Formazione degli amministratori, non si disperda l'esperienza del sistema associativo

NEWS DI Condominio
Il d.l. n. 145/13 ha integrato la riforma del condominio sulla formazione degli amministratori. Pagani, di Confassociazioni, invita a non sprecare l'opportunità.
16 Gennaio 2014 ore 12:17

Formazione amministratoriIl recente decreto legge n. 145 del 23 dicembre 2013 (così detto decreto Destinazione Italia), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il giorno successivo e da quella data in vigore, ha intergrato la riforma del condominio in relazione all'attività di formazione iniziale e periodica degli amministratori di condominio.

Nella sostanza, nei prossimi mesi dovrà essere emanato un decreto ministeriale contenente i requisiti necessari per esercitare l'attività di formazione degli amministratori di condominio nonché i criteri, i contenuti e le modalità di svolgimento dei corsi della formazione iniziale e periodica (art. 1, nono comma, lett. a), d.l. n. 145/2013).

Confassiocazioni (Confederazione delle associazioni professionali) – cui aderisce Confiac, Confederazione Italiana Associazioni Condominiali – tramite il proprio vicepresidente Franco Pagani, ha accolto con favore questo correttivo, ma ha anche ammonito: non si disperda il lavoro fin'ora fatto dalle associazioni di categoria.


Formazione iniziale e periodica


L'art. 71-bis delle disposizioni di attuazione del codice civile, introdotto dalla legge n. 220/2012, entrata in vigore il 18 giugno 2013, specifica che possono assumere l'incarico di amministratore di condominio coloro i quali abbiano frequentato un corso di formazione iniziale e frequentino, poi, dei corsi di aggiornamento in materia condominiale.

Vale la pena ricordare che tale disposizione non si applica:

a) in toto, ai così detti amministratori interni, ossia a coloro che amministrano un condominio nel quale sono proprietari di un'unità immobiliare;

b) per quanto riguarda la formazione iniziale a chi abbi amministrato un condominio per almeno un anno a partire dal 18 giugno 2010 (art. 71-bis disp. att. c.c.)

Fin dalla pubblicazione della legge sulla Gazzetta Ufficiale ci si è posti una serie di domande cui la legge non dava risposta:

a) chi può svolgere attività di formazione iniziale e periodica?

b) quali requisiti devono avere i corsi citati?

c) con che modalità devono svolgersi?

FormazioneNel silenzio della legge n. 220/2012, le soluzioni prospettare sono state due:

a) chiunque voglia può formare amministratori, soluzioni contestata dai più per il rischio di vedere organizzati corsi senza alcuna reale garanzia di effettiva qualità;

b) la norma, come spesso accade, è inapplicabile per mancanza di riferimenti attuativi.

Ha prevalso questa seconda ipotesi s'è vero, com'è vero che il decreto Destinazione Italia ha disposto l'integrazione della legge n. 220 per mezzo di un decreto del ministero della Giustizia.

Adesso, come si suole dire, la palla passa al Ministro della Giustizia e il rischio è quello di vedere messa da parte l'utile e alle volte indispensabile attività svolta da molte associazioni di categoria.

Ad oggi, infatti, non sono chiare quali saranno le scelte che il ministero andrà a fare in relazione ai soggetti formatori: università, enti di formazione professionale, associazioni di categoria?


Non si sprechi quanto di buono fatto fin'ora


È questo, nella sostanza, ciò che chiede Franco Pagani, Vicepresidente di Confassociazioni.

Si legge in una nota recentemente diramata dalla Confederazione che è di fondamentale importanza riuscire (almeno questa volta) a rendere più sinergici il mondo accademico ed il sistema associativo: quest'ultimo è il solo che conosce le vere necessità di formazione di questo segmento professionale.

È dunque assolutamente da privilegiare, prosegue Pagani, la contaminazione virtuosa dell'attuale sistema di formazione accreditato sul mercato nel corso degli ultimi 20 anni dal sistema associativo, con un nuovo approccio delle associazioni stesse che abbia un rapporto più formale e strutturato con il mondo universitario.

Un'integrazione tra sapere e saper fare da privilegiare rispetto ad altre scelte come il riconoscimento di organismi formativi esterni, generici e privi di un'esperienza sul campo specifico.

Insomma Confassociazioni paventa un possibile scollamento tra formatori e associazioni di categoria.

Ciò, in effetti, potrebbe avere come immediata conseguenza quella di rendere i corsi di formazione iniziale e periodica vuoti di reale utilità pratica e quindi inadatti a formare amministratori preparati.

In questo contesto – conclude Paganil'auspicio di Confassociazioni è che il Ministro possa ascoltare gli unici soggetti che hanno concrete esperienze maturate e strutturate come le associazioni professionali, per una piena collaborazione alla stesura di un percorso formativo di elevato standing che sia finalizzato soprattutto alla tutela dei cittadini consumatori.

Tale percorso – suggerisce il vicepresidente – potrebbe essere supportato dalla costituzione di un Comitato di aggiornamento e verifica da insediare presso il Ministero (senza costi per lo Stato) a cui CONFASSOCIAZIONI e le sue organizzazioni sono pronte a dare un importante contributo in termini di partecipazione o indicando conoscitori reali della materia.

riproduzione riservata
Articolo: Formazione degli amministratori, non si disperda l'esperienza del sistema associativo
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Formazione degli amministratori, non si disperda l'esperienza del sistema associativo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Formazione degli amministratori, non si disperda l'esperienza del sistema associativo che potrebbero interessarti
Formazione amministratori di condominio

Formazione amministratori di condominio

Il 9 ottobre entrerà in vigore il D.M. 140/2014 contenente il Regolamento sulla formazione obbligatoria e l'aggiornamento per gli amministratori condominiali.
Chi può svolgere l'attività di formazione iniziale e periodica per gli amministratori?

Chi può svolgere l'attività di formazione iniziale e periodica per gli amministratori?

Chi può formare l'amministratore di condominio? Il decreto n. 140 del 2014 ha portato un po' di chiarezza, ma le lacune sembrano prevalere sugli aspetti positivi.
Riforma del condominio, molti amministratori rischiano il posto

Riforma del condominio, molti amministratori rischiano il posto

La così detta riforma del condominio, dal 18 giugno 2013 i condomini con meno di dieci partecipanti potranno decidere di revocare l'amministratore, così molti amministratori rischiano di restare...
Formazione degli amministratori condominiali, in arrivo nuove regole

Formazione degli amministratori condominiali, in arrivo nuove regole

Il decreto destinazione Italia, d.l. n. 145/2013, ha introdotto dei correttivi alla riforma del condominio anche in relazione alla formazione degli amministratori.
7 regole per scegliere l'amministratore di condominio

7 regole per scegliere l'amministratore di condominio

Per scegliere l'amministratore ogni assemblea condominiale deve attentamente valutare gli aspiranti canditati e l'esistenza dei requisiti professionali previsti.
accedi al social
Registrati come Utente
276486 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Progettazione di interni
      Progettazione di interni...
      300.00
    • Facciate condominio
      Facciate condominio...
      50.00
    • Ristrutturazione bagno zona Roma
      Ristrutturazione bagno zona roma...
      3790.00
    • Verniciatura ringhiera Milano
      Verniciatura ringhiera milano...
      10.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Gea luce faretto da incasso gfa844
      Gea luce faretto da incasso gfa844...
      15.60
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.76
    • Gardena troncarami bl 780 premium - modello 8711-20
      Gardena troncarami bl 780 premium...
      72.92
    • Stefanplast 76201 carriola da giardino helpy in materiale plastico c
      Stefanplast 76201 carriola da...
      19.95
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      17.98
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Vimec
  • Immobiliare.it
  • Onlywood
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 90.00
foto 2 geo Catania
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 500.00
foto 3 geo Milano
Scade il 30 Settembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok