Questo sito utlizza cookie! Leggi informativa privacy

Lampadari scultorei

News di Arredamento
Illuminare e decorare, allo stesso tempo, in modo originale una stanza, utilizzando delle sospensioni per il soffitto dalle linee scultoree e particolarmente d'effetto.
Lampadari scultorei
Arch. Valentina Caiazzo
Arch. Valentina Caiazzo

Quando si sceglie l’illuminazione per la zona giorno o la zona notte e precisamente la sala da pranzo e la camera da letto, spesso ci si orienta su tipi di sistemi illuminanti particolarmente decorativi, scenografici  e d’effetto: quasi delle sculture.

I materiali ormai sono molteplici: spaziano dalla carta, al metallo, fino ad arrivare al legno. Un ottimo modo per arredare in maniera originale e pulita un ambiente, soprattutto per amanti del design puro.

Un consiglio…. Se amate questo genere, evitate di riempire un ambiente con sculture ugualmente importanti in quanto rischiereste soltanto di sovraccaricare l'ambiente rimanendo disorientati.
In Italia uno dei massimi esponenti di questo genere di illuminazione è  stato Achille Castiglioni.

Ma anche nell’Europa del Nord sono molto gettonati e spaziano per varietà, forme e materiali.
Basta dare un’occhiata a Bau, una lampada a sospensione, creata da Vibeke Fonnesberg Schmidt per Normann Copenhagen.

Un mix di stili  e colori, che ricorda le composizioni  e i quadri di Mondrian e l’arte del costruttivismo. Un oggetto e un complemento d’arredo dal sapore particolarmente decorativo, che, per essere apprezzato a pieno, deve catalizzare l’attenzione della stanza in cui viene messo. Linee geometriche, colori forti e materiale inconsueto, il legno compensato, articolato in una disarmoniosa armonia di simmetrie e disponibile in due versioni: in legno di betulla multicolore e naturale.

Abbiamo parlato di costruttivismo con Bau. Ricorda invece gli arredi dell’Ottocento Anastacha, il lampadario di Bruno Rainaldi progettato per Terzani. Forma cilindrica, in nichel spazzolato e con diffusore composto con leggeri fogli di plexiglass sottilissimo. Tagliate a laser, le scaglie, così sistemate e trasparenti,  ricordano dei fiori, anche nella versione con diffusore nero.
Stessa tecnica a laser anche per Dandelion, il lampadario creato da Richard Hutten per Moooi.

In questo caso è l’acciaio a farla da padrone. Verniciato con finitura bianca, ricorda ironicamente anche qui,  un dente di leone delicato e leggero. Disponibile anche in una scenografica versione da terra.

Se però cercate qualcosa di semplice e moderatamente economico, allora potete orientarvi sulle sospensioni Ikea. E precisamente Knappa, per qualcosa di iconico, dal profilo decisamente scandinavo, o Ps Maskros, dal profilo leggero e delicato, come un soffione di prato, che crea anche un divertente gioco di luci ed ombre sul soffitto.


www.normann-copenhagen.com
www.ikea.it
www.terzani.it
www.moooi.com


Articolo: Lampadari scultorei
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Lampadari scultorei
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano Lampadari scultorei che potrebbero interessarti
Milano, la città di Achille Castiglioni

Milano, la città di Achille Castiglioni

Viaggio nello studio milanese di Achille Castiglioni, tra schizzi, fatture, libri e caramelle.
Luci a parete

Luci a parete

I punti luce a parete vanno pensati e realizzati in fase di ristrutturazione perché comportano opere murarie, anche se minime, per portare i cavi elettrici
Lampade per il tavolo da pranzo

Lampade per il tavolo da pranzo

La zona pranzo e in particolare il tavolo devono essere illuminati nel modo giusto in modo da essere funzionali e piacevoli per i commensali
Intrecci d'autore

Intrecci d'autore

Se non fossero creazioni così belle proprio perché "ingarbugliate", sembrerebbero solo grovigli di fili appallottolati
Tavolo pieghevole

Tavolo pieghevole

Risolvere i problemi di spazio in un soggiorno con angolo cottura si può; basta inserire un tavolo pieghevole contemporaneo e versatile.
IMMOBILIARE
prezzi arredamento
costi arredamento
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Letto a castello twins
      Letto a castello twins...
      139.00
    • Letto singolo per camera colore larice grigio cm 205x85xh 98
      Letto singolo per camera colore...
      99.90
    • Camera da letto per bambini - scala 1:12
      Camera da letto per bambini -...
      48.31
    • Pouff letto nero con materasso estraibile da camera salotto
      Pouff letto nero con materasso...
      158.11
    • Camera da letto
      Camera da letto...
      2900.00
    • Trasloco camera da letto completa milano
      Trasloco camera da letto completa...
      1500.00
    • Letto singolo bianco frassinato per camera cm 205x85xh 98
      Letto singolo bianco frassinato...
      100.00
    • Camera da letto coloniale bahia
      Camera da letto coloniale bahia...
      655.00
    • Camera letto matrimoniale
      Camera letto matrimoniale...
      1722.00
    • Camera da letto
      Camera da letto...
      2950.00
    • Moeco letto giapponese solypso - paulonia (mis. est. 095x205 - int. 90x200)
      Moeco letto giapponese solypso -...
      647.91
    • Letto estraibile crono
      Letto estraibile crono...
      162.93

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE