Il consolidamento dei muri controterra

NEWS DI Restauro edile
Il consolidamento e il risanamento dei vecchi muri controterra realizzando il miglioramento delle prestazioni statiche, oltre a creare nuovi scenari decorativi.
16 Giugno 2016 ore 11:39

Muri controterra e dissesti in agguato


Le murature aventi importanza strutturale rilevante, specialmente quelle realizzate molti anni fa, possono manifestare con il trascorrere del tempo delle situazioni di degrado tali da comprometterne la stabilità.

Muro controterra a rischio stabilità
Quando le stesse murature, oltre ai fenomeni di degrado citati, denotano anche difetti di costruzione come strapiombi, dimensioni in altezza elevate e prive di elementi trasversali di rinforzo, materiali scadenti, materiali non omogenei, il rischio di un dissesto statico risulta elevato.

Le criticità sopradescritte sono frequentemente rilevabili nelle vecchie costruzioni, disposte su siti non pianeggianti in cui è necessario contenere terrapieni e strade, mediante la costruzione di muri di scarpa, la cui realizzazione materica spesso risulta l’elemento caratterizzante del paesaggio.


La capacità coprente di aquabit

La capacità coprente di aquabit

La capacità coprente di aquabit
Muri controterra: particolare di doccioni

Muri controterra: particolare di doccioni

Muri controterra: particolare di doccioni
Muri controterra: danno strutturale accentuato

Muri controterra: danno strutturale accentuato

Muri controterra: danno strutturale accentuato
Consolidamento muri controterra: particolare stratigrafico intervento

Consolidamento muri controterra: particolare stratigrafico intervento

Consolidamento muri controterra: particolare stratigrafico intervento
Cotoneaster per dimora in fioriera

Cotoneaster per dimora in fioriera

Cotoneaster per dimora in fioriera

Gli interventi di risanamento, consolidamento , restauro di tali murature, vanno affrontati caso per caso prendendo in esame diversi fattori, come le norme urbanistiche vigenti, la tipologia del costruito, i materiali con cui sono stati realizzati, gli eventuali difetti di esecuzione rilevati, la configurazione geometrica ecc.

Escludendo dal presente articolo quelle casistiche ricadenti nell’ambito dei beni sotto tutela delle sopraintendenze competenti per territorio, oggetto di protocolli ben precisi, mi soffermerò su alcuni tipi di interventi, i quali più di frequente possono presentarsi indipendentemente dalla località geografica in cui ricadono.


Consolidare le murature con danni evidenti


Prendiamo in esame un muro di sostegno, disposto a protezione di un fabbricato confinante con un terrapieno adiacente a un vialetto pedonale, la cui struttura è costituita da pietra di tufo e malta cementizia, rifinito con intonaco .

Questo particolare tipo di muro, molte volte realizzato con sezione trapezoidale retta, più degli altri risulta esposto al degrado per diversi motivi.

Danni alla struttura muraria controterra
Attraverso il terrapieno disposto a monte, l’acqua accumulata nel suolo, in seguito a eventi naturali tende a penetrare all’interno della parete e non trovando sfogo alcuno per mancanza di idonee opere di drenaggio, esercita un'azione di spinta.
Quest'ultima, con il trascorrere degli anni provoca diversi danni, come lo sgretolamento di malte e conci tufacei, il rigonfiamento di intonaco, ecc.

In questi casi, per poter analizzare in modo appropriato l’eventuale quadro fessurativo evidenziatosi in seguito al persistere di tali eventi, è buona regola rimuovere l’intonaco ammalorato dalla superficie del muro.

Successivamente, sarà possibile rilevare l’entità e il tipo di degrado: di frequente si rilevano perdita di consistenza dei conci murari e dei giunti di malta; possono anche manifestarsi espulsioni di parte della muratura costituita da materiale diverso rispetto a quello predominante, oppure leggeri accenni di ribaltamento di porzioni della parete, con alterazione della planarità della superficie muraria verticale.


Consolidare predisponendo le opere necessarie


In relazione al tipo di degrado rilevato, bisogna predisporre delle adeguate opere tese a consolidare e stabilizzare la muratura, oltre a lavori atti a proteggere le superfici nel tempo.

Per eliminare o ridurre in buona parte l’accumulo di acqua alle spalle del muro, occorre realizzare dei piccoli doccioni di sfogo, costituiti da forature circolari del diametro di 6 cm, in cui possono essere inseriti spezzoni di tubo di polivinile pesante, sporgenti almeno 4 cm dalla superficie della muratura priva di intonaco, posizionati lungo la parete a intervalli di circa 1,50 m. sfalsati tra loro.

Particolare inserimento doccioni
La scelta della foratura circolare è dettata da diversi motivi, come la facilità di esecuzione mediante semplice carotaggio, nonché la maggiore resistenza del foro circolare alle spinte trasversali dei conci murari.

Dopo aver eseguito le opere di carotaggio, si può procedere con gli altri interventi, come la sostituzione di parti di muratura ammalorata e deteriorata, riempimento di cavità o altri elementi di discontinuità.

Qualora la struttura muraria dovesse manifestare un quadro fessurativo molto diffuso, conviene irrobustire la parete o mediante iniezioni di malta cementizia, dopo aver verificato la reale possibilità di riempimento delle connessure tra conci murari, oppure posizionando sulla superficie muraria delle reti di rinforzo ancorate alla muratura e successivamente annegate in uno strato di malta cementizia.

A tal proposito, nel caso in cui si volesse impiegare della rete per rinforzare il muro, è importante la scelta della stessa; infatti, in commercio esistono diverse tipologie di reti costituite da materiali come acciaio, fibra di vetro e altri, per cui in rapporto al tipo di rifinitura a cui si ricorrerà è bene scegliere la rete più adatta.

Per una parete trattata a intonaco civile con un suo spessore minimo, è consigliabile evitare la successiva formazione di fenomeni di ossidazione della rete sottostante, per cui, risultano di certo più adeguate le reti in fibra di vetro.

Quando occorre creare un vero materassino armato da sovrapporre al muro molto deteriorato, conviene impiegare, unitamente ad adeguate malte cementizie, reti specifiche capaci di evitare lo scorrimento all’interno dello strato di malta cementizia applicato sia nella fase di rinzaffo sia in quella di finitura.


Consolidamento e opere decorative utili.


Le reti più adatte sono quelle con funzione antifessurativa e antiritiro, costituite da fili di acciaio capaci di sopportare carichi elevati, aventi una superficie dotata di nervature, uniformemente distribuite sull’intera lunghezza. Tali nervature, impediscono lo scorrimento reciproco fra acciaio e cemento e pertanto migliorano l’aderenza tra la rete e lo strato di malta o altro legante impiegato per le opere di consolidamento.

Nel caso occorra aumentare la base di fondazione, al fine di migliorare la resistenza complessiva della parete, è possibile unire aspetti statici ed estetici in un unico intervento.

Le forature precedentemente descritte, utili a far defluire l’acqua di accumulo dietro il terrapieno, produrranno lo stillicidio dell’acqua sulla pavimentazione del cortile o viale adiacente al muro da sistemare.

Cavedio per fioriera e raccolta acqua
Per cui, se tale pavimentazione è organizzata in modo da disporre di un'adeguata pendenza e di un numero sufficiente di caditoie, non sarà certo un problema smaltire l’acqua in più prodotta, ma se ciò non si verifica, allora occorre pensare a un sistema di smaltimento delle acque mediante lavori adeguati a risolvere il problema, unitamente al miglioramento del decoro e funzionalità dell’esistente.

Nel caso in questione, si può creare un basamento lungo la parete, costituito da una parte di fondazione, ampliando quella esistente. Su tale zoccolo in calcestruzzo si può realizzare un cavedio longitudinale in cui disporre del terriccio, unitamente alla messa a dimora di essenze di verde ornamentale.

Terrapieno a ridosso del muro
Il basamento costituirà nello stesso tempo una fioriera ornamentale, un elemento di assorbimento di buona parte dell’acqua di dilavamento, e un miglioramento della staticità dell’intero muro.

Per quelle murature il cui sviluppo in lunghezza si estende per oltre 20 metri, prive di giunti (cosa frequente nelle vecchie murature), può capitare di rilevare delle lesioni a sviluppo verticale sulla parete; in tali circostanze non è opportuno procedere con sarciture o altri tipi di interventi ma conviene favorire il completamento della esione rendendola più evidente.

Viburni e cotonastri a dimora
Quest'operazione, non rappresenta altro che la realizzazione di un giunto tecnico, di cui la struttura del muro ha bisogno per assorbire la spinta del terrapieno senza alterare l'equilibrio statico della struttura. Ricordo, infine, qualora si intenda mettere a dimora nella fioriera citata, piante da annaffiare frequentemente, di impermeabilizzare adeguatamente la parte interna del muretto prospettante verso l’abitazione.

In commercio, vi sono diversi prodotti molto validi, da impiegare per l'impermeabilizzazione; aziende come Weber, Mapei, DiaSen, mettono a disposizioni prodotti specifici in relazione al tipo di supporto da trattare. In particolare la Diasen, con Aquabit ha messo in commercio un prodotto monocomponente particolare.

Applicazione impermeabilizzante aquabit mediante spatola
Si tratta di un rasante impermeabilizzante monocomponente bituminoso, pronto all’uso, caratterizzato dalla presenza di sfere di polistirene che permettono un’applicazione a spessore e conferiscono al prodotto elevate capacità coprenti e riempitive, oltre a un'ottima lavorabilità. L'applcazione si esegue con l'ausilio di una spatola americana liscia; in tal modo si riesce a ottenere uno strato coprente di circa 3 mm di spessore.

Quest'operazione consente di riempire e regolarizzare eventuali irregolarità, fessure o lesioni del supporto, realizzando di fatto una vera e propria rasatura impermeabile.
Il prodotto, normalmente è pronto all’uso e può essere riutilizzato anche a distanza di tempo dall’apertura della confezione.

Una volta protetto l'invaso della fioriera realizzata con l'impermeabilizzante citata, è possibile installare anche un impianto di irrigazione a goccia e porre a dimora essenze non troppo invasive, caratterizzate da una crescita lenta, come viburni, pyracanhta e cotonastri.

riproduzione riservata
Articolo: Consolidare e risanare i muri controterra
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Consolidare e risanare i muri controterra: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Consolidare e risanare i muri controterra che potrebbero interessarti
Isolamento controterra

Isolamento controterra

Buoni isolanti e privi di condensa.
Realizzare un accesso carraio da una strada comunale in pendenza

Realizzare un accesso carraio da una strada comunale in pendenza

La realizzazione di un accesso carraio da strada pubblica in pendenza presuppone alcune questioni progettuali specifiche a cui è necessario prestare attenzione...
Il consolidamento dei terreni con metodi poco invasvi

Il consolidamento dei terreni con metodi poco invasvi

Sono diffuse le situazioni di danni a fabbricati generati da cedimenti dei terreni di fondazione delle abitazioni. Novatek le risolve con le resine espandenti.
Il problema delle crepe nei muri: ecco come risolverlo

Il problema delle crepe nei muri: ecco come risolverlo

Le crepe nei muri sono un gran problema sempre più diffuso. Le soluzioni di SyStab sono un sistema valido e poco invasivo per mettere in sicurezza un edificio.
Micropali per il consolidamento delle fondazioni

Micropali per il consolidamento delle fondazioni

Alcune interessanti soluzioni per porre rimedio a diverse tipologie di consolidamento di fondazione, anche gravi, legate al cedimento dei terreni degli edifici.
accedi al social
Registrati come Utente
276434 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      41.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Consolidamento strutturale roma
      Consolidamento strutturale roma...
      660.00
    • Rinforzo strutturale
      Rinforzo strutturale...
      400.00
    • Consolidamento ValveSystem Parma e dintorni
      Consolidamento valvesystem parma e...
      400.00
    • Consolidamento Roto&Push Parma e dintorni
      Consolidamento roto&push parma...
      80.00
    • Costo orario idraulico Roma
      Costo orario idraulico roma...
      42.00
    • Scale in cemento armato Roma
      Scale in cemento armato roma...
      2000.00
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.76
    • Gardena troncarami bl 780 premium - modello 8711-20
      Gardena troncarami bl 780 premium...
      72.92
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Controsoffitti di cartongesso Roma
      Controsoffitti di cartongesso roma...
      70.00
    • Ristrutturazione completa appartamento Roma
      Ristrutturazione completa...
      27000.00
    • Movimento terra Roma
      Movimento terra roma...
      35.00
    • Arrotatura marmi Roma
      Arrotatura marmi roma...
      15.00
    • Aria condizionata Roma
      Aria condizionata roma...
      300.00
    • Asfalto fornitura posa opera Roma
      Asfalto fornitura posa opera roma...
      25.00
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Scrivania carmen 30010
      Scrivania carmen 30010...
      118.00
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      17.98
    • C.k. borsa porta utensili con contenuto 18 parti c.k. t1630 fkit elettricisti
      C.k. borsa porta utensili con...
      259.00
    • Stanley cacciavite basic 5x150 stanley 1-60-005
      Stanley cacciavite basic 5x150...
      1.99
    • Tots by smartrike tots by smart rike 100 - 201 infinity borsa fasciatoio, 38 x 18 x 38 cm, grigio - quilt
      Tots by smartrike tots by smart...
      92.57
    • Impianto solare acqua calda Roma
      Impianto solare acqua calda roma...
      1500.00
    • Rifacimento bagno con demolizione Roma
      Rifacimento bagno con demolizione...
      3200.00
    • Formazione giunti Venezia
      Formazione giunti venezia...
      10.00
    • Impermeabilizzazione fossa ascensore Venezia
      Impermeabilizzazione fossa...
      4500.00
    • Impermeabilizzazione con resine idroespansive predalles Venezia
      Impermeabilizzazione con resine...
      350.00
    • Sabbiatura a secco Venezia
      Sabbiatura a secco venezia...
      15.00
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Weber
  • Officine Locati
  • Vimec
  • Mansarda.it
  • Immobiliare.it
  • Policarbonato online
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 5 geo Roma
Scade il 31 Agosto 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97678
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok