettata all'IVA agevolata al 10%.
Opere edili

Opere edili

Differenza tra opere da eseguirsi liberamente e altre che necessitano di autorizzazione, è che si tratti di manutenzione ordinaria o manutenzione straordinaria.
Mutui per ristrutturazione casa

Mutui per ristrutturazione casa

Oltre che per l'acquisto, un mutuo può essere richiesto anche per finanziare lavori di ristrutturazione, manutenzione ordinaria e manutenzione straordinaria.
Comunicazione Inizio Lavori (CIL)

Comunicazione Inizio Lavori (CIL)

La Comunicazione inizio lavori (CIL) introdotta nel 2010 dalla Legge 73/10 permette di semplificare l'iter per alcuni interventi tra cui la manutenzione straordinaria.
Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Alcuni particolari interventi di nuova costruzione e di manutenzione ordinaria possono beneficiare della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie.
Registrati come Utente
254989 UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Lowara pompa sommersa per pozzi da 4" lowara mod. 4gs07m hp 1 monofase
      Lowara pompa sommersa per pozzi da...
      270.00
    • Synology ds214play diskstation harddisk
      Synology ds214play diskstation...
      344.07
    • Friggitrice elettrica da banco 4 lt hotclass dimensioni l25,5xp38xh31,5 modello frg4
      Friggitrice elettrica da banco 4...
      140.30
    • V-tac kit con striscia led 5050 multicolore rgb 5mt controller e alimentatore
      V-tac kit con striscia led 5050...
      42.90
    • Consolidamento strutturale roma
      Consolidamento strutturale roma...
      660.00
    • Pittura interna completa roma
      Pittura interna completa roma...
      19.00
    • Deumidificazione muraria con elettrosmosi
      Deumidificazione muraria con...
      120.00
    • Spatolato veneziano al mq roma
      Spatolato veneziano al mq roma...
      22.00
    • Homegarden specchiera bagno in nobilitato pvc, 2 ante bianco laccato l91xh61xp17 cm
      Homegarden specchiera bagno in...
      91.69
    • Löwe 70050 - troncarami a battente profi - 50cm - taglia rami fino a 45mm
      Lã¶we 70050 -...
      60.40
    • Excelsa real wood tagliere ovale, 34 x 16.5 x 1 cm, marrone
      Excelsa real wood tagliere ovale,...
      4.66
    • Baofeng uv-b5 radio bidirezionale 136-174mhz - 400-470mhz 99ch dual band fm radio portatile 65-108mhz dcs - ctcss, nero
      Baofeng uv-b5 radio bidirezionale...
      29.99
    • Antisale con regolatore-idrosalino
      Antisale con regolatore-idrosalino...
      6.00
    • Pavimenti in cemento stampato
      Pavimenti in cemento stampato...
      30.00
    • Posa in opera piastrelle in ceramica roma
      Posa in opera piastrelle in...
      24.00
    • Rifacimento bagno chiavi in mano roma
      Rifacimento bagno chiavi in mano...
      3300.00
    • Staub bistecchiera rettangolare in ghisa | staub
      Staub bistecchiera rettangolare in...
      51.70
    • Akhan-tuning csr310 - cromato cornice leva cambio , pomello del cambio, leva del cambio per seat toledo leon vw golf 4 bora audi a6 a3
      Akhan-tuning csr310 - cromato...
      16.84
    • Garderobenauszug - appendiabiti estraibile, cromato, lunghezza a piena capacità: 30 cm, colore nero
      Garderobenauszug - appendiabiti...
      10.69
    • Gnomo fermaporta in feltro
      Gnomo fermaporta in feltro...
      25.00
    • Trasporto rifiuto calcinacci roma
      Trasporto rifiuto calcinacci roma...
      180.00
    • Telo mimetico occhiellato
      Telo mimetico occhiellato...
      15.00
    • Controparete cartongesso pavia
      Controparete cartongesso pavia...
      23.50
    • Ristrutturazione completa appartamenti compresa progettazione
      Ristrutturazione completa...
      350.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Geosec
  • Mansarda.it
  • Vimec
  • Officine Locati
  • Protech-Balcony
  • Murprotec
  • Kone
  • Claber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.