Diagnosi su terreni di fondazione e strutture edilizie

NEWS DI Restauro edile
Le indagini eseguite sulle strutture edilizie e sui terreni di fondazione, rivestono un ruolo importante negli interventi di ristrutturazione e di nuova edificazione.
12 Febbraio 2012 ore 16:44

Nel corso di questi ultimi anni, gli studi sulle condizioni di sicurezza dei fabbricati, sono stati condotti non solo sotto il profilo normativo, ma anche nella realizzazione di strumenti adatti a eseguire delle diagnosi sui materiali, sulle strutture e su tutti gli elementi che interessano, di fatto, l'attività edilizia .

A seguire si pongono due argomenti tecnici che trattano in maniera distinta le analisi strumentali e di laboratorio eseguite per i terreni di fondazione, per la verifica di cavità nel sottosuolo e sulle caratteristiche dei paramenti murari, con prove di tipo non distruttivo.


Analisi fisico meccaniche dei terreni di fondazione


Quest'aspetto mette l'accento sulle condizioni specifiche del terreno su cui saranno poggiate le strutture di fondazione, e delle conseguenti sollecitazioni poste in risposta ai carichi trasmessi dal fabbricato.

In quest'ambito il Laboratorio Betontest, presente nel settore geotecnico da oltre un decennio, offre un supporto basilare per la determinazione delle caratteristiche fisico-meccaniche di rocce e terreni di fondazione.

Questi valori sono indispensabili per una corretta fase progettuale e per la verifica di stabilità delle fronti di scavo.

Ciascuna analisi, così come peraltro prescritto dalle Norme tecniche per le Costruzioni emanate con D.M. Infrastrutture del 14 gennaio 2008 e relativa Circolare esplicativa del 2 febbraio 2009 n°617, è accompagnata da una certificazione, riconosciuta dalla legge.

Una condizione fondamentale, conseguente a queste analisi, riguarda la valutazione di carattere economico posta in funzione della tipologia strutturale di fondazione del singolo fabbricato.

Le singole prove sono eseguite su campioni di roccia o di terreno prelevati direttamente dal progettista in situ, o eventualmente da ditte specializzate nella geognostica.

Ciascuno di questi elementi deve riportare, una sigla di riferimento (riconoscibilità provino) oltre alla profondità e alla data di prelievo.

In seguito i campioni sono sottoposti a prove fisiche le cui più frequenti sono: l'analisi granulometrica, il peso di volume e i limiti di plasticità, o meccaniche del tipo taglio diretto, triassiale, edometrica, ecc, o a compressione nel caso di elementi rocciosi.

Da queste analisi si ricavano rispettivamente i seguenti dati: distribuzione granulometrica, peso di volume, campi di plasticità, resistenza al taglio, angolo di attrito in condizioni drenate e non, cedimenti e consolidazione, resistenza a compressione ecc.

Detti valori strumentali, riportati in un certificato di prova, saranno poi consegnati al professionista che, tramite programmi specifici, potrà ricavare il possibile rischio di liquefacibilità del terreno, la capacità portante (elemento importante per stabilire la tipologia e la dimensione delle fondazioni), i cedimenti possibili, la stabilità dei fronti scavo, ecc.

Nel caso di materiali lapidei, al paragrafo 6.2.3.1.2, la Normativa Tecnica asserisce quanto segue: per gli ammassi rocciosi e per i terreni a struttura complessa, nella valutazione della resistenza caratteristica occorre tener conto della natura e delle caratteristiche geometriche e di resistenza delle discontinuità strutturali.

Pertanto, il valore della Resistenza a compressione della roccia da solo non basta, ma occorre integrarlo con un rilievo di tipo Geomeccanico.

La resistenza a compressione di una roccia assume inoltre anche una valenza di carattere economico giacché, in funzione del valore, il progettista ha la possibilità di computare l'incidenza delle opere di scavo, in funzione della potenza della macchina operatrice e del relativo costo orario di noleggio.
Una successiva verifica infine può essere eseguita mediante la prova di carico su piastra.

Questa analisi consente di stabilire i cedimenti e la deformazione di rilevati eseguiti con materiale da riporto e posti alla base delle fondazioni.


Indagini di tipo non distruttivo


All'interno di questo campo si colloca l'indagine geofisica di tipo SPR (Surface Probing Radar), un metodo più estensivo rispetto al GPR (Ground Penetrating Radar) o Georadar.
Quest'ultimo sistema (GPR), si è sviluppato dagli anni 80 come metodo di rilevazione di oggetti localizzati nel sottosuolo.

Il funzionamento del nuovo Radar SPR si basa sull'emissione d'impulsi a radiofrequenza nel sottosuolo e dalla registrazione degli echi riflessi dagli oggetti in esso contenuti.

Questi ultimi elementi, sono visibili dal Radar solo se hanno una dimensione sufficiente e proprietà elettromagnetiche differenti rispetto al terreno che li contiene (contrasto dielettrico).

Gli impulsi di fatto, sono trasmessi e ricevuti tramite una o più antenne che, scorrendo sul suolo oggetto d'indagine, consentono la ricostruzione di una sezione del sottosuolo.

L'acquisizione di questi dati, memorizzati ed elaborati in immagini radar, forniscono una visione delle sezioni verticali del sottosuolo perpendicolari alla direzione di scorrimento del radar.
Gli oggetti sono visualizzati secondo caratteristiche forme iperboliche, mentre la possibilità di rilevare uno di questi bersagli dipende anche da molti fattori.

Una delle Aziende da anni esperta in questo settore è la DIAGNOSIS, che offre servizi di diagnostica finalizzati alla risoluzione di problematiche inerenti alla costruzione e la conservazione di opere d'ingegneria civile e industriale e con diverse esperienze in campo nazionale.

Tra i nuovi sistemi radar a impulsi di tipo SPR, si cita il RIS, un'apparecchiatura che consente indagini su pavimenti , mappature archeologiche, riconoscimenti suoli, mappature di sottoservizi stradali, oltre ad essere impiegata in altri settori specifici quali: individuazione di ordigni esplosivi, analisi di strutture stradali e di massicciate ferroviarie.

Nel settore architettonico questa strumentazione consente anche svariate applicazioni per i beni culturali, così come per la mappatura di tubi e cavi all'interno di pareti , rivelazione di fratture e cavità all'interno dei paramenti murari, disomogeneità e discontinuità strutturali, valutazione di tipologie costruttive, ecc.

Caratteristiche salienti del sistema RIS sono dati dalla possibilità di osservare, su tre dimensioni, l'interno delle superfici indagate e di restituire, tramite una serie di passaggi numerici, i risultati direttamente su una cartografia CAD referenziata.

I dati, rilevati in forma grezza, sono in seguito gestiti ed elaborati all'interno di un framework, differito in ambiente misto DB-CAD.

Si ha, in questo modo, la possibilità di analizzare questi dati secondo successive scansioni radar parallele per ricostruire, con tecnica tomografica e in modo tridimensionale, la struttura indagata.

Questo sistema di mappatura è una soluzione necessaria per una corretta analisi preventiva degli interventi di recupero poiché permette diagnosi introspettive del sottosuolo e intramurarie.

Per informazioni consultare:
Betontest.it

riproduzione riservata
Articolo: Diagnosi su terreni di fondazione e strutture edilizie
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Diagnosi su terreni di fondazione e strutture edilizie: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Diagnosi su terreni di fondazione e strutture edilizie che potrebbero interessarti
Lo Scannafosso nei fabbricati

Lo Scannafosso nei fabbricati

Lo stato di consistenza del fabbricato dipende anche da strutture edilizie non a vista, come ad esempio lo Scannafosso, posto nei piani sotto quota di campagna.
Esecuzione di scavi in adiacenza ad altre costruzioni

Esecuzione di scavi in adiacenza ad altre costruzioni

Gli scavi esterni, eseguiti in adiacenza a fabbricati, devono essere realizzati con le dovute cautele e tenendo in considerazione le strutture di fondazione esistenti.
In che modo avviene il corretto isolamento dei muri di fondazione

In che modo avviene il corretto isolamento dei muri di fondazione

L'isolamento dei muri di fondazione degli edifici evita che l'umidità provochi danni derivanti dalla risalita capillare e dal percolamento di acqua dal terreno.
Come arrestare i cedimenti degli edifici

Come arrestare i cedimenti degli edifici

Il cedimento di un edificio provoca l'abbassamento delle sue fondazioni e si manifesta con la loro lesione o rottura o con crepe anche nella parte fuori terra.
Consolidamento di murature e strutture di fondazione

Consolidamento di murature e strutture di fondazione

A una vasta problematica connessa ai fenomeni di dissesto delle strutture edilizie segue una attività di studio e di approntamento di soluzioni di consolidamento...
accedi al social
Registrati come Utente
276483 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Consolidamento Roto&Push Parma e dintorni
      Consolidamento roto&push parma...
      80.00
    • Consolidamento ValveSystem Parma e dintorni
      Consolidamento valvesystem parma e...
      400.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Gea luce faretto da incasso gfa844
      Gea luce faretto da incasso gfa844...
      15.60
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.76
    • Gardena troncarami bl 780 premium - modello 8711-20
      Gardena troncarami bl 780 premium...
      72.92
    • Piscina fuoriterra rettangolare bestway 56465 cm. 549 x 274 x 122
      Piscina fuoriterra rettangolare...
      610.00
    • Stefanplast 76201 carriola da giardino helpy in materiale plastico c
      Stefanplast 76201 carriola da...
      19.95
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
    • Pompa a zaino uni lt12
      Pompa a zaino uni lt12...
      52.22
    • Pompa a zaino uni lt15
      Pompa a zaino uni lt15...
      53.07
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Weber
  • Officine Locati
  • Immobiliare.it
  • Policarbonato online
  • Mansarda.it
  • Onlywood
  • Vimec
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 500.00
foto 3 geo Milano
Scade il 30 Settembre 2017
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok