Effettuare correttamente l'impermeabilizzazione di un terrazzo

News di Ristrutturazione
L'impermeabilizzazione di terrazzi e balconi è fondamentale per impedire le infiltrazioni d'acqua ai piani inferiori e gravi danni agli elementi di calcestruzzo
04 Agosto 2016 ore 11:54

Impermeabilizzare a regola d'arte


Uno degli aspetti più delicati nella progettazione di qualsiasi terrazzo, balcone o lastrico solare, anche non praticabile, riguarda la corretta impermeabilizzazione della superficie e lo smaltimento delle acque piovane. Infatti, in qualsiasi copertura piana l’acqua tende a ristagnare, favorendo la formazione di infiltrazioni d’acqua in grado di provocare una drastica diminuzione del comfort ambientale e danni anche gravi agli elementi strutturali di calcestruzzo.

Impermeabilizzazione di un lastrico solare con guaine bituminose. Dal sito dell'azienda Bituver.
Le infiltrazioni d’acqua possono causare macchie di umidità molto estese, con conseguente proliferazioni di funghi e muffa, il rigonfiamento e successivo distacco di ampie placche di intonaco o degli elementi di rivestimento come mosaici o piastrelle di ceramica con possibili danni a cose o persone, o infine veri e propri dissesti degli elementi strutturali in cemento armato, come travi, solette e velette.
Infatti, l’acqua tende a penetrare all’interno del calcestruzzo causando la corrosione delle armature metalliche: dopo un certo periodo, poiché la ruggine ha un volume maggiore rispetto all’acciaio, l’armatura corrosa provoca il distacco del copriferro, diminuendo la sezione resistente dell’elemento.

Il rimedio a questi problemi consiste nella progettazione ed esecuzione a regola d’arte dei sistemi di smaltimento e scolo delle acque piovane, generalmente formati da:
- un’adeguata pendenza del massetto di copertura, di solito non inferiore all’1% (ottimale è il 2-3%);
- la corretta scelta e posa di una guaina di impermeabilizzazione;
- la protezione dei bocchettoni di raccolta dell’acqua piovana con tappi forati o reticelle, per evitarne l’intasamento per la presenza di foglie, cartacce o altri detriti.


Impermeabilizzazione con guaine bituminose


Posa di guaina bituminosa di BituverIl sistema più semplice per impermeabilizzare una terrazza o un lastrico solare prevede la posa di una guaina di impermeabilizzazione, in polietilene o a base bituminosa.

Anche se in commercio esistono numerose tipologie di guaine, per una soluzione affidabile e duratura è meglio scegliere una membrana bituminosa elastoplastomerica, a doppio strato, con uno spessore rispettivamente di 3 mm e 4 mm, con un totale di 7mm, rinforzata da una sottile armatura di poliestere e fibra di vetro e con una resistenza a freddo di -5 °C: il catalogo dell'azienda Bituver ne offre una vasta gamma.

L’esecuzione è semplice ma richiede manodopera specializzata: una volta completato il massetto di pendenza, può essere necessaria l’applicazione preliminare di un primer bituminoso.
La posa della guaina vera e propria avviene invece riscaldando la membrana con un cannello a fiamma, facendola successivamente aderire alle superfici piane e risvoltandola lungo spigoli e riseghe. Si può quindi realizzare la pavimentazione di finitura, galleggiante o fissata a incollaggio.

In questo modo si ottiene una barriera molto efficace contro le infiltrazioni d’acqua, ma occorre seguire alcune accortezze:
- sovrapporre i teli, in senso sia orizzontale che verticale, di almeno 10-15 cm;
- risvoltare la guaina per 15-20 cm sulle superfici verticali di comignoli, camini e parapetti in muratura, proteggendo questi punti, molto delicati, con scossaline o converse in lamiera o zoccolini di pietra, gres o clinker;
- per evitare la penetrazione di acqua all’interno dell’abitazione, inserire la guaina di impermeabilizzazione anche sotto le soglie, in pietra o piastrelle, di porte e porte-finestre, tenendole leggermente sollevate (almeno 2 o 3 cm) dalla pavimentazione esterna;
- risvoltare la guaina sotto i bocchettoni di raccolta delle acque piovane;
- utilizzare sistemi di fissaggio di converse, scossaline e bocchettoni che non prevedano la foratura della guaina per una corretta posa in opera.


Impermeabilizzazione con guaine liquide


Una valida alternativa alle membrane bituminose sono le cosiddette guaine liquide, costituite da malte particolarmente fluide decisamente versatili: oltre che per l’impermeabilizzazione di lastrici e terrazzi, questi prodotti sono infatti molto utilizzati anche nella realizzazione di vasche, piscine e docce a pavimento.

Stesura della guaina liquida Aquadefense di MapeiUn'ottima soluzione è ad esempio la membrana liquida per impermeabilizzazioni fuori terra Aquadefense dell'azienda Mapei, una guaina monocomponente già pronta per l'uso e ad asciugatura estremamente veloce: dopo solo tre ore dall'applicazione, il prodotto può infatti già sostenere la pioggia senza alcuna infiltrazione d'acqua, e dopo quattro ore si può posare una pavimentazione in piastrelle.

Aquadefense si applica a rullo o pennello, su superfici piccole o molto estese: con un fustino di 1,5 kg si possono infatti trattare circa 15 metri quadrati di superficie, mentre la sua consistenza simile a una pasta permette di realizzare agevolmente anche i sormonti su superfici verticali o inclinate.


Impermeabilizzazione con resine


Se invece occorre impermeabilizzare un lastrico solare o una terrazza già esistenti, e per vari motivi non si vuole rimuovere il massetto o la pavimentazione, si può ricorrere a una guaina liquida a base di resine, che dopo l'indurimento si presenta liscia, lucida e regolare, e perciò può fungere anche da superficie di finitura.

Al riguardo, l'azienda Resine Industriali ha studiato una vasta gamma di prodotti con resine mono o bicomponenti, già pronte per l'uso o da miscelare al momento, se necessario armate con un tessuto di vetro poli-direzionale per aumentarne la resistenza.

Pavimentazione esistente impermeabilizzata con guaina liquida a base di resine, di Bituver
Tuttavia, anche se la guaina liquida è autolivellante e perciò consente di pareggiare perfettamente tutte le irregolarità del supporto, per un lavoro a regola d'arte occorre predisporre accuratamente il sottofondo, se necessario miscelare correttamente la resina e distribuirla su tutta la superficie da impermeabilizzare senza otturare i bocchettoni delle grondaie incassate.

La posa in opera comprende le fasi seguenti:
- pulizia della superficie da impermeabilizzare, con rimozione delle eventuali piante infestanti e un'energica spazzolatura per rimuovere tutti i detriti e i depositi pulverulenti;
- stuccatura delle lesioni per impedire il verificarsi di infiltrazioni d'acqua;
- protezione delle opere da non trattare, tra cui ad esempio bocchettoni o caditoie per l'acqua piovana, soglie di porte e porte finestre, converse di comignoli e canne fumarie, parapetti in muratura e terminali di impianti;
- preparazione della resina con miscelazione dei componenti e successiva posa delle eventuali armature di rinforzo;
- stesura della resina.

Impermeabilizzazione di un lastrico solare con una guaina liquida a base resinosa, di Resine Industriali.
Inoltre, prima dell'applicazione occorre considerare attentamente i vantaggi e gli svantaggi di questi prodotti: infatti, anche se le guaine liquide a base di resine hanno l'indubbia convenienza di ottenere un'impermeabilizzazione senza demolire la pavimentazione esistente, con un notevole risparmio di tempi e di costi, è necessario valutare alcuni possibili inconvenienti.

Per prima cosa, anche se le guaine a base di resina sono garantite per dieci anni e perciò possono risolvere egregiamente e velocemente qualsiasi problema di impermeabilizzazione, non vanno considerate una soluzione definitiva sul lungo periodo.
Inoltre, poiché una guaina liquida è autolivellante, risulta molto difficile predisporre le pendenze ottimali per un corretto deflusso dell'acqua piovana, con conseguenti ristagni in caso di forti piogge. In seguito a forti grandinate o gelate, la superficie si potrebbe invece graffiare, assumendo un aspetto sgradevole alla vista o riducendo le prestazioni.

Anche la struttura portante della terrazza o lastrico solare è molto importante, perché la resina, essendo un materiale rigido, non è adatta a tetti piani con orditure lignee molto flessibili.
Infine, la stuccatura di eventuali lesioni e/o zone abrase, o la sostituzione dell'intero strato di impermeabilizzazione è meno agevole rispetto alla posa di una comune guaina bituminosa.

Articolo: Impermeabilizzazione terrazzi
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 2 voti.

Impermeabilizzazione terrazzi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Caratteri rimanenti
Alert Commenti
  • 3
  • Condividi questo articolo
Notizie che trattano Impermeabilizzazione terrazzi che potrebbero interessarti
Ricerca delle perdite nelle guaine impermeabili

Ricerca delle perdite nelle guaine impermeabili

Nuove metodiche per la ricerca delle perdite nelle guaine ipermeabili.
Guaine liquide

Guaine liquide

Tra le diverse tipologie di guaine impermeabilizzanti disponibili sul mercato ci sono anche quelle liquide il cui utilizzo è adatto per esterni ed interni.
Membrane impermeabilizzanti leggere

Membrane impermeabilizzanti leggere

Le membrane impermeabili leggere riescono grazie ad un peso minore dei rotoli, ad agevolare il trasporto e la messa in opera in cantiere dei manti impermeabili.
Sistemi d'impermeabilizzazione

Sistemi d'impermeabilizzazione

Il problema di impermeabilizzare le superfici di copertura è alla portata di tutti i giorni, ecco alcune soluzioni di origine naturale e sintetica per risolverlo.
Impermeabilizzare il terrazzo

Impermeabilizzare il terrazzo

Regole da seguire per una corretta impermeabilizzazione del terrazzo e nuove frontiere nel campo dell'impermeabilizzazione che consentono di rendere più facile la posa e migliorare le prestazioni.
Registrati come Utente
257860 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
20628 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Cancelleria colla poster removibile instant 50gr 75 pz 53131
      Cancelleria colla poster...
      1.27
    • Kitchenaid 5kmt2204eca tostapane
      Kitchenaid 5kmt2204eca tostapane...
      189.50
    • Jocca compressore aria jocca
      Jocca compressore aria jocca...
      18.00
    • Annaffiatoio
      Annaffiatoio...
      7.00
    • Risanamento condotte
      Risanamento condotte...
      200.00
    • Verniciatura coperture in guaina
      Verniciatura coperture in guaina...
      14.00
    • Verifica infiltrazioni acqua
      Verifica infiltrazioni acqua...
      880.00
    • Schlüter®-kerdi
      Schlüter®-kerdi...
      15.69
    • Arblu appendino cm. 10 x 3,5 h 5,5 aqua art. 15200
      Arblu appendino cm. 10 x 3,5 h 5,5...
      42.77
    • Dyson v6 trigger plus aspirapolvere portatile
      Dyson v6 trigger plus...
      239.99
    • Electrolux forni eob6840bax
      Electrolux forni eob6840bax...
      496.91
    • Vidaxl sedia poltrona ufficio girevole ve legno e pelle, nera
      Vidaxl sedia poltrona ufficio...
      98.99
    • Schlüter®-ditra 25
      Schlüter®-ditra 25...
      15.33
    • Schlüter®-ditra-drain
      Schlüter®-ditra-drain...
      17.41
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Dcg yogurtiera elettrica dcg con 7 vasetti 150 ml yogurteria macchina yogurt maker cucina
      Dcg yogurtiera elettrica dcg con 7...
      18.90
    • Pignatti armadietti spogliatoio serie"miss": modello ad 1 posto singolo verticale dim.cm.38x35xh180.
      Pignatti armadietti spogliatoio...
      134.20
    • Gigaset as120 duo
      Gigaset as120 duo...
      22.00
    • Apple imac 21.5 core i5 1.6ghz - mk142t-a
      Apple imac 21.5 core i5 1.6ghz -...
      1.20
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Protech-Balcony
  • Geosec
  • Vimec
  • Mansarda.it
  • Murprotec
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Claber
MERCATINO DELL'USATO

Pista quercetti skyrail suspension...

€ 40.00
foto 2 Roma
31 Dicembre 2016 ore 00:00

Mobile lungo da parete

€ 70.00
foto 1 Roma
09 Settembre 2016 ore 00:00

Ampio appartamento

€ 70.00
foto 0 Novara
31 Dicembre 2016 ore 00:00

Lampada da tavolo murano

€ 180.00
foto 4 Modena
31 Dicembre 2016 ore 00:00
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.