Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.

Luci antizanzara

News di Fai da te
Una serie di pratiche lanterne e lampade antizanzara che sfruttano luci e anidride carbonica per attrarre e poi eliminare con vari processi i fastidiosi insetti.
Luci antizanzara
Arch. Valentina Caiazzo

Come difendersi dalle zanzare


Ci sono poche cose che mettono tutti ma proprio tutti d’accordo. Uno di questi comuni denominatori è il generale odio per le zanzare! Ovviamente escludendo l'indifferenza di quei pochi fortunati che non riscuotono dell’interesse da parte della fastidiosa bestiola.

zanzaraI rimedi per difendersi da questi ospiti rompiscatole nelle nostre serate e giornate sono i più vari: dalle piante, ai repellenti chimici, fino a gradi sempre più alti di complicazione.

Rimane comunque il problema di integrare il tutto con il nostro ambiente da difendere: se una simpatica lampada che arrostisce le zanzare può essere integrata in qualche locale e regala la piacevole sensazione di sapere l’infame insetto cotto, non si può dire che si coniughi altrettanto bene in una terrazza, magari con cena chic che verrebbe irrimediabilmente gustata dallo sfrigolio dell’insetto  sulla lampada.
 
Da qui la necessità di trovare prodotti efficaci ma dal design convenzionale: le luci antizanzara, che uniscano la funzione illuminante a quella di zepellente anti insetti


Repellenti luminosi


antizanzaraActi ZanzaBreak propone una vasta gamma di soluzioni, con l’innegabile vantaggio di non dover ricorrere all' energia elettrica.
I sistemi proposti, infatti, si basano su una cartuccia di butano che, oltre a generare luce, riscalda la piastrina di repellente. Questa, diffondendosi nell’aria garantisce circa 20 mq di zona libera.
I loro prodotti funzionano bene all’aperto, a condizione che non ci sia grande movimento d’aria e se posti molto vicino al suolo.
Si tratta di un repellente che funziona oltre che contro le zanzare,  anche contro pappataci e tafani; è una piastrina che trasmette calore in modo uniforme e controllato, dando una copertura continuativa per circa tre/quattro ore, mentre la cartuccia di butano fornisce energia per un periodo che va dalle 9 alle 12 ore.

Unico limite di questo sistema è che sopra i 1400 metri la combustione del butano è molto difficoltosa e il congegno ha una funzionalità limitata.

Raid amtizanzareLo stesso principio vale anche per la lanterna Raid outdoor che tuttavia, al contrario del butano, utilizza una candela alla citronella.

Questo rende la luce estremamente soft,  contribuendo a creare una atmosfera più rilassata di quella generata dalla luce al butano.
Anche in questo caso il campo d’azione si aggira sui 20 mq e la durata sulle 4 ore, con la possibilità di riciclare la lanterna e utilizzare candele e piastrine come ricambi.
Riguardo alle piastrine, inoltre, la casa produttrice le caratterizza con un sapore amaro dato dall’uso di Bitrex, ovvero Denatonio Benzoato, per evitare l’ingestione da parte di bambini e animali domestici. Ideale per terrazze e balconi, come luci da esterno.


Sistemi fotocatalisi antizanzara



Una valida alternativa alle zanzare possono essere anche le lampade che sfruttano la sensibilità di questi insetti ai raggi ultravioletti.
Disponibili in commercio sia nella versione a pile che con alimentazione elettronica.
La zanzara, attirata dalla luce, andrà verso la lampada e verrà catturata con sistemi che variano da modello a modello.
Si va dalle strisce appiccicose, tipo carta moschicida, alle ventole aspiranti; altre ancora, come accennato sopra, fulminano gli insetti con una piccola scarica elettrica.

Queste ultime, hanno lo sgradevole effetto sonoro e necessitano di particolari griglie di protezione per evitare di entrare in contatto con la zona radiante.
Il contesto quindi è quello di eliminare le zanzare che sono già presenti in un ambiente senza alcuna preclusione al loro avvicinamento.

Per questo motivo sono in commercio anche delle lampade che bloccano i raggi ultravioletti facendo si che le zanzare non vengano attirate per un raggio di azione di circa 10m.
Questo tipo di luci vengono generalmente chiamate fotocatalitiche, perché utilizzano un processo che sfrutta l’anidride carbonica, da sempre grande attrattore delle zanzare.

ZanzatrapLa fotocatalisi è quel processo che permette di trasformare gli agenti inquinanti in sali e CO2 e viene considerato benefico per l’ambiente, poiché i sali vengono facilmente ripuliti da terra, grazie all’azione di vento e pioggia, mentre l’anidride carbonica viene dispersa nell’aria.

Tra le prime lampade e luci antizanzara che sfruttano la fotocatalisi c’è ZanzaTrap, un apparecchio dotato di luci a raggi UV, con una lunghezza d’onda di circa 400-315 nm, al cui interno è  contenuta anche una piastrina rivestita con biossido di titanio.

Chiamata anche Black Hole, Mab Trap e Triple Trap, la macchina antizanzara è costituita da un cilindro in plastica, da due neon UV e da una ventola che tende ad aspirare l’insetto quando questo si avvicina alla luce.

La quantità di anidride carbonica che si sviluppa con la fotocatalisi è minima, ma aiuta ad attrarre ulteriormente le zanzare. Inoltre, alcuni modelli sono dotati anche di piastrine attrattive a base di Lurex o Octenolo, più specifico per le Zanzare Tigre.

Articolo: Luci antizanzara
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 12 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 2
Commenta su Luci antizanzara
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano Luci antizanzara che potrebbero interessarti
La zanzariera

La zanzariera

La soluzione più naturale per difendersi dagli insetti: la zanzariera, appare quindi la soluzione più efficace e naturale. Diversi tipi di zanzariere, da scegliere anche in base al tipo di infisso.
Zanzariere a soffietto

Zanzariere a soffietto

Con l'arrivo dell'estate per proteggersi dalle zanzare sono indispensabili delle zanzariere funzionali, magari nel modello a soffietto, per porte e portefinestre.
Difendere casa dalle zanzare

Difendere casa dalle zanzare

Alcuni consigli per proteggere la propria casa dalle zanzare con metodi fai da te del tutto naturali, rispettosi della salute di chi vi abita e low cost.
Orto domestico sul davanzale

Orto domestico sul davanzale

Per avere qualche pianta aromatica o anche un mini orto sul davanzale, esistono numerosi kit e sistemi per la piccola coltivazione da effettuare tutto l'anno.
Ambienti casalinghi e arredi confortevoli

Ambienti casalinghi e arredi confortevoli

Siamo in un periodo di feste e dovrebbe essere uno di quei momenti dell'anno in cui ci si dedica di più alla socialità ed agli affetti, al vivere le...
IMMOBILIARE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Budetta farma bracciale repellente antizanzara naturale per bambini zanzaten bracciale
      Budetta farma bracciale repellente...
      7.96
    • Minigarden vasi esterni l 64 x p 14 x h 57 cm verde
      Minigarden vasi esterni l 64 x p...
      52.89
    • I-snap faretto
      I-snap faretto...
      176.00
    • Giardinaggio
      Giardinaggio...
      80.00
    • Prosperplast vaso per piante tipo bonsai e cactus 32,5 cm con sottovaso colore: arancione
      Prosperplast vaso per piante tipo...
      2.70
    • Serax etagere rettangolare porta piante
      Serax etagere rettangolare porta...
      200.00
    • Manutenzione giardini
      Manutenzione giardini...
      15.00
    • Lechuza - bacino
      Lechuza - bacino...
      27.00
    • Minigarden vasi esterni l 64 x p 14 x h 57 cm bianco
      Minigarden vasi esterni l 64 x p...
      52.89
    • Fertilizzante sangue di bue eclat 15 cifo
      Fertilizzante sangue di bue eclat...
      6.60
    • Posa parquet prefinito
      Posa parquet prefinito...
      21.60
    • Pergola galileo fr
      Pergola galileo fr...
      5500.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Casa.it
  • Geosec
  • Casa.it
  • Faidatebook
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI