Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.

Decking composito

News di Ristrutturazione
WPC, pietra ricostruita, polvere di legno duro unita a polietilene: eccovi una breve selezione di nuovi materiali, alternativi al legno, usati per il decking.
Decking composito
Arch. Maria Leone

Decking compositoIl termine deck in inglese significa letteralmente ponte ed in effetti potremmo leggere il decking come una sorta di ideale ponte tra l’ambiente interno e quello esterno: si tratta infatti di una pavimentazione per esterni caratterizzata principalmente da un’alta resistenza agli agenti atmosferici ma che sia anche in grado di valorizzare esteticamente il giardino.

Deve inoltre essere facile da pulire e garantire la massima igiene soprattutto se ci sono dei piccoli che durante la bella stagione trascorreranno buona parte delle loro giornate all’aria aperta.

Il materiale più adoperato per la realizzazione dei deck è evidentemente il legno: da un po’ di tempo a questa parte però il mercato presenta nuovi materiali derivanti da combinazioni tra fibre o polveri naturali e polimeri. Eccovi dunque qualche proposta.


Decking composito in WPC


Montaggio dogheIl WPC – Wood Polymer Composite - è un innovativo materiale composito a base di legno che unisce la naturalezza dello stesso con i vantaggi delle nuove soluzioni polimeriche: tale materiale è completamente ecocompatibile e riciclabile, richiede una manutenzione assai ridotta a fronte di una resistenza garantita nel tempo e di solito richiama l’aspetto naturale e le diverse colorazioni del legno.

La Facoltà di Ingegneria dei Materiali dell’Università degli Studi di Ferrara ha contribuito alle ricerche realtive al composito Novowood, materiale la cui elevata resistenza lo ha reso idoneo ad essere utilizzato addirittura in caso di clima marino. Novowood conserva tutte le qualità del legno, prime fra tutte calore ed eleganza, ma può assumere diverse forme grazie alla lavorazione per estrusione.

Naturinform di Harobau Inoltre, al termine del suo ciclo di vita, esso può essere macinato o nuovamente estruso così da garantire la propria totale riciclabilità. Installare Novowood, infine, non richiede una manodopera specializzata, dunque montare i decks risulterà assai semplice per un appassionato di fai da te!
 
Anche Naturinform di Harobau si presenta come prodotto estremamente versatile: esso è ideale per le pavimentazioni, come terrazze, giardini, aree esterne di ristoranti e centri benessere o camminamenti in genere ma risulta ottimo anche come rivestimento per piscine, recinzioni, gazebi.

Un esempio? Ecco Die Beliebte, doghe per terrazzo in WPC proposte in colori decisamente desueti per una pavimentazione esterna, quali giallo limone, verde erba e blu mare oppure Die Kompakte, doghe che sembrano verosimilmente realizzate in legno ed adatte ad un contesto più sobrio e classico.


Decking composito in materiali diversi


ListotechAncora materiali alternativi al legno: Listotech® propone un sistema di pavimentazione e rivestimento per esterno a manutenzione zero realizzato in pietra ricostruita. La pietra high-tech viene interpretata in moduli lineari supportati da un’anima in acciaio armonico che permette al sistema di garantire prestazioni d’eccezione per un modulo lungo fino a 4 metri, largo 100 millimetri e soli 30 millimetri di spessore.

La resa è decisamente elevata in termini di resistenza alla flessione al taglio e agli sforzi di carico, riuscendo appunto a coprire lunghezze fino a 4 metri. Esso inoltre garantisce elevate proprietà antiscivolo. L’anima high-tech in acciaio armonico conferisce la necessaria stabilità al prodotto che resta così in grado di mantenere la sua compattezza materica anche in presenza di carichi di rottura superiori, impedendo il distacco di eventuali parti danneggiate e rendendolo un materiale idoneo per progetti in cui è necessario un occhio di riguardo per la sicurezza.

La bassa assorbenza d’acqua, infine, ne previene usura e alterazione rendendolo pertanto un rivestimento a manutenzione zero perfetto per esterni, anche in condizioni ambientali particolarmente difficili. Davvero vasta è la gamma colori proposti: dal Terra di Siena al Verde Muschio, dal Giallo ocra al Grigio Antracite.

Lariusdeck di LagheeLariusdeck di Laghee, infine, è costituito da polvere di legno duro, frutto di scarto di lavorazioni, polietilene ad alta densità ed additivi quali stabilizzatore ai raggi UV, colorante e lubrificante. Tali semilavorati presentano minore rigidità a fronte di una superiore capacità di carico rispetto al legno: essi possono essere lavorati, rifiniti e posati con gli stessi attrezzi usati per il legno e dal momento che il prodotto si taglia e fora in modo pulito, esso non produrrà schegge.

Quanto alla manutenzione, per quanto la superficie liscia e compatta delle lastre Lariusdeck renda difficile il proliferare di muffe, è possibile provvedere alla loro pulizia semplicemente utilizzando una scopa e, periodicamente, l’idropulitrice: in caso di macchie è possibile adoperare uno sgrassatore non aggressivo e poi risciacquare con acqua o idropulitrice.

Articolo: Decking composito
Valutazione: 5.33 / 6 basato su 9 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 4
Commenta su Decking composito
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano Decking composito che potrebbero interessarti
Decking in legno naturale o materiale composito

Decking in legno naturale o materiale composito

Alcune pavimentazioni da esterno hanno una resa visiva particolarmente accattivante e sono preferite da coloro che vogliono ottenere un risultato che richiami...
Decking in legno per esterni

Decking in legno per esterni

Soluzioni per portare negli spazi esterni il calore e la naturale bellezza del legno senza rinunciare ad alte prestazioni tecnologiche di durata e stabilità.
Decking in legno

Decking in legno

Chi ama il legno lo vorrebbe in tutta la casa. Se poi ci sono anche spazi esterni, seppur piccoli, il legno diventa la soluzione ideale per rifinire anche questi.
Alternativa al ferro

Alternativa al ferro

Rete in composito termoindurente e sue caratteristiche.
Lavelli da cucina in materiale composito

Lavelli da cucina in materiale composito

I lavelli da cucina realizzati in materiale composito a base di miscele di quarzo sono forse la soluzione alternativa all'inox più utilizzata degli ultimi tempi.
IMMOBILIARE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Pali riduttore per lettino caramella pali
      Pali riduttore per lettino...
      32.90
    • Ariete tostapane e tostiera toast & grill maxi 1981
      Ariete tostapane e tostiera toast...
      21.01
    • Persiana pvc kevlar
      Persiana pvc kevlar...
      357.00
    • Pavimento in legno per esterni
      Pavimento in legno per esterni...
      39.00
    • Necchi sub 22 con punti elastici
      Necchi sub 22 con punti elastici...
      95.00
    • Lettino alluminio cancun - mare,spiaggia,piscina
      Lettino alluminio cancun - mare...
      44.95
    • Auna monitor lcd auto da
      Auna monitor lcd auto da...
      65.90
    • Auna amp 2580 amplificatore hi
      Auna amp 2580 amplificatore hi...
      85.90
    • Tp-link archer d7 modem router wireless dual band ac 1750mbps, adsl2+, 4 porte gigabit ethernet, 2 porte usb multifunzione (wps, tecnologia ac, filtro adsl incluso)
      Tp-link archer d7 modem router...
      125.23
    • Cheetah mounts as2b doppia mensola di supporto da parete con due ripiani da cm 45,7 x cm 40,6; scaffale da muro adatto a tutte le tv lcd, led, plasma e schermo piatto, per organizzazione dei cavi di ricevitori tv, satellite, lettori dvd, video-giochi, sin
      Cheetah mounts as2b doppia mensola...
      21.15
    • Power dynamics pdm l404mp3 mixer
      Power dynamics pdm l404mp3 mixer...
      129.90
    • Fender squier standard strat mn
      Fender squier standard strat mn...
      289.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Casa.it
  • Velux
  • Novatek
  • Casa.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Geosec
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI