Casa sull'albero

News di Fai da te
Costruire una casa sull'albero per i bambini richiede un'attenta progettazione preliminare ma per gli appassionati del fai da te può essere un'impresa divertente.
Casa sull'albero

Casa sull'alberoChi da bambino non ha sognato almeno una volta una casa sull'albero, un luogo tutto suo dove giocare, volare con la fantasia e fuggire dalla realtà?

Non tutti i bambini però hanno la fortuna di possedere un giardino, un albero adatto allo scopo e dei genitori particolarmente preparati e disponibili.

Aiutarli a costruire una casa su un albero effettivamente è tutt'altro che semplice e richiede una progettazione preliminare piuttosto attenta, materiali idonei e una certa manualità.
Non a caso alcuni architetti si sono cimentati in questa vera e propria esperienza progettuale, ideando soluzioni di grande interesse e veri oggetti di design dall'indiscutibile fascino.

Casa sull'albero
La prima regola che deve guidare le nostre scelte è il rispetto dell'ambiente.
Il processo costruttivo deve essere poco invasivo, non deve minare l'incolumità dell'albero e deve essere reversibile.

Legata a questa logica è la scelta dei materiali che dovranno essere ecocompatibili.

Naturalmente le soluzioni adottate devono rispondere a severi criteri di sicurezza immediata e a lungo periodo, poiché un albero è un essere vivente mutevole, stagione dopo stagione, anno dopo anno.


Come costruire una casa sull'albero?


Esattamente come per la costruzione di un edifico, è necessario partire dalle fondazioni che devono essere robuste e adatte a sostenere l'edificio costruendo.
L'albero rappresenta un enorme pilastro naturale le cui radici diffondono il carico a terra come un plinto di fondazione.


Una casa può fondarsi anche su più alberi, ossia su più pilastri che creano una struttura portante più articolata.
Da questo momento si apre un ampio ventaglio di possibilità dimensionali, formali, distributive e le relative conseguenze in termini di stabilità, durabilità, accessibilità e fruibilità.

In questo articolo si descrive come realizzare una casetta di circa 5 mq costruita su un unico albero che deve essere sufficientemente robusto.
Alle nostre latitudini i più adatti sono le più comuni latifoglie quali tigli, frassini, faggi, querce, ma anche alberi da frutta adulti quali castagni e ciliegi, nonché le grandi conifere come cedri, pini o abeti.
Per non compromettere la stabilità, l'integrità e la salute dell'albero è auspicabile costruire una struttura portante stabile ma anche flessibile, eventualmente rimovibile attraverso l'uso di viti, gerarchie tra i singoli componenti e sistemi di cavi in tensione che non strozzino l'albero.

Occorre decidere a che quota costruire la casa, partendo dalla morfologia dell'albero nonché dalle necessità di accessibilità.

L'ingresso può avvenire attraverso scale a pioli, scale elicoidali, piuttosto che con sistemi a carrucola.


Costruire la base della casa sull'albero


Casa sull'albero: fase 1La fase cruciale è la costruzione del primo solaio galleggiante.
Occorrono a tal proposito delle viti tirafondi con relative rondelle quadrate di lunghezze variabili (10/20 cm circa), necessarie per ancorare all'albero la struttura costruita a sua volta da travi in legno di sezioni diverse a seconda delle gerarchie e dei carichi (15 x 5 cm circa).

Andranno benissimo i travetti utilizzati per il sostegno dei tavolati per il getto in opera dei solai in C.A.
Saranno indispensabili quindi dei travetti per l'intelaiatura secondaria di pavimenti, pareti e coperture di sezione minore (5x10 cm) e infine degli assi in pino per formare l'assito di questi ultimi elementi.

Casa sull'albero: fase 2Come strumenti saranno sufficienti seghetto alternativo, sega circolare, trapano elettrico, cacciaviti, scalpello, livella a bolla, corde, cardini per botole e finestre, scala a pioli.

Si inizia fissando le due travi principali all'albero, praticando un foro nell'albero con il trapano ed inserendo quindi le viti tirafondi.
Fissate queste, si procede col fissaggio di altre due travi analoghe incrociate a 90° sopra quelle precedenti, per proseguire fino a creare una sorta di cornice, un vero cordolo perimetrale che controventa e irrobustisce la struttura.

Casa sull'albero: fase 3Per irrigidire ulteriormente la struttura, soprattutto in caso di piani di calpestio ampi e dunque di grandi sbalzi, occorre collocare delle saette diagonali fissate all'albero mediante viti tirafondi e alla cornice della piattaforma.
Il grosso del carico verrà scaricato proprio su questi elementi.

Fissata la piattaforma si può procedere a realizzare il tavolato facendo attenzione a lasciare una fascia tra assito e tronco, onde permettere all'albero di crescere e muoversi liberamente.
Occorre anche predisporre un vano per la botola di ingresso.

Casa sull'albero: fase 4Si prosegue con le pareti che si ottengo tramite l'incrocio di travetti che formano il telaio portante ancorato con viti tirafondi.

I tamponamenti possono essere ottenuti con assi di legno ma anche altri materiali, magari trasparenti per le finestre, o addirittura isolanti.

A questo punto si prosegue col tetto eseguibile secondo i più svariati schemi compositivi, ma comunque tale da essere un tutt'uno con la restante struttura a tale da garantire la tenuta all'acqua, senza però soffocare l'albero attorno al quel si sviluppa.

Casa sull'albero: fase finaleIn queste ultime fasi si può dunque dar spazio alla libertà espressiva dei bambini, tinteggiando la casa con vernici impregnati tinta legno o colorate.

Si possono ad esempio anche personalizzare le finestre, pavimenti, creare terrazzi, addirittura più livelli e piani intermedi o addirittura realizzare degli ampliamenti successivi per accrescere e modificare di anno in anno la nostra casa sospesa nel verde.




La casa sull'albero inteso come rifugio

Il ristorante sugli alberi ad Auckland
Isoliamoci per un momento dal frenetico caos quotidiano e immergiamoci, senza timore, in una nuova dimensione: un tranquillo ristorante con vista spettacolare su una foresta di alberi antichi e maestosamente alti, la luce della sera che filtra discretamente tra i rami e si riflette sugli arredi semplici in legno chiaro, tranquille conversazioni per pochi ospiti discreti…

Siamo forse in un tranquillo agriturismo della provincia toscana?
Assolutamente no!
Siamo ospiti in un posto davvero insolito e inaspettato: un ristorante ricavato a ben 10 metri di altezza in una foresta neozelandese di sequoie, a poca distanza da Auckland, in un guscio in travi di legno curvate, abbracciato al tronco di un albero.

Si tratta dell'estensione del sogno infantCasa Morganaile della vita sugli alberi intesa come fuga e rifugio, tradotto nel caso specifico in vita sociale, ma riproducibile, in dimensioni minori, anche nel nostro quotidiano.

Viviamo in una villa fuori città con un ampio giardino, con uno o più alberi che da sempre ne denotano il contesto?

Perché non creare, a poca altezza da terra, uno spazio assolutamente privato che diventi il nostro rifugio?

La possibilità di realizzarlo non è poi così remota come possiamo essere portati a pensare; già da alcuni anni, infatti, alcuni studi di giovani professionisti si occupano di questo tema.

Due su tutti: La casa sull'albero di Stefano La Rocca e Giosuè Marigliano che, con le loro Casa Morgana e Casa Franki, innalzano agli onori del calviniano Barone Rampante la classica casetta da giardino e lo studio L,C dell'architetto livornese Luca Difonzo, da anni impegnato in tematiche di sostenibilità ambientale.

Una realizzazione di Luca DifonzoIn Piemonte, nella zona dei Monti Pelati, esiste addirittura una piccola comunità insediata nel primo villaggio arboricolo italiano costruito interamente (e tuttora in continua evoluzione) dai propri abitanti.

La società tedesca Baumraum, con sede di riferimento in Italia a Casale Monferrato (AL), progetta e realizza case sugli alberi con una spesa che parte da poche decine di migliaia di euro e che comprende la valutazione della stabilità dell'albero da destinare a fondazione della costruzione, la stesura del progetto in linea con le esigenze del committente, la scelta della struttura e dei materiali più idonei, l'ottenimento delle necessarie autorizzazioni edilizie, la realizzazione curata fino al dettaglio.

Al lavoro nel villaggio arboricoloÈ importante sottolineare che una casa sull'albero, se destinata ad abitazione, viene considerata una vera e propria costruzione.

La Cheeky Monkey Treehouses, con sede nel West Sussex, propone e vende per corrispondenza casette sugli alberi prefabbricate, da destinare a scopi prevalentemente ludici più che ad abitazioni; molte sono infatti dotate di altalene, scivoli, scalette in corde per adattarsi ai gusti e alle necessità di piccoli inquilini.


Casa sugli alberi contemporanea


Un progetto firmato Raumlaborkorea, che utilizza diverse strategie di riqualificazione e si basa su studi urbanistici soggettivi, intrecciati, sia dal punto di vista spaziale e sociale, con il paesaggio urbano preesistente.

Costruita in legno, Open house si basa sulla ricerca di progettazione e programmazione del centro della città, non più chiuso, ma aperto alla cooperazione e all'utilizzo di tutti i cittadini, avviando anche una progettazione partecipata, per discutere e affrontare i problemi derivanti da un contesto in rapida evoluzione urbana.

raumlaborkorea.comEsteriormente sembra un unico edificio; in realtà è l'insieme di diversi ambienti, tutti legati al concetto di sostenibilità.

Un villaggio temporaneo cacofonico, costituito essenzialmente da una serie di capanni da giardino, composti su ispirazione dell'artista slovena Marjetica Potrc.
Una sorta di casa tra gli alberi a sviluppo verticale, composto da 20 stanze sovrapposte su 5 livelli, in cui sono stati collocati diversi servizi: uno spazio gioco per bimbi, un orto urbano con coltivazione collettiva, un centro per il noleggio delle biciclette, una sala da thè e un giardino, oltre ad un sarangbang, l'ambiente destinato a studio nella casa tradizionale coreana.

vista d'insieme raumlaborkorea.comNegozi e spazi per la collettività costruiti dalla collettività stessa.

Al progetto hanno infatti preso parte circa 200 abitanti, che, seguiti da progettisti e tecnici specializzati, hanno a poco a poco costruito la struttura, in cui anche l'arredo è fai-da-te.

Iniziato a fine luglio, è stata predisposta in precedenza una struttura in acciaio che si sviluppa per cinque piani per l'aggancio delle case, mentre all'inizio di settembre, le casette in legno, costruite dalla popolazione nel frattempo, sono state sollevate fino alle piattaforme da una gru e assicurate al telaio metallico.

Il progetto non è ancora completo; l'obiettivo è continuarne l'accrescimento nel tempo, come una sorta di scultura sociale aperta sulla città, in grado di modellarsi sulle esigenze e sulle richieste della popolazione che ne usufruisce.

Articolo: Casa sull'albero
Valutazione: 5.13 / 6 basato su 52 voti.

Casa sull'albero: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Caratteri rimanenti
Alert Commenti
  • Giampiero Pieri
    Giampiero Pieri
    Mercoledì 21 Agosto 2013, alle ore 22:29
    Tutto molto bello, ma disapprovo l'uso del trapano e dei "tirafondi" nel tronco vivo dell'albero.
    Esistono altri metodi per non arrecare danno alla pianta.
    Non è un bell'insegnamento per i bambini.
    rispondi al commento
  • Roberto
    Roberto
    Domenica 14 Ottobre 2012, alle ore 20:18
    Bella ma non riesco a costruirla.
    rispondi al commento
  • Vittoria
    Vittoria
    Giovedì 6 Settembre 2012, alle ore 14:13
    Su quale albero si dovrebbe costruire per farla come nel primo esempio?
    rispondi al commento
  • Mauro
    Mauro
    Mercoledì 5 Settembre 2012, alle ore 13:33
    Dovrei costruire da zero una casa su di una magnolia grande, avete qualche progetto e/o consiglio?
    Grazie Mauro
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
  • 3
  • Condividi questo articolo
Notizie che trattano Casa sull'albero che potrebbero interessarti
Giochi da giardino

Giochi da giardino

Superando le aspettative di molti, la nuova frontiera dei giochi da giardino ha come pezzi forti tappeti elastici, castelli gonfiabili, casette e piscine.
Progetto giardino Casa

Progetto giardino Casa

La progettazione di giardini ad uso familiare è quasi sempre di competenza di pochi amatori o vivaisti, ispirati da principi prestabiliti creano giardini ripetitivi.
Giardino ad opera di grandi e bambini

Giardino ad opera di grandi e bambini

In tempo di crisi economica, non c'è nulla di più divertente e allo stesso tempo poco dispendioso, che realizzare un giardino con la partecipazione dei più piccoli.
Ceppaia in giardino

Ceppaia in giardino

Alcuni rimedi estetici ed operativi per integrare la ceppaia, senza estirpare tutte le radici quando si abbatte un grande albero in giardino.
Storia del giardino

Storia del giardino

Breve excursus attraverso la storia del giardino, dalle origini ai nostri giorni.
Registrati come Utente
257791 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
20630 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Miadomodo cassapanca panchina panca giardino esterno
      Miadomodo cassapanca panchina...
      91.95
    • Lampada da giardino faretto ad energia solare con sensore pir di m...
      Lampada da giardino faretto ad...
      39.90
    • Soytich rubinetto a sfera rubinetto da giardino rubinetto er esterni 1-2 pollici (garten16)
      Soytich rubinetto a sfera...
      13.99
    • Tectake arredo giardino set rattan salotti rattan mobili in rattan tavoli per esterno sedie da giardino alluminio set 6+1 + 2 set di rivestimenti di r
      Tectake arredo giardino set rattan...
      459.99
    • Avvolgitubo da parete kiros claber
      Avvolgitubo da parete kiros claber...
      15.90
    • Elettrovalvola irrigazione per giardino
      Elettrovalvola irrigazione per...
      21.50
    • Tenda giardino 94
      Tenda giardino 94...
      1076.00
    • Salotto set giardino
      Salotto set giardino...
      76.00
    • Tavolo da giardino 180 verde 6 gambe tavoli sedie arredi in resina
      Tavolo da giardino 180 verde 6...
      54.60
    • Salotto da giardino in rattan sintetico arredo esterno colore grigio ghiaccio
      Salotto da giardino in rattan...
      150.00
    • Set brio - un tavolo tondo diam.65cm e due sedie in ecoresina per giardino, casa, bar, pizzeria grand soleil
      Set brio - un tavolo tondo diam...
      59.90
    • Vidaxl set fioriera rettangolare da giardino in rattan marrone
      Vidaxl set fioriera rettangolare...
      75.99
    • Pergola giardino corfu
      Pergola giardino corfu...
      1580.00
    • Avvolgitubo da parete per giardino
      Avvolgitubo da parete per giardino...
      35.60
    • Irrigatore automatico con braccia rotante
      Irrigatore automatico con braccia...
      14.50
    • Tettoia legno
      Tettoia legno...
      139.00
    • Timer manuale per irrigazione giardino ribiland...
      Timer manuale per irrigazione...
      9.99
    • Lampada da giardino ad energia solare con sensore crepuscolare in ...
      Lampada da giardino ad energia...
      19.90
    • Gazebo 3x2 metri giardino acciaio ingresso bar hotel pergola
      Gazebo 3x2 metri giardino acciaio...
      119.95
    • Am-tech, connettore con 4 raccordi
      Am-tech, connettore con 4 raccordi...
      8.81
    • Doccia da terrazzo in alluminio
      Doccia da terrazzo in alluminio...
      28.40
    • Elettrovalvola per irrigazione giardino
      Elettrovalvola per irrigazione...
      23.90
    • Tavolino da giardino ninfea
      Tavolino da giardino ninfea...
      63.00
    • Tavolino da giardino indaco
      Tavolino da giardino indaco...
      131.50
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Geosec
  • Officine Locati
  • Murprotec
  • Vimec
  • Protech-Balcony
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Claber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO

Guarnizione di gomma magnetica per...

€ 9.00
foto 6 Firenze
31 Agosto 2016 ore 00:00

Lampada da tavolo murano

€ 180.00
foto 4 Modena
31 Dicembre 2016 ore 00:00

Vetrata in cristallo fontana arte

€ 5 000.00
foto 3 Milano
28 Settembre 2016 ore 00:00

Portacandele

€ 20.00
foto 3 Pistoia
30 Settembre 2016 ore 00:00
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.