Questo sito utlizza cookie! Leggi informativa privacy

Detrazione IRPEF per elettrodomestici in disuso: ecco come fare.

News di Normative
Con la finanziaria approvata, infatti, è stata prorogata la detrazione Irpef del 20% per l'acquisto di arredamento, computer, televisori ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica.
Detrazione IRPEF per elettrodomestici in disuso: ecco come fare.
Redazione Lavorincasa.it
Redazione Lavorincasa.it

Se state ristrutturando casa forse potreste approfittare dell'occasione anche per rinnovare l'arredamento e sostituire i vostri vecchi elettrodomestici, inclusi computer e televisore.


Chi ne può usufruire:


Detrazione IRPEF: come calcolarloCon la finanziaria approvata, infatti, è stata introdotta la detrazione Irpef del 20% per l’acquisto di arredamento, computer, televisori ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica, purché il loro acquisto sia legato ad interventi di recupero del patrimonio edilizio.

Detrazione IRPEF elettrodomesticiPiù precisamente ad essere detraibile sono il 20% delle spese documentate attraverso bonifico bancario o postale, fino a un tetto massimo di 10mila euro, ne consegue che l’importo massimo detraibile è pari a 2000 euro da ripartire in 5 anni, compiute nel periodo che va dal 7 Febbraio 2009 al 31 dicembre 2010.

La detrazione è cumulabile con quella per la sostituzione di frigoriferi e congelatori prevista dalla Finanziaria 2008.

Il beneficio fiscale ha valenza per gli acquisti effettuati di frigoriferi, congelatori e loro combinazioni di classe energetica non inferiore ad A+.


Modalità per usufruire della detrazione:


Detrazione irpef: elettrodomestico classe A+L’Agenzia delle Entrate, ha chiarito le modalità per usufruire della detrazione IRPEF:

• Innanzitutto il contribuente dovrà conservare la fattura o lo scontrino che attesti l’acquisto dell’elettrodomestico con la data d’acquisto, i dati dell'acquirente e la classe energetica del nuovo apparecchio, non inferiore ad A+.

Detrazione irpef: categorie detraibili.• Il loro acquisto deve avvenire necessariamente tramite bonifico bancario o postale riportante causale del versamento, codice fiscale di chi paga e codice fiscale o partita Iva del beneficiario del pagamento.

• La sostituzione del vecchio elettrodomestico dovrà invece essere attestata dal cittadino con autocertificazione dalla quale risulti la tipologia dell’apparecchio sostituito e le modalità di dismissione consegna in piazzola ecologica, consegna al demolitore, restituzione al venditore, che non può rifiutarsi di prendere in consegna, per poi smaltirli gli elettrodomestici in disuso.

Importante è verificare sempre, quali sono e se ci sono, restrizioni comunali legate alle modalità di smaltimento ed alla dismissione di elettrodomestici.

L’autocertificazione, assieme ai documenti comprovanti l’acquisto, deve essere conservati ed esibiti a richiesta degli uffici dell’amministrazione finanziaria.

Autocertificazione smaltimento frigoriferi in pdfFac-simile dell'autocertificazione per lo smaltimento dei frigoriferi obsoleti.

Ha diritto, inoltre, alla detrazione Irpef del 20% sull’acquisto di arredamento ed elettrodomestici chi ha avviato lavori di ristrutturazione dal primo luglio 2008 e già usufruisce della detrazione Irpef del 36% prevista per gli interventi di manutenzione straordinaria, ordinaria, restauro e ristrutturazione edilizia di singole unità immobiliari.

Lo sconto si estende anche ai familiari conviventi del proprietario o del titolare di un diritto reale sull’immobile agevolato.

Articolo: Detrazione IRPEF per elettrodomestici in disuso: ecco come fare.
Valutazione: 3.42 / 6 basato su 79 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Detrazione IRPEF per elettrodomestici in disuso: ecco come fare.
Caratteri rimanenti
  • Arch.granata
    Lunedì 13 Gennaio 2014, alle ore 12:34
    Premesso che la detrazione di cui si parla in questo articolo non è più in vigore, può chiedere quella del 50% se ne ha usufruito anche per lavori edili.
    rispondi al commento
  • Giada
    Martedì 7 Gennaio 2014, alle ore 13:53
    Ho acquistato una lavatrice di classe A+ per sostituire la vecchia, guasta.
    Ho pagato in negozio con la carta di credito e ho la fattura.
    Ho diritto alla detrazione?
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Raffaele
    Martedì 17 Dicembre 2013, alle ore 12:43
    Salve, io devo cambiare la lavatrice ma non ho ristrutturazioni edilizie in atto.
    Ho diritto alle detrazioni o bonus?
    rispondi al commento
    • Pasquale E. Raffaele
      Mercoledì 18 Dicembre 2013, alle ore 10:18
      Sì!
      Ci sono incentivi alla rottamazione per una migliore efficienza energetica.
      L'importo varia da un minimo di euro 80,00 ad un massimo di euro 130,00.
      L'importante, però, è che si rottami il vecchio elettrodomestico.
      Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Stefano
    Lunedì 16 Dicembre 2013, alle ore 19:05
    Io devo acquistare un nuovo pc in quanto il mio, avendo già più di 10 anni, risulta molto obsoleto e lento; posso anche io beneficiare della detrazione fiscale?
    Grazie, saluti.
    rispondi al commento
    • Pasquale E. Stefano
      Mercoledì 18 Dicembre 2013, alle ore 10:06
      Sì!
      L'importo varia da un minimo di 80,00 ad un massimo di 130,00 euro.
      Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Lugato Stefano
    Domenica 20 Ottobre 2013, alle ore 14:51
    Se la detrazione è per singole abitazioni, deduco che una ristrutturazione condominiale non permetta di accedere alla detrazione per frigoriferi, lavastoviglie, ecc.
    Per i singoli condomini si.
    Perché questa disparità?
    rispondi al commento
  • Claudia
    Giovedì 24 Gennaio 2013, alle ore 16:08
    Se sostituisco il frigorifero nell'anno 2013 posso attivare la procedura della detrazione IRPEF per scaricarla nella dichiarazione dei redditi del 2014 valida per il 2013?
    rispondi al commento
    • Arch.granata Claudia
      Lunedì 28 Gennaio 2013, alle ore 10:06
      Per Claudia: i bonus per gli elettrodomestici non sono stati prorogati, per cui attualmente non sono più disponibili.
      rispondi al commento
  • Domenico Antonazzo
    Giovedì 17 Gennaio 2013, alle ore 14:28
    Ho acquistato uno scaldabagno lt.80, è un elettrodomestico?
    Posso avere la detrazione sul 730?
    rispondi al commento
  • Gravina Pasquale
    Lunedì 15 Ottobre 2012, alle ore 10:42
    Ho aquistato un frigorifero e lavatrice classe A++ in sostituzione perchè obsoleti, con finanziamento di bolletini, posso usufruire delle detrazioni irpef ?
    rispondi al commento
Notizie che trattano Detrazione IRPEF per elettrodomestici in disuso: ecco come fare. che potrebbero interessarti
Bonus Casa

Bonus Casa

Prorogati tutti i bonus fiscali per la casa a seguito dell'approvazione in Parlamento della Legge di Stabilità per il 2014: vediamo quali sono le nuove scadenze.
Bonus elettrodomestici

Bonus elettrodomestici

L'importo detraibile per l'acquisto di elettrodomestici potrà essere anche superiore a quello per i lavori, grazie al decreto legge sul Piano Casa da poco approvato.
Incentivi mobili ed elettrodomestici

Incentivi mobili ed elettrodomestici

In arrivo un decreto del Consiglio dei Ministri contenente incentivi per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici e per edifici ad alta efficienza energetica.
Incentivi per arredi ed elettrodomestici

Incentivi per arredi ed elettrodomestici

Non solo dunque incentivi sulle auto e sulla rottamazione, gli sgravi fiscali riguarderanno anche il settore inerente l'industria e quei settori strategici della nostra economia in crisi.
Proroga detrazioni casa

Proroga detrazioni casa

Approvata definitivamente la Legge di Stabilità, che proroga le detrazioni Irpef per risparmio energetico, ristrutturazione e acquisto di mobili, di un altro anno.
IMMOBILIARE
prezzi ristrutturazione
costi ristrutturazione
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Serramenti pvc
      Serramenti pvc...
      210.00
    • Pratiche detrazione irpef 55%
      Pratiche detrazione irpef 55%...
      1.00
    • Detrazioni enea serramenti
      Detrazioni enea serramenti...
      350.00
    • Infissi pvc
      Infissi pvc...
      165.00
    • Porta blindata palermo
      Porta blindata palermo...
      1000.00
    • Ristrutturazione edile
      Ristrutturazione edile...
      250.00
    • Porte blindate complanari
      Porte blindate complanari...
      2400.00
    • Perlite per insufflaggio, isolamento termico acustico intercapedini pareti cassa-vuota, tramite insufflaggio di fiocchi di cellulosa, consigliato da greenpeace, sughero, vermiculite, garanzia illimitata nel tempo, detrazione fiscale 50%, ispezione video
      Perlite per insufflaggio,...
      140.00
    • Infissi talglio-termico
      Infissi talglio-termico...
      230.00
    • Stufa pellet 20cm scozia 10 kw beige canalizzata
      Stufa pellet 20cm scozia 10 kw...
      1.35
    • Infissi pvc
      Infissi pvc...
      165.00
    • Pratica enea detrazione 55%
      Pratica enea detrazione 55%...
      150.00

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE