Come togliere le macchie dalle superfici

NEWS DI Pulizia casa
Spesso le superfici presenti nelle nostre case possono macchiarsi: per evitare danni irreparabili il primo consiglio da seguire è quello di agire immediatamente.
30 Dicembre 2011 ore 08:19
Arch. Carmen Granata

Spesso le superfici presenti nelle nostre case (pavimenti, pareti, mobili, rivestimenti), possono sporcarsi con macchie di non semplice rimozione.

Per evitare danni irreparabili il primo consiglio da seguire è quello di agire immediatamente.
È importante poi procedere con attenzione e delicatezza e fare sempre prima una prova in un punto nascosto.

In ogni caso se a macchiarsi è un pezzo pregiato, come un tappeto antico, è sempre preferibile rivolgersi ad una ditta specializzata piuttosto che agire da soli.


Come togliere le macchie dai pavimenti


Il trattamento sarà ovviamente diverso a seconda del tipo di materiale di cui è fatto il pavimento.

Le moquettes attuali sono di norma realizzate con trattamenti impermeabili o antimacchia, per cui è sufficiente pulirle con l'aspirapolvere e solo ogni tanto eseguire una pulizia adeguata.
Eppure, col tempo, è possibile che si macchino: in tal caso bisogna eseguire un lavaggio con dello shampoo specifico per queste superfici.

La cosa importante, in presenza di macchie, è agire tempestivamente.
Ad esempio, nel caso di un liquido, come inchiostro o vino rosso, per prima cosa cercate di assorbire il liquido con dei fazzoletti di carta o un panno bianco.
Nel caso del vino è molto efficace cospargere la zona abbondantemente di sale che lo assorbirà, e rimuoverlo dopo un paio d'ore con un aspirapolvere. Il trattamento, valido anche per i tappeti, va completato con un lavaggio con detergente specifico.

Se invece si tratta di sostanze solide, raschiatele con la lama di un coltello seguendo la direzione della felpa. Per rimuovere le macchie di fango, lasciatele seccare, quindi spazzolate e poi passatele con una spugna.

Molti materiali sono trattati preventivante con trattamenti antimacchia.
È il caso dei pavimenti in legno, che di solito viene rifinito con apposite vernici.
Eppure è possibile che si formino delle macchie.
In questo caso si può usare dell'alcool denaturato mentre, nei casi estremi, sarà opportuno procedere a sverniciatura, smerigliatura e poi riverniciatura.

Le mattonelle in cotto sono molto porose e quindi facilmente soggette a macchiarsi. Il miglior rimedio è un trattamento preventivo a base di frequenti lucidature.
Tuttavia, se il pavimento appare molto sciupato si può attuare un intervento radicale a base di acido muriatico. Si tratta di una sostanza molto pericolosa, quindi attenzione al suo uso e munitevi sempre di robusti guanti e di un paio di occhiali protettivi.

Versate poche gocce di acido in un secchio di acqua calda.
Applicate la soluzione con una spazzola su piccole zone per volta, quindi asciugate.
Non lasciate agire il prodotto per troppo tempo, perché potrebbe danneggiare la malta tra le mattonelle.

Le superfici in ceramica sono facilmente soggette alle macchie d'unto. Se la ceramica è opaca, potete usare un detergente abrasivo, se invece è lucida, evitate del tutto questo tipo di detergenti e le spazzole dure.


Come togliere le macchie dalle pareti


Nel caso di macchie sulle pareti bisogna distinguere il tipo di superficie.
Le superfici lavabili, come rivestimenti in vinile o smalti sintetici, possono essere trattate con acqua, distribuita usando una spugna.
Se poi è necessario fare qualche ritocco di pittura, sfumate i contorni della macchia con un pennellino sottile, in modo che non si noti la differenza.

Nel caso delle superfici non lavabili, invece, la pulizia risulta molto più difficile.
Ad esempio la carta da parati non lavabile è molto assorbente e, quindi, nel caso di macchie d'unto, complessa da trattare.

Anche qui è necessario intervenire sulla macchia il prima possibile. Copritela con un foglio di carta assorbente da cucina e passateci sopra il ferro da stiro caldo.
A mano a mano che la macchia viene assorbita, sostituite la carta assorbente.
Applicate quindi un solvente specifico per grassi (nel caso della carta da parati è consigliabile il tipo in spray).
Se però questo trattamento non è efficace non resta altro da fare che sostituire il telo.


Come togliere le macchie dai mobili in legno


I metodi illustrati possono essere utilizzati per mobili normali in legno, non certo per pezzi di particolare pregio o antichi, per i quali è consigliabile affidarsi ad un restauratore.

Nel caso dei mobili è importante conoscere, oltre alla natura delle macchie, il tipo di finitura, perché in alcuni casi può essere necessario riportare il materiale allo stato naturale, soprattutto se si tratta di macchie scure che indicano che lo sporco è penetrato a fondo.
In questo caso sarà quindi necessario smerigliare, per poi uniformare la superficie passando il mordente o la vernice e poi la cera o l'olio per legno.

Questo trattamento non va però fatto su superfici impiallacciate, per le quali anche non vanno usate sostanze troppo calde che potrebbero staccare l'impiallacciatura.

Gli aloni bianchi si formano dove si poggiano bicchieri, piatti e tazze, e sono causati dal calore, ma anche da acqua o alcool.
Si possono rimuovere con un abrasivo o una spugnetta imbevuta di acquaragia, poi si rifinisce con lucido per metalli e un panno umido, strofinando delicatamente finché la traccia non scompare.
Se la macchia è penetrata a fondo ed ha intaccato il legno, sarà necessario sverniciare e applicare una nuova finitura.

Le macchie scure sono causate invece da inchiostro, vino rosso o anche acqua.
Se sono ancora superficiali si può intervenire con lo stesso trattamento.
Se invece la macchia è penetrata a fondo sarà necessario sverniciare la zona interessata. Una volta sverniciata la macchia picchiettatela con un normale candeggiante domestico, preferendo quello di tipo denso che è più semplice da concentrare nella sola zona macchiata.
Se l'area è molto piccola potete usare un bastoncino tipo cotton fioc o un pennellino.
Non appena la macchia inizia a scolorire, asciugate il candeggiante.
Questo trattamento può ulteriormente scolorire la zona, per cui applicante un mordente del colore adatto prima di riverniciare.

Per eliminare i segni di bruciature, bisognerà agire con un abrasivo per rimuovere la parte carbonizzata, per poi applicare la nuova finitura.
Prima di procedere con l'abrasivo provate a strofinare la zona con un panno imbevuto di trementina: in alcuni casi è possibile in questo modo eliminare la macchia e rifinire la zona in una sola operazione.


Come togliere le macchie da altre superfici


Il marmo è una superficie molto porosa e quindi assorbe le macchie con grande facilità.
Si macchia soprattutto con sostanze unte o acide. Solitamente è sufficiente agire con una soluzione di acqua e sapone o con prodotti appositi in commercio e sconsigliabile utilizzare acidi forti. Prima di intervenire asciugate sempre la macchia con carta assorbente.

Le superfici in cuoio, come quelle di vecchi scrittoi, possono essere pulite con uno shampoo specifico o con sapone tenero.
È importante rimuovere la schiuma, quando la superficie è ancora bagnata.
Se il pezzo non è di particolare valore, applicate un solvente specifico per cuoio o acquaragia o del solvente per inchiostro.

Per le macchie di muffa usate un prodotto fungicida liquido.
Nel caso in cui le macchie non si possano rimuovere del tutto, ma solo scolorire, usate un apposito colorante per cuoio per uniformare la superficie.

Per le superfici di bagni e cucine è consigliabile non usare mai prodotti abrasivi che le rendono ancora più vulnerabili. Per lavelli in acciaio inossidabile o policarbonato, per vasche e lavabi acrilici, vanno usati detergenti in crema che non graffiano.

riproduzione riservata
Articolo: Come togliere le macchie dalle superfici
Valutazione: 4.11 / 6 basato su 18 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Come togliere le macchie dalle superfici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Mariella
    Mariella
    Domenica 27 Gennaio 2013, alle ore 14:40
    Ho acquistato da un rigattiere un vaso di ceramica che era tutto sporco e nero presumibilmente di vapori di cucina.
    Ho provato ad immergerlo in acqua tiepeda: in parte la patina nera si è rimossa.
    Successivamente ho provato con un sapone neutro ma alcune macchie nere non riesco a toglierle.
    Come posso fare? Aggiungo che il vaso è decorato con fiori colorati. Grazie
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Come togliere le macchie dalle superfici che potrebbero interessarti
Tessuti a prova di macchia

Tessuti a prova di macchia

Preservare l'amato divano dall'usura si puo', con i nuovi tessuti speciali a prova di macchia.
Pelle da rivestimento

Pelle da rivestimento

Caratteristiche dei rivestimenti in pelle.
Strategie antimacchia

Strategie antimacchia

Metodi per smacchiare i rivestimenti.
Detergente multiuso per la casa

Detergente multiuso per la casa

Come effettuare la pulizia della casa con un solo prodotto biocompatibile.
Come scegliere l'impresa di pulizie

Come scegliere l'impresa di pulizie

Ci sono molte imprese di pulizie, da quelle in franchising a quelle che operano in ambito locale: prima di sceglierne una bisogna considerare vari fattori.
accedi al social
Registrati come Utente
276538 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21004 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.63
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Philips series 9000 s9511-32 italia sottocosto!
      Philips series 9000 s9511-32...
      299.00
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      16.13
    • V-tac lampada lampadina faretto led gu10 8w 220v raggio 40° luce calda-naturale-fredda sku 1693-1694-1695
      V-tac lampada lampadina faretto...
      2.74
    • Bianchi dino xbl009_01 targhetta auguri, legno, white, 18 x 0.5 x 6 cm, 12 unità
      Bianchi dino xbl009_01 targhetta...
      3.16
    • Ricambi aspirapolvere necchi tubo aspirapolvere necchi
      Ricambi aspirapolvere necchi tubo...
      11.50
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
    • Pompa a zaino uni lt12
      Pompa a zaino uni lt12...
      52.22
    • Pompa a zaino uni lt15
      Pompa a zaino uni lt15...
      53.07
    • Pompa a pressione garden lt4
      Pompa a pressione garden lt4...
      26.84
    • Pompa a pressione garden lt6
      Pompa a pressione garden lt6...
      27.82
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Vimec
  • Weber
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Immobiliare.it
  • Onlywood
  • Officine Locati
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 4 500.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 500.00
foto 6 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok