Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.

Manutenzione delle scale

News di Condominio
Tra i temi più caldi quando si parla di condominio, un posto di primo piano è occupato dalle questioni relative alla manutenzione delle scale.Manutenzione
Manutenzione delle scale
Avv. Alessandro Gallucci
Manutenzione delle scaleTra i temi più caldi quando si parla di condominio, un posto di primo piano è occupato dalle questioni relative alla manutenzione delle scale.Manutenzione che, salvo i casi di lavori di ristrutturazione interna ed esterna dello stabile,  si risolve nella prestazione del servizio di pulizia scale e nella relativa ripartizione delle spese.Partiamo da queste ultime.Recita l'art. 1124 c.c. rubricato Manutenzione e ricostruzione delle scale:Le scale sono mantenute e ricostruite dai proprietari dei diversi piani a cui servono. La spesa relativa è ripartita tra essi, per metà in ragione del valore dei singoli piani o porzioni di piano, e per l'altra metà in misura proporzionale all'altezza di ciascun piano dal suolo.Al fine del concorso nella metà della spesa, che è ripartita in ragione del valore, si considerano come piani le cantine, i palchi morti, le soffitte o camere a tetto e i lastrici solari, qualora non siano di proprietà comune.Si tratta di un caso particolare di ripartizione delle spese in base all'uso il cui principio generale è espresso dal secondo comma dell'art. 1123 c.c.Per dirla in breve, poiché non tutte le cose sono utilizzare allo stesso modo da tutti i condomini, il legislatore ha previsto che, in determinati casi, le spese per quelle suscettibili di utilizzazione differenziata siano ripartite in modo che tale circostanza sia tenuta in conto.L'esempio delle scale è quello che balza all'occhio per primo.E' evidente, infatti, che chi abita ad un piano intermedio usufruirà delle scale in misura maggiore rispetto a chi abita al piano terra, così come chi abita l'ultimo piano rispetto ad entrambi.In ragione di ciò il codice civile, con l'articolo succitato, ha inteso prevedere un criterio di ripartizione delle spese che tenesse conto di queste osservazioni.Manutenzione delle scaleLa regola prescelta prevede che le spese di manutenzione (tra le quali sono ricompresi i costi per il servizio di pulizia scale) devono essere ripartite per metà con le tabelle millesimali di proprietà e per la restante parte secondo un criterio che tenesse presente l'altezza di ogni piano dal suolo.La tabella millesimale che verrà usata per ripartire queste spese è ricompresa tra le così dette tabelle d'uso e prende il nome di tabella per le scale.Che cosa accade se non sono presenti le tabelle millesimali?E' chiaro che in qualche modo le spese per la manutenzione delle scale (così come le altre d'altronde) debbano essere ripartite in qualche modo.Non è raro che in assenza di valori millesimali i condomini si accordino in via provvisoria e fino all'approvazione delle tabelle millesimali per ripartire le spese in parti uguali.Se l'accordo non è tra tutti i comproprietari, però, lo si potrebbe impugnare per nullità in quanto esso altro non sarebbe che una deroga al principio generale (ripartizione millesimale).D'altra parte chi abita un appartamento al piano terra potrebbe percepire (e non a torto) come una vera e propria ingiustizia quella di pagare la stessa quota di pulizia scale di chi abita all'ultimo piano.E' chiaro allora che in assenza di tabelle, e nelle more di una loro approvazione, è sempre consigliabile un accordo unanime per superare la fase transitoria per evitare il rischio di lunghi e costosi contenziosi.
Articolo: Manutenzione delle scale
Valutazione: 0 / 6 basato su 0 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
Commenta su Manutenzione delle scale
Caratteri rimanenti
  • Alberto Guoli
    Mercoledì 13 Novembre 2013, alle ore 16:06
    Articolo secondo me non corretto in quanto la giurisprudenza fa netta distinzione fra manutenzione scale e pulizia scale con conseguente diversa applicazione della ripartizione spese.
    rispondi al commento
  • Simone
    Martedì 29 Marzo 2011, alle ore 11:25
    Buongiorno,le vorrei sottoporre il seguente quesito, se possibile:stiamo facendole tabelle millesimali e vi sono problematiche su quelle della manutanzione delle scale.Il nostro è un edificio di 2 piani + soffitte e garage.come vengono considerate le soffitte nella "pulizia scale"?Secondo l'art. 1124, credo, andrebbero inserite (considerate) nel 50% relativo al valore, e non nell'altro 50% relativo all'altezza di piano, altrimenti sarebbero considerate alla stregua di un appartamento residenziale.Questa interpretazione è, ovviamente, osteggiata dagli inquilini del 2° piano che ritiengono così di paqare praticamente solo loro le scale nonostante alle soffitte, effettivamente, hanno accesso tutti.C'è un qualcosa che legalmente possa mettere fine a questa diatriba?La ringrazio.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Manutenzione delle scale che potrebbero interessarti
Sentenza  Cassazione n. 18477 del 9 agosto 2010

Sentenza Cassazione n. 18477 del 9 agosto 2010

Con la recente sentenza n. 18477 del 9 agosto delle sezioni unite della Corte di Cassazione si fa finalmente un po? di chiarezza riguardo alla questione...
Approvazione delle tabelle millesimali e conferme dalla Cassazione

Approvazione delle tabelle millesimali e conferme dalla Cassazione

L'approvazione delle tabelle millesimali,se conformi ai criteri legali di ripartizione delle spese,può avvenire con votazione a maggioranza.
Revisione tabelle millesimali senza unanimità

Revisione tabelle millesimali senza unanimità

Con la sentenza 18477 del 9 agosto delle sezioni unite della Cassazione sarà sufficiente la maggioranza in assemblea per avere la revisione delle tabelle millesimali.
La modifica delle tabelle millesimali contrattuali

La modifica delle tabelle millesimali contrattuali

La modificazione delle tabelle millesimali contrattuali deve avvenire con il consenso di tutti i condomini.Diversamente la deliberazione di modifca è nulla.
Chi paga la revisione delle tabelle millesimali?

Chi paga la revisione delle tabelle millesimali?

Un condomino fa eseguire degli interventi edilizi sul suo appartamento: il tutto nel pieno rispetto delle norme urbanistico-edilizie e dell?art...
IMMOBILIARE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Robot da cucina tritatutto
      Robot da cucina tritatutto...
      12.90
    • Hotpoint ariston ebm18220f - frigorifero combinato, a+, 300 litri, total no frost, inox
      Hotpoint ariston ebm18220f -...
      385.85
    • Videocitofono
      Videocitofono...
      500.00
    • Portone condominiale
      Portone condominiale...
      3600.00
    • T&g woodware limited t&g woodware scimitar tagliere per formaggio in legno hevea con taglierina a filo 280 x 25 x 215 mm
      T&g woodware limited t&g...
      21.85
    • Materasso evolution platinum permaflex
      Materasso evolution platinum...
      1.28
    • Paravento tosca art6593
      Paravento tosca art6593...
      69.00
    • Colombo nordic porta salvietta doppio
      Colombo nordic porta salvietta...
      55.00
    • Bialetti batteria di pentole 10 pezzi - linea raffaello aeternum
      Bialetti batteria di pentole 10...
      99.99
    • Faretto led ad incasso 3w 5w 7w 9w 12w 15w 18w faro con alette a molla grigio rotondo luce fredda
      Faretto led ad incasso 3w 5w 7w 9w...
      3.00
    • Murature fuoriterra impianto deumidificatore
      Murature fuoriterra impianto...
      120.00
    • Antitaccheggio
      Antitaccheggio...
      2388.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Geosec
  • Faidatebook
  • Mansarda.it
  • Casa.it
  • Casa.it
  • Officine Locati
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI