La finestra sul tetto

News di Impianti
Consigli su come inserire al meglio una finestra per tetti, su un tetto piano o a falde inclinate, per migliorarne l'illuminazione e l'areazione degli spazi.
La finestra sul tetto
Arch. Valentina Caiazzo
Arch. Valentina Caiazzo

Capita, quando si abita anche da parecchio tempo in una villetta o in un sottotetto, di avere la necessità di più luce, sia per un maggior comfort, che per esigenze che cambiano.

Ecco allora che si può valutare l'inserimento di una finestra su un tetto esistente.

Il procedimento è semplice ed è identico sia per tetti piani che per quelli a falde inclinate, anche se oggi le tipolgie di serramento in commercio sono notevoli e molto specifiche.

Anche se in definitiva la giusta posizione e le modalità per una finestra sul tetto, le danno la falda stessa e le dimensioni effettive. Basta ad esempio considerare il fatto che l’altezza della finestra dipende anche dall’ angolo d’inclinazione della falda del tetto: più questo è piccolo, più grande dovrebbe essere l’altezza della finestra.

Innanzitutto bisogna scegliere il punto preciso d'inserimento dell'infisso, segando, in base alla larghezza della finestra, le capriate nella parte inferiore e superiore.

Le capriate tagliate, possono essere riutilizzate per costituire il telaio inferiore e superiore del foro, inchiodandole con chiodi di 120mm di lunghezza.

Prima del taglio delle travi, si riportano su di esse le misure dell'ingombro della finestra, maggiorandole dello spazio oscillante suggerito dal fabbricante.

A questo punto si segano i listelli e si toglie la prima fila di tegole o di rivestimento in prossimità del foro effettuato, facendo attenzione alla caduta di materiale verso l'esterno.
Ora si potrà inserire il telaio della finestra, senza battente, nel foro predisposto, mediante l'ausilio di staffe angolari posizionate sulla fila di travetti a disposizione.

Prima dell'inserimento degli angolari, forniti dal fabbricante, è opportuno controllare la messa in squadra del telaio, mediante l'applicazione di staffe che formano una croce, detta croce di S. Andrea.

Dall'esterno, con l'ausilio di un ponteggio, si procede all'impermeabilizzazione, con un kit prefabbricato presente in commercio.
Il piombo viene posizionato sul materiale di copertura, raccordando le parti laterali intorno al telaio della finestra con l'aiuto di una mazzuola di legno con colpi leggeri per sagomare il foglio di piombo, senza formare microlesioni, che nel tempo, comportano crepe profonde ed infiltrazioni.

A questo punto si riposizionano le tegole intorno al telaio e si rimonta il battente sullo stesso.

Anche se le varietà a disposizione sono molteplici, il principio di montaggio è simile per tutti i modelli di finestre.

Un consiglio: decidendo il posizionamento delle finestre sul tetto, è bene ricordare che i migliori risultati in termini di illuminazione, si ottengono con più finestre piccole posizionate in più  punti del tetto, che con l'inserimento di un'unica grande finestra.

www.velux.it
www.fakro.it

Articolo: La finestra sul tetto
Valutazione: 4.40 / 6 basato su 10 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su La finestra sul tetto
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano La finestra sul tetto che potrebbero interessarti
Pannelli Solari: Casi Particolari

Pannelli Solari: Casi Particolari

Installazioni e fenomeni particolari dei pannelli solari termici sono: l'installazione verticale e la riflessione totale.
Rafforzamento dei solai in legno

Rafforzamento dei solai in legno

Un metodo innovativo estremamente efficace per rafforzare le travi lignee di un solaio, garantendo un notevole aumento della capacità portante dell'intera struttura, oltre a restituirne intatta, l'immagine originaria e le dimensioni.
Tende in vetro camera

Tende in vetro camera

Tra i diversi sistemi oscuranti esistono persiane, scuri, tapparelle, ma anche semplici tende.Oggi le tende non sono più soltanto un complemento d'arredo
Spine e Prese Elettriche

Spine e Prese Elettriche

Una spina elettrica è un dispositivo di connessione che può essere collegato ad una presa elettrica complementare, per l'alimentazione di un apparecchiatura.
Considerazioni sul lavabo

Considerazioni sul lavabo

Le mutazioni del lavabo.
COSTI DI RISTRUTTURAZIONE?
Costi di ristrutturazione per IMPIANTI
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Fini compressore cinghia profess. advanced 50 litri + kit aria
      Fini compressore cinghia profess.
      369.00
    • Barriera d&#039 aria cm 120
      Barriera d&#039 aria cm 120...
      205.76
    • Dado condizionatore climatizzatore 12000 btu classe a - unita' interna + motore - promo
      Dado condizionatore climatizzatore...
      379.00
    • Mcculloch gbv 325- soffiatore, aspiratore e trituratore a scoppio
      Mcculloch gbv 325- soffiatore,...
      160.65
    • Bonifica aria
      Bonifica aria...
      300.00
    • Generatore aria calda
      Generatore aria calda...
      6800.00
    • Mcculloch soffiatore a scoppio mcculloch modello gb 320 con motore da 25 cc con 0,75 kw e velocità dell'aria di 320 km/h
      Mcculloch soffiatore a scoppio...
      149.00
    • Aria condizionata
      Aria condizionata...
      300.00
    • Caminetti ad aria ventilata
      Caminetti ad aria ventilata...
      1210.00
    • Bonnifica canalizzazioni aria
      Bonnifica canalizzazioni aria...
      300.00
    • Barriera d&#039 aria cm 90
      Barriera d&#039 aria cm 90...
      196.14
    • Termoventilatore a parete split ad aria calda per interno oscillante
      Termoventilatore a parete split ad...
      44.87

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE