Compenso dell'amministratore di condominio

NEWS DI Amministratore di condominio
Il compenso dell'amministratore di condominio dev'essere contrattato tra le parti e può essere deciso dal giudice solo in mancanza di pattuizioni sul punto.
30 Maggio 2014 ore 10:16

Retribuzione dell'amministratore


L'amministratore di condominio , sia esso uno dei comproprietari o un esterno rispetto alla compagine, ha diritto ad essere retribuito per l'opera svolta.

CompensoNon ci si lasci trarre in inganno dal fatto che l'art. 1135, primo comma n. 1, c.c. parla di retribuzione eventuale.

La Cassazione, sul punto, ha avuto modo di chiarire che i rapporti fra amministratore e condominio sono regolati dalle disposizioni sul mandato: in particolare, per quanto riguarda la retribuzione, dall'art. 1709 cod. civ., secondo cui contrariamente a quanto stabilito dal corrispondente art. 1753 del codice civile previgente e, per quanto riguarda espressamente l'amministratore del condominio, dall'art. 16 del r.d.l. 15 gennaio 1934, n. 56, il mandato si presume oneroso.

In tale contesto normativo, l'art. 1135, n. 1, cod. civ., che considera eventuale la retribuzione dell'amministratore, va inteso nel senso che l'assemblea può determinarsi espressamente per la gratuità (Cass. 16 aprile 1987 n. 3774).

Insomma se non è stabilito che l'attività di amministrazione debba essere svolta gratuitamente, il mandatario della compagine dev'essere retribuito per l'opera prestata.


Qual è la misura del compenso?


Gli amministratori non hanno un tariffario di riferimento com'era fino a qualche tempo fa per avvocati, ingegneri, ecc.

Ed allora?

Semplice: il compenso è liberamente contrattato dalle parti e se non è fissato all'inizio lo stabilisce il giudice ai sensi dell'art. 1709 c.c.

In questo contesto, a ricordarlo è una sentenza del Tribunale di Messina del 9 gennaio 2012, se l'assemblea stabilisce un compenso forfettario, esso dev'essere considerato comprensivo di ogni attività, ordinaria e straordinaria, svolta nell'interesse dalla compagine.

Compenso amministratoreSi legge nella sentenza citata che l'assemblea del condominio ha la competenza esclusiva, ai sensi dell'art. 1135, n. 1) c.c., nel decidere se e quale retribuzione spetti all'amministratore per l'attività di gestione, senza possibilità di distinguere, ai fini del riconoscimento, da parte del giudice, di un compenso ulteriore, fra gestione ordinaria e straordinaria.

Tale conclusione deriva sia dal fatto che la norma appena citata - che peraltro qualifica sic et simpliciter come eventuale la retribuzione - non traccia né presuppone distinzioni in materia, sia dal fatto che la presunzione di onerosità del mandato, prevista dall'art. 1709 c.c., o è superata dalla previsione di un compenso forfettario, come tale comprensivo di qualsiasi attività l'amministratore dovesse trovarsi a eseguire nel corso del mandato, o è vinta dalla negazione di qualsiasi compenso.

Del resto, in nessun senso l'amministratore può dirsi costretto a mansioni che esso consideri troppo gravose o penose o non adeguatamente retribuite: il recesso dal rapporto gli è infatti consentito in ogni momento (Tribunale Messina sez. I 9 gennaio 2012 n. 20).

Vale la pena ricordare che dal 18 giugno 2013, ossia dopo l'entrata in vigore della riforma del condominio, l'amministratore, all'atto dell'accettazione della nomina e del suo rinnovo, deve specificare analiticamente, a pena di nullità della nomina stessa, l'importo dovuto a titolo di compenso per l'attività svolta (art. 1129, quattordicesimo comma, c.c. nuova formulazione).

Si badi: analitica specificazione non vuole dire automatica accettazione da parte dell'assemblea.

Spieghiamoci meglio: può accadere che un amministratore venga nominato ed egli accetti la nomina presentandolo senza, però, che vi sia una specifica approvazione del medesimo.

In tal caso la nomina è regolare poiché l'amministratore ha adempiuto a quanto stabilito dall'art. 1129 c.c., ma uno dei condomini potrebbe contestare la misura del compenso per mancanza di accordi.

Che cosa accade in questi casi?

Ebbene torna utile quanto affermato dall'art. 1709 c.c. di cui s'è detto in precedenza: se non si trova un accordo sulla misura del compenso spetterà al giudice adito quantificarlo.

In questi casi l'amministratore deve rivolgersi al giudice di pace se il compenso richiesto è inferiore o uguale ad € 5.000,00 ed al Tribunale se superiore a tale cifra.

Per le cause di valore fino ad € 1.110,00 non è necessaria l'assistenza tecnica, leggasi non è obbligatorio rivolgersi ad un avvocato (cfr. art. 86 c.p.c.).

Per le controversie riguardanti la quantificazione del compenso dell'amministratore è obbligatorio il tentativo di conciliazione di cui al d.lgs n. 28/2010.

riproduzione riservata
Articolo: Compenso dell'amministratore di condominio
Valutazione: 5.17 / 6 basato su 6 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Compenso dell'amministratore di condominio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Sandra
    Sandra
    Domenica 5 Marzo 2017, alle ore 10:12
    L'amministratore del mio condominio per l'anno 2017 ha chiesto un adeguamento del compenso fermo dal 2007 pari a circa il 25% in più.
    Posso in assemblea chiedere all'amministratore che l'adeguamento sia pari alla variazione dell'indice ISTAT dal gennaio 2007 ad oggi ovvero al 15% ?
    rispondi al commento
    • Lucag1979
      Lucag1979 Sandra
      Lunedì 6 Marzo 2017, alle ore 16:00
      Puoi chiederlo, ma non esistono parametri cui lui è obbligato a rifarsi, la contrattazione è libera. 
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Compenso dell'amministratore di condominio che potrebbero interessarti
Ripartizione compenso dell'amministratore di condominio

Ripartizione compenso dell'amministratore di condominio

Una volta incaricato l'amministratore, salvo diverso accordo, ha diritto ad una retribuzione, la quale nell'art. 1135 c.c. ha sollevato qualche interrogativo.
Compenso amministratore di condominio, senza accordo decide il giudice

Compenso amministratore di condominio, senza accordo decide il giudice

Il compenso dell'amministratore di condominio è rimesso alla contrattazione tra le parti (non esistono tariffe).In mancanza di accordo è decido dal giudice.
Il compenso dell'amministratore? Lo paga anche l'inquilino (forse)

Il compenso dell'amministratore? Lo paga anche l'inquilino (forse)

Tra le spese cui deve partecipare l'inquilino una di quelle che crea maggiori problemi è il compenso dell'amministratore. Chi lo paga?...
Amministratore di condominio, diritto alla retribuzione e limiti

Amministratore di condominio, diritto alla retribuzione e limiti

L?amministratore è il mandatario dei condomini in relazione alla gestione e conservazione delle parti comuni dell?edificio...
Chi decide il compenso dell'amministratore condominiale giudiziario?

Chi decide il compenso dell'amministratore condominiale giudiziario?

L'amministratore condominiale giudiziario ha diritto al compenso come ogni suo collega nominato dall'assemblea. Essa lo dove stabilire in accordo con lui.
accedi al social
Registrati come Utente
276463 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Progettazione di interni
      Progettazione di interni...
      300.00
    • Facciate condominio
      Facciate condominio...
      50.00
    • Ristrutturazione bagno zona Roma
      Ristrutturazione bagno zona roma...
      3790.00
    • Verniciatura ringhiera Milano
      Verniciatura ringhiera milano...
      10.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Gea luce faretto da incasso gfa844
      Gea luce faretto da incasso gfa844...
      15.60
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.76
    • Gardena troncarami bl 780 premium - modello 8711-20
      Gardena troncarami bl 780 premium...
      72.92
    • Stefanplast 76201 carriola da giardino helpy in materiale plastico c
      Stefanplast 76201 carriola da...
      19.95
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      17.98
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Weber
  • Onlywood
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Vimec
  • Immobiliare.it
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 500.00
foto 6 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97784
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok