Cosa controllare quando si acquista casa

News di Immobiliare
È consigliabile, prima di un rogito, che l'acquirente si affidi a un tecnico di fiducia; in sua mancanza, può effettuare egli stesso alcune importanti verifiche
Cosa controllare quando si acquista casa
Arch. Carmen Granata

Acquistare casa: le verifiche preliminari


cosa controllareL'acquisto di casa è un passo importante nella vita di un famiglia, perché richiede un investimento economico certamente ingente ed è una scelta spesso fatta per la vita.

Per questo, una volta scelto l'immobile che fa al proprio caso, bisogna controllare attentamente tutta la situazione documentale dello stesso, affinché non ci siano problemi. Questi controlli vanno ovviamente effettuati prima del rogito.

È consigliabile che in tale fase l'acquirente si affidi a un tecnico di sua conoscenza, che lo segua con competenza e attenzione, anche se, già egli stesso può effettuare alcune importanti verifiche, se sa  bene cosa controllare.
Illustriamo, dunque, gli aspetti da valutare e sui quali fare attenzione.


Controllo dei soggetti coinvolti


Una prima verifica va fatta sui soggetti coinvolti nella compravendita. È scontato, ad esempio, verificare che chi si propone come venditore sia effettivamente il proprietario dell'immobile.

Il venditore, inoltre, deve essere un soggetto in grado di intendere e di volere, ma anche di formulare dichiarazioni giuridicamente valide e sono impossibilitati a farlo, ad esempio, i minori o gli interdetti. Perfino in presenza di un procuratore che eserciti tale diritto al loro posto è necessario verificare che egli abbia effettivamente una procura valida.

La verifica di tutti questi aspetti, comunque, rientra tra i compiti del notaio che dovrà stipulare l'atto.

coniugi in comunione dei beniDa esaminare, inoltre, il tipo di regime coniugale, sia del venditore che dell'acquirente. Infatti, se il venditore è in regime di comunione legale con il proprio coniuge, bisogna verificare se è possibile vendere l'immobile senza il consenso di entrambi i coniugi, o se questo occorre necessariamente.

Se, invece, a essere in comunione legale è l'acquirente, occorre sapere che, anche se l'atto d'acquisto sarà firmato solo da uno dei due coniugi, la proprietà sarà trasferita automaticamente a entrambi.


Documenti da controllare

Atto di provenienza


Per prima cosa occorre procedere all'esame della regolarità dell'atto grazie al quale il venditore è venuto in possesso della proprietà.

Esso può essere un rogito (atto di compravendita), una donazione o una successione ereditaria.

Bisogna quindi verificare che la proprietà non sia gravata da particolari vincoli, come un eventuale diritto di prelazione, o che la proprietà sia piena e non costituita, ad esempio, da un diritto di superficie limitato nel tempo, o che la vendita dell'appartamento sia legata a quella di una sua pertinenza, come l'autorimessa.


Dati catastali


situazione catastale ed urbanisticaÈ necessario verificare presso l'Agenzia del Territorio che l'immobile sia regolarmente accatastato, con la giusta categoria catastale di appartenenza, e che la planimetria catastale rispecchi la situazione di fatto.

In caso contrario, sarà necessario che il venditore incarichi un tecnico di provvedere all'aggiornamento catastale.



Situazione ipotecaria


Altro controllo va effettuato presso la Conservatoria dei Registri immobiliari, per verificare che l'immobile non sia gravato da ipoteche o altre situazioni pregiudizievoli, come sequestri e pignoramenti o che non sia coinvolto in controversie giudiziarie.


Situazione urbanistica


L'immobile compravenduto deve essere stato realizzato con un regolare permesso di costruire o titolo autorizzativo equivalente.

Se sono state compiute opere edilizie abusive, deve essere stato oggetto di richiesta e aver ottenuto un condono edilizio. In ogni caso, tutte le opere realizzate fino alla firma del rogito devono essere  regolari.

Anche in questo caso, in presenza di qualche difformità sanabile, si deve richiedere la regolarizzazione da parte del proprietario prima della vendita.


Situazione condominiale


Occorre controllare che il venditore sia in regola con il pagamento delle spese condominiali, sia ordinarie che straordinarie, per evitare che l'acquirente debba poi accollarsi i suoi debiti e doversi rivalere.

Inoltre, è bene verificare che non siano state approvate in assemblea nuove spese straordinarie per lavori in corso o non ancora iniziati.


Certificazione conformità impianti


sicurezza impiantiIn base alla legge 37/08 tutti gli impianti realizzati dopo il 27 marzo 2008 devono essere dotati di una certificazione di conformità rilasciata dalla ditta installatrice.

Per gli impianti eseguiti prima di tale data, essa può essere sostituita da una certificazione di rispondenza.

Non esiste un vero e proprio obbligo di allegare tale certificazione al rogito, in quanto l'acquirente può anche accollarsi l'onere dell'adeguamento (dichiarandolo nell'atto), magari in cambio di uno sconto sul prezzo di vendita.


Certificazione energetica


Il decreto legge n. 63 del 4 giugno 2013 introduce l'Attestato di Prestazione Energetica
 (APE) al posto di quello di Certificazione Energetica (ACE) e sancisce l'obbligo di comunicare l'indice di prestazione energetica e la relativa classe dell'immobile negli annunci immobiliari e nelle pubblicità di vendita così come di locazione, con qualunque mezzo siano fatte (stampa, televisione, Internet, etc).

Dal 1° ottobre 2015  i soggetti abilitati devono redigere l’APE in conformità al nuovo format approvato con il Decreto Ministeriale 26 giugno 2015 ed allegato alle nuove Linee Guida.

La norma prevede che questi dati siano indicati anche in caso di immobili privi di riscaldamento, come possono esserlo le case al mare o le case storiche, mentre ne sono esenti unicamente gli edifici isolati, privi di riscaldamento e di superficie complessiva inferiore a 50 metri quadri.


Acquistare casa: a chi rivolgersi


Immobiliare.itLa ricerca della casa è un’attività molto importante nella vita delle persone, e chi cerca una casa impiega solitamente dai sei ai nove mesi prima di effettuare l'acquisto e i relativi problemi connessi con l'intestazione. 

Per ridurre al minimo i tempi e avere un ventaglio di possibili soluzioni, scegli Immobiliare.it, il portale immobiliare numero uno in Italia che fornisce informazioni sui prezzi degli immobili, evidenziamo la presenza di servizi nella zona di ricerca, la localizzazione dell'immobile su mappa e tutto quanto possa agevolare l'utente a effettuare la scelta giusta.

Fanno parte del suo Network altri cinque importanti portali e tutti insieme totalizzano oltre 20 minioli di visite, con 135 milioni di paine viste al mese (Fonte: Google Analytics - Ott. 2015).
Immobilioare.it ha un'app per iPhone, iPad, Android e Windows Phone che risulta la più scaricata n Italia, tra le l'applicazione di settore.
Per ulteriori informazioni visita il sito: www.immobiliare.it

Articolo: Cosa controllare quando si acquista casa
Valutazione: 4.78 / 6 basato su 99 voti.
Immobiliare.it è il portale immobiliare N 1 in Italia! Con oltre 1 milione di annunci, siamo il punto di riferimento da oltre 10 anni nella ricerca immobiliare.

Cosa controllare quando si acquista casa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Alert Commenti
  • Gaetano
    Gaetano
    Martedì 20 Dicembre 2016, alle ore 20:34
    Dopo aver venduto la casa l'acquirente può chiedere risarcimento per difetti che erano evidenti al momento dell'aquisto?
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Gaetano
      Giovedì 22 Dicembre 2016, alle ore 11:37
      Sì. A seconda del vizio e dal periodo di accertamento si distinguono in "palese e occulto" regolalti dall'art. 1495del c.c.  Quindi essendo nel Suo caso un vizio "palese" va denunciato immediatamente al venditore. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Danielergilio.it
    Danielergilio.it
    Martedì 12 Novembre 2013, alle ore 23:07
    Buonasera, vorrei comprare una casa da ristrutturare, ma non riesco a capire quando questa si può considerare tale e non semi-recente.
    Il valore d'acquisto al mq varia e di parecchio da semi-recenti a da ristrutturare, quotazioni che trovo sulla rivista del settore "listino dei prezzi degli immobili di Bergamo e provincia 2013".
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Giuseppe
    Giuseppe
    Giovedì 28 Febbraio 2013, alle ore 17:36
    Salve a tutti, volevo chiedere, comprare tramite agenzia è sempre il modo più sicuro?
    rispondi al commento
  • Anna Maria Lombardo
    Anna Maria Lombardo
    Giovedì 17 Gennaio 2013, alle ore 16:12
    Cosa bisogna fare per non avere fregature, ho acquistando casa da un'agenzia, oggi mi chiedono 5.000 euro per la richiesta d'acquisto.
    rispondi al commento
    • Arch.granata
      Arch.granata Anna Maria Lombardo
      Venerdì 18 Gennaio 2013, alle ore 10:28
      Per Anna Maria Lombardo: le agenzie immobiliari applicano di solito una provvigione, per la loro mediazione, pari a circa il 2-3% del prezzo d'acquisto.
      Se per richiesta d'acquisto intende appunto il compenso dell'agenzia, mi sembra una cifra equa, considerato il prezzo di mercato degli immobili.
      rispondi al commento
    • Carla Antonina
      Carla Antonina Anna Maria Lombardo
      Venerdì 1 Marzo 2013, alle ore 20:42
      Per Anna Maria Lombardo: contesta la fattura - proponi uno sconto.
      C'è il garante, puoi tentare una denuncia, auguri sono nella stessa situazione, ciao.
      rispondi al commento
  • Francesco
    Francesco
    Martedì 1 Gennaio 2013, alle ore 20:08
    Salve,vorrei comprare casa direttamente dal costruttore.ho trovato molto utili i suoi consigli, volevo però chiederle se è vero che se il rogito è già stato fatto e l'impresa fallisce i curatori del fallimento possono mettere le mani anche sugli immobili già venduti,e se sì quanti anni possono andare indietro.grazie per l'informazione.
    rispondi al commento
    • Arch.granata
      Arch.granata Francesco
      Mercoledì 2 Gennaio 2013, alle ore 10:41
      Per Francesco: provi a leggere questo articolo, sulla tutela degli acquirenti in caso di fallimento del costruttore.
      rispondi al commento
    • Silvia
      Silvia Francesco
      Sabato 12 Novembre 2016, alle ore 12:41
      Informati per la fideiussione che è obbligatoria da parte dell'impresa costruttrice, ma che molti evitano per risparmiare.
      E' importante.
      Ma una volta fatto il rogito e tutte le carte in regola non possono più fare nulla. La casa è tua.
      Ma la fideiussione ti salva fino al momento del rogito, in caso di fallimento dell'impresa. http://www.assocond.it/domande_risposte.aspx?id_gruppo=59&id_categoria=13
      Te lo dice una che ci è passata e ha perso la casa, con fallimento impresa prima del rogito.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Cosa controllare quando si acquista casa che potrebbero interessarti
Libero al rogito, cosa significa?

Libero al rogito, cosa significa?

Contestualmente alla firma del contratto la casa dovrà essere libera e nel caso non lo fosse è consigliabile posticipare il rogito.
Rogito differito

Rogito differito

L'acquisto di una casa a rogito differito è una modalità che può essere utile per chi non dispone di una somma iniziale sufficiente per stipulare un mutuo.
Guida al rogito notarile

Guida al rogito notarile

Il rogito notarile rappresenta l'atto conclusivo dell'iter di una compravendita, segnando il passaggio di proprietà dell'immobile dal venditore al compratore.
Compravendita nulla

Compravendita nulla

Un caso effettivo di compravendita immobiliare ritenuta non valida da conoscere per sapere quali condizioni specifiche possono determinare tale situazione.
Come richiedere gli eco-incentivi casa

Come richiedere gli eco-incentivi casa

Le procedure per ottenere gli incentivi per le case efficienti sono piuttosto elaborate: e' opportuno, quindi, informarsi bene per evitare di restare esclusi.
Registrati come Utente
269031 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
20858 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Mobile bagno linea spazio bianco lucido + specchio salva-spazio cm 70 x 70
      Mobile bagno linea spazio bianco...
      180.00
    • Habitare-casa - verrazzo srl vaso wc a terra con scarico a parete habitare-casa karla
      Habitare-casa - verrazzo srl vaso...
      50.00
    • Tonin casa appendiabiti alga tonin casa
      Tonin casa appendiabiti alga tonin...
      287.04
    • Bentel security kit wireless antifurto centrale bentel
      Bentel security kit wireless...
      239.90
    • Cancelletto per steccato varia
      Cancelletto per steccato varia...
      35.00
    • Cancelletto per steccato estensibile 100 x 80
      Cancelletto per steccato...
      35.00
    • Progetto giallo
      Progetto giallo...
      140.00
    • Progetto blu
      Progetto blu...
      240.00
    • Homcom elegante tavolo consolle in legno di pino, bianco, 90x30x75cm
      Homcom elegante tavolo consolle in...
      72.95
    • Sensore tapparelle - via filo
      Sensore tapparelle - via filo...
      9.90
    • Numero civico di casa in acciaio con alimentazione solare
      Numero civico di casa in acciaio...
      36.90
    • Italtronik sirena lampeggiante esterna luce filare antifurto allarme casa stroboscopica
      Italtronik sirena lampeggiante...
      9.99
    • Traslocare casa a milano
      Traslocare casa a milano...
      200.00
    • Ibanez v72ece chitarra acustica blu
      Ibanez v72ece chitarra acustica blu...
      209.00
    • Motore tapparelle pf50
      Motore tapparelle pf50...
      36.90
    • Motore tapparelle fdc
      Motore tapparelle fdc...
      34.90
    • Bentel kit antifurto allarme casa centrale kyo 4 zone
      Bentel kit antifurto allarme casa...
      125.14
    • Bentel kit antifurto allarme casa absoluta 8/42 zone completo abs42
      Bentel kit antifurto allarme casa...
      499.90
    • Paradox offerta centrale allarme antifurto casa paradox digiplex evo 48 nuova fine serie
      Paradox offerta centrale allarme...
      139.90
    • Lampada illuminazione philips lightstrip white (69113/87/ph)
      Lampada illuminazione philips...
      27.90
    • Tettoia legno
      Tettoia legno...
      139.00
    • Offerta ristrutturazione casa - appartamento - villa
      Offerta ristrutturazione casa -...
      10.00
    • Antifurto casa kit
      Antifurto casa kit...
      1100.00
    • Offerta  ristrutturazione casa -  villa - chiedi un preventivo gratuito , consulenza , progettazione degli spazi interni ed esterni , simulazione 3d s
      Offerta ristrutturazione casa - ...
      10.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Onlywood
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO

Sala in stile luigi filippo

€ 1 000.00
foto 0 Taranto
Scade il 31 Gennaio 2017

Privato vende appartamento 3 locali...

€ 145 000.00
foto 6 Como
Scade il 01 Aprile 2017

Vendo appartamento centro storico...

€ 90.00
foto 2 Catania
Scade il 31 Dicembre 2017

Protezioni per tavoli in vetro,...

€ 78.00
foto 6 Torino
Scade il 30 Agosto 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
76860

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.