Certificazione Energetica ACE

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche
Chiarimenti sull'obbligo di certificazione energetica (ACE) in caso di rogito, affitto, ristrutturazione o annuncio immobiliare secondo la normativa nazionale.
01 Giugno 2012 ore 20:20

prato verde con cielo azzurroDa alcuni anni coloro che sono in procinto di acquistare od affittare una casa si chiedono in quali casi è obbligatorio effettuare la certificazione energetica.

Le normative sono state modificate diverse volte e non è sempre facile capire le differenze tra i vari aggiornamenti.


Bisogna ricordare che la materia in questione è di competenza regionale.


In alcune Regioni (Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Puglia e Sicilia) la normativa è autonoma mentre in altre vige la legge nazionale sulla certificazione energetica: il Decreto Legislativo 192/2005.

In questo articolo verranno evidenziati i casi in cui la legge obbliga a dotarsi di ACE (Attestato di certificazione energetica):

1) Rogito;
2) Affitto;
3) Annuncio immobiliare;
4) Nuova costruzione;
5) Interventi su edifici esistenti e modifica delle prestazioni energetiche.


1) Rogito (D.lgs 192/05 Art. 6 comma 1-bis)


Due acquirenti acquistano la casa dal notaioIn caso di trasferimento a titolo oneroso di un immobile, prima dell'atto, il venditore deve consegnare all'acquirente l'ACE (attestato di certificazione energetica), contestualmente entrambi dichiarano di aver ricevuto le informazioni e la documentazione in ordine all'attestato.

La normativa specifica che il costo della pratica viene sostenuto dal venditore. In caso di edifici con più unità immobiliari ognuna di queste deve avere una singola certificazione.

L'autocertificazione in classe G permette al proprietario dell'immobile di dichiarare la scadente qualità energetica dell'immobile e gli alti costi di gestione energetica.

Questa possibilità non è valida per gli affitti ma solamente per i trasferimenti a titolo oneroso come per un rogito. Inoltre l'autodichiarazione in classe G è una procedura contraria ai principi delle direttive europee e per questo oggetto di procedimenti di infrazione della Commissione UE: probabilmente questa semplificazione sarà eliminata nei prossimi aggiornamenti normativi.

Modello di Autocertificazione in Classe G della Regione Lazio


2) Affitto (D.lgs 192/05 Art. 6 comma 2-ter)


Affittuario firma il contratto di locazioneNel caso di locazione il conduttore (affittuario) deve consegnare al locatario ed allegare al contratto d'affitto la certificazione energetica solo se l'immobile è già dotato (o lo sarebbe dovuto essere) dell'Attestato.
Cioè nei seguenti casi:

1) Se l'immobile è stato costruito dopo Ottobre 2005 (Art. 6 comma 1);

2) Se l'immobile è stato oggetto di vendita (o altri trasferimenti a titolo oneroso);
2a) dopo Luglio 2007 se di superficie utile maggiore di 1000 mq (Art. 6 comma 1bis lett. a);
2b) dopo Luglio 2008 se di superficie utile fino a 1000 mq (Art. 6 comma 1bis lett. b);
2c) dopo Luglio 2009 in caso di singola unità immobiliare (Art. 6 comma 1bis lett. c);

3) Se dopo Gennaio 2007 sono state richieste agevolazioni o incentivi per ristrutturazioni energetiche dell'immobile (Art. 6 comma 1ter);

4) Se l'immobile è pubblico ed è stato oggetto, dopo Gennaio 2007, di un contratto per impianti termici o di climatizzazione(Art. 6 comma 1quater);

Quindi nella maggior parte dei casi di locazione non è obbligatorio allegare la certificazione energetica.

Inoltre come già scritto non è possibile sostituire l'ACE con la autodichiarazione in classe G per le locazioni, è possibile farlo solo per i rogiti.

Ad esempio, se si affitta un appartamento costruito prima degli anni duemila e negli ultimi cinque anni non sono state fatte ristrutturazioni che hanno interessato gli impianti o l'involucro, non si ha la necessità del certificato energetico per l'affitto.


3) Annuncio immobiliare (D.lgs 192/05 Art. 6 comma 2-quater)


Cartello di annuncio vendita di un immobileDal 1 Gennaio 2012 negli annunci immobiliari di vendita bisogna indicare l'indice di prestazione energetica.

Ecco alcuni punti spesso poco chiari in merito:

- L'obbligo di inserire la prestazione energetica non esiste per gli annunci di locazione ma solo di vendita. (Attenzione, in Lombardia anche per le vendite).

- È sufficiente indicare l'indice di prestazione energetica (valore in kwh/mq anno) e non è necessaria la classe (classe A, B, C etc.). Attenzione: in Emilia Romagna e Lombardia invece è obbligatorio anche indicare la classe.

- L'obbligo è relativo a qualsiasi mezzo d'informazione: volantini, affissioni, radio, televisione, internet ed agenzie immobiliari.

- È inutile procedere con la autodichiarazione in classe G perché nell'annuncio va inserito l'indice di prestazione energetica (Epgl) che si ottiene solo con un attestato di certificazione energetica.

La prestazione energetica (globale) è la somma delle prestazioni per riscaldamento ed acqua calda sanitaria (in futuro anche per raffrescamento ed energia elettrica) che un immobile deve raggiungere per mantenere uno stato di comfort. Per conoscere questo valore è sufficiente leggere la prima pagina di un attestato.

Stralcio di un ACE

In questo stralcio della prima pagina di un ACE è visibile la prestazione energetica globale pari a 37.1 kwh/mq anno, questo è il valore da inserire negli annunci immobiliari.


4) Nuova costruzione


Architetto mostra la casa in costruzione ai proprietariLa certificazione energetica è uno dei documenti necessari per l'ottenimento del certificato di agibilità.

Documenta il rispetto delle normativa sul risparmio energetico e deve essere redatta da un certificatore terzo rispetto alle fasi di progettazione e costruzione.

Quindi non può certificare il direttore dei lavori o il progettista.

L'ACE rappresenta l'ultima fase dopo la Relazione Energetica (Allegato E, ex Legge 10/91), che va realizzata in fase di progetto e l'AQE (Attestato di qualificazione energetica), che va consegnato con la fine lavori solitamente dal direttore dei lavori.

Se state costruendo un immobile non tralasciate questi obblighi ma informatevi con il vostro tecnico di fiducia.


5) Interventi su edifici esistenti e modifica delle prestazioni energetiche


Sala durante dei lavori di ristrutturazioneVa redatta la certificazione energetica dopo interventi di ristrutturazione su edifici esistenti

- Se gli interventi hanno interessato l'involucro (finestre e murature) di edifici esistenti con una superficie maggiore di 1000 mq o se l'edificio è stato demolito e ricostruito.
Questi tipi di lavori sono spesso effettuati grazie al Piano casa.

- Se viene ampliato un edificio esistente ma l'ACE è relativo solo alla parte ampliata.

Inoltre va redatto un nuovo ACE in caso di interventi su edifici esistenti che comportano la modifica delle prestazioni energetiche.

Cioè quando viene modificato il consumo per il riscaldamento o per la produzione di acqua calda sanitaria.
Ad esempio in caso di:

- sostituzione o modifica degli impianti;

- cambio degli infissi;

- posa di isolanti;

- apertura di nuove finestre.

I casi che si possono verificare in materia edilizia sono innumerevoli e non sempre chiaramente definibili dalle normative, per cui è consigliabile contattare il proprio tecnico di fiducia per avere maggiori informazioni prima di intraprendere delle scelte di cui non si è sicuri.

Ad ogni modo è possibile scrivere nello spazio aggiungi un commento in fondo all'articolo per porre delle domande su casi specifici o anche solo per lasciare un commento.


Approfondimenti:

Sopralluogo per certificazione energetica
Compravendita e certificazione energetica

riproduzione riservata
Articolo: Certificazione Energetica
Valutazione: 5.08 / 6 basato su 24 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Certificazione Energetica: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Vincenzo
    Vincenzo
    Lunedì 2 Dicembre 2013, alle ore 12:01
    Buongiorno, per 4 scuole separate catastalmente e fisicamente, serviti dalla stessa centrale termica, devo redigere un attestato di prestazione energetica, oppure 4 attestati di prestazione energetica?
    Grazie anticipatamente per la risposta.
    rispondi al commento
  • Massimo
    Massimo
    Martedì 26 Novembre 2013, alle ore 07:37
    Se cambio caldaia, in quanto guasta, in appartamento che non devo ne vendere ne affittare, devo far fare l'APE?
    Se si, qual'è il riferimento normativo che impone tale documento nella casistica richiamata?
    Grazie a tutti.
    Buona giornata.
    rispondi al commento
    • Geom. Antonio Massari
      Geom. Antonio Massari Massimo
      Mercoledì 27 Novembre 2013, alle ore 09:15
      Deve fare il certificato soltanto se vuole usufruire degli incentivi.
      Quindi istalla caldaia a condensazione + APE = -65%.
      Cordialmente.
      rispondi al commento
  • Rosaria
    Rosaria
    Venerdì 25 Ottobre 2013, alle ore 17:19
    Per favore vorrei sapere se i locali ad uso commerciale e nel mio caso un ufficio A/1 ha l'obbligo della certificazione in caso di affitto a gennaio 2014.
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Cristina
    Cristina
    Domenica 6 Ottobre 2013, alle ore 16:43
    Buongiorno, devo affittare una casa per uso abitazione sita a Roma e costruita nel 1960 accatastata come A4.
    Necessita del certificato energetico?
    Se si, quanto può costare?
    Ultima ristrutturazione 1990.
    Grazie e complimenti per il vostro sito.
    rispondi al commento
  • Roberto S.
    Roberto S.
    Lunedì 2 Settembre 2013, alle ore 16:36
    Buongiorno, vorrei sapere se con il nuovo decreto per la detrazione al 65%, sostituendo gli infissi ho l'obbligo dell'attestato di certificazione energetica da presentare all' ente ENEA, in regione Lombardia?
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Luca B.
    Luca B.
    Lunedì 17 Giugno 2013, alle ore 17:28
    Vorrei, per favore, delucidazioni per quel che riguarda la pubblicazione di annunci immobiliari sprovvisti della certificazione APE, sia in forma cartacea che on line.
    In caso di sanzione, in base alla nuova normativa del 04/06/13, chi è responsabile?
    L'editore, l'amministratore del sito o l'agenzia immobiliare che ha commissionato l'annuncio?
    Grazie per l'attenzione e complimenti per l'ottimo servizio che rendete.
    rispondi al commento
  • Angelo
    Angelo
    Martedì 21 Maggio 2013, alle ore 19:17
    Angelo Complimenti per il sito.
    Ho casa una nel Comune di Genova e dovrei affittarla, ho letto in molti siti che NON è neccessario per la Regione Liguria redeigere certificazione ACE. Chiedo se il tutto corrisponde al vero?
    rispondi al commento
    • Pasquale E.
      Pasquale E. Angelo
      Giovedì 23 Maggio 2013, alle ore 09:36
      Per Angelo: Grazie per i complimenti.
      In risposta alla Sua domanda, la regione Liguria dispone che "tutti gli immobili oggetto di compravendita o locazione devono essere dotati di Attestato di Prestazione Energetica redatto secondo quanto stabilito dal Regolamento regionale del 13 novembre 2012, n. 6".
      In caso di locazione, l'attestato (o una sua copia) deve essere consegnato al conduttore all'atto della stipula del contratto.
      Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Gerardo Giudice
    Gerardo Giudice
    Giovedì 9 Maggio 2013, alle ore 07:15
    Gran bel forum.
    Mi chiedevo se è necessario redigere l'ACE anche in caso di solo ampliamento (p.casa) del 20%, attraverso la chiusura di una veranda o di un portico: mi trovo in Campania.
    Grazie per l'eventuale risposta.
    rispondi al commento
  • Mauro
    Mauro
    Lunedì 29 Aprile 2013, alle ore 17:32
    È possibile che in un contratto di compravendita di un immobile (anni '60: cl. G) acquirente e venditore si accordino per inserire nel contratto la clausola con i quale l'acquirente da atto di aver ricevuto le informazioni e la documentazione in ordine alla certificazione energetica dell'immobile senza che questo effettivamente avvenga?
    Grazie
    rispondi al commento
    • Pasquale E.
      Pasquale E. Mauro
      Martedì 30 Aprile 2013, alle ore 16:36
      Per Mauro: Sì! In sede di rogito, se si trattava di un immobile datato di classe "G", la redazione dell'attestazione energetica veniva omessa, facendone espressa dichiarazione nell'atto. Tutto ciò ha avuto seguito fino al 31 dicembre 2012. Dal 1° di gennaio c'è l'obbligo.
      rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Certificazione Energetica che potrebbero interessarti
Nuove regole certificazione energetica

Nuove regole certificazione energetica

Con il Decreto Rinnovabili sono stati introdotti due nuovi commi al D. Lgs 192/05 che mutano le disposizioni sulla certificazione energetica.
Certificazione energetica ed affitto

Certificazione energetica ed affitto

Dal primo luglio 2010 e' diventata obbligatoria la certificazione energetica anche per le case in affitto.
Nuove regole per gli annunci immobiliari

Nuove regole per gli annunci immobiliari

Dal primo gennaio 2012 sarà obbligatorio riportare l'indice di prestazione energetica negli annunci di compravendite immobiliari, ai sensi del D.Lgs 28/2011.
Attestato e targa energetica

Attestato e targa energetica

Due documenti ufficiali, che attestano la qualità e la classe, per la certificazione energetica degli edifici.
Contenuti dell'Attestato di Certificazione Energetica: oltre la burocrazia

Contenuti dell'Attestato di Certificazione Energetica: oltre la burocrazia

L'ACE di un edificio esistente redatto sulla base di un accurato rilievo dello stato di fatto è un utile strumento di valutazione preliminare per acquisti immobiliari.
accedi al social
Registrati come Utente
276486 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Vaillant climatizzatore condizionatore vaillant inverter climavair vai 6-050 wn 18000 btu
      Vaillant climatizzatore...
      631.39
    • G3 ferrari mini frigo frigobar minibar capacità in litri 42 classe energetica a raffreddamento ventilato - g90042
      G3 ferrari mini frigo frigobar...
      115.94
    • Akai congelatore a pozzo pozzetto orizzontale capacità 150 litri classe energetica a+ - ice152 wa+
      Akai congelatore a pozzo pozzetto...
      136.96
    • Beko congelatore a pozzo pozzetto orizzontale capacità 107 litri classe energetica a+ capacità di congelamento 8 kg-24h raffreddamento s
      Beko congelatore a pozzo pozzetto...
      137.69
    • Akai congelatore a pozzo pozzetto orizzontale capacità 100 litri classe energetica a+ - ice112 wa+
      Akai congelatore a pozzo pozzetto...
      108.95
    • Whirlpool frigorifero combinato capacità 356 litri classe energetica a+++ raffreddamento supreme dual no frost - tecnologia sesto senso - fresh
      Whirlpool frigorifero combinato...
      507.95
    • APE - Certificazione Energetica Edifici
      Ape - certificazione energetica...
      320.00
    • Prosuzione di attestati di certificazione energetica
      Prosuzione di attestati di...
      100.00
    • Certificazione energetica per unità immobiliare fino a 100 mq
      Certificazione energetica per...
      150.00
    • Samsung climatizzatore inverter 12000 btu maldives quantum
      Samsung climatizzatore inverter...
      453.00
    • Mitsubishi electric climatizzatore inverter kirigamine plasma quad
      Mitsubishi electric climatizzatore...
      1139.00
    • Finestre per tetti VELUX con funzioni speciali
      Finestre per tetti velux con...
      518.50
    • Sangiorgio congelatore verticale a cassetti capacità 200 litri classe energetica a+ capacità di congelamento 15 kg-24h raffreddamento no
      Sangiorgio congelatore verticale a...
      282.94
    • Daewoo frigorifero doppia porta capacità 505 litri classe energetica a+ raffreddamento no frost dispenser acqua - compressore inverter - twin i
      Daewoo frigorifero doppia porta...
      475.78
    • Vaillant condizionatore climatizzatore vaillant inverter climavair vai 6-025 wn 9000 btu
      Vaillant condizionatore...
      344.02
    • Hamlet multipresa filtrata powerline
      Hamlet multipresa filtrata...
      26.99
    • Elica spot plus lcd h6 60 - cappa aspirante, 60 cm, a
      Elica spot plus lcd h6 60 - cappa...
      210.66
    • Globo - lampadina a led e27, 11 watt, colore opale trasparente
      Globo - lampadina a led e27, 11...
      20.13
    • Immergas caldaia convenzionale camera aperta kw 24
      Immergas caldaia convenzionale...
      509.00
    • Staccionata a 2 traverse in pino certificato
      Staccionata a 2 traverse in pino...
      32.00
    • Aermec ventilconvettore pavimento kw 4 9 fcx32a
      Aermec ventilconvettore pavimento...
      310.00
    • Aermec ventilconvettore pavimento kw 8 6 fcx50a
      Aermec ventilconvettore pavimento...
      368.00
    • Aermec ventilconvettore pavimento kw 3 9 fcx24a
      Aermec ventilconvettore pavimento...
      294.00
    • Aermec ventilconvettore pavimento kw 3 4 fcx22a
      Aermec ventilconvettore pavimento...
      270.00
    • Sony kd55xe9005baep black
      Sony kd55xe9005baep black...
      1.45
    • Mitsubishi electric climatizzatore condizionatore mitsubishi electric inverter serie hj msz-hj25va 9000 btu
      Mitsubishi electric climatizzatore...
      390.00
    • Franke cappa format 45 a parete fdf12254xs classe di efficienza energetica d 120 cm colore inox satinato
      Franke cappa format 45 a parete...
      263.99
    • Indesit lavasciuga lavatrice asciugatrice capacità di carico 6 kg classe energetica b profondità 54 cm centrifuga 1000 giri - ewdc 6105
      Indesit lavasciuga lavatrice...
      294.95
    • Franke fcl 924 co - 9925133 - 110.0017.967
      Franke fcl 924 co - 9925133 - 110...
      319.99
    • Mitsubishi electric condizionatore mitsubishi electric inverter serie hj msz-hj35va 12000 btu
      Mitsubishi electric condizionatore...
      473.00
    • Aermec ventilconvettore pavimento kw 2 5 fcx17a
      Aermec ventilconvettore pavimento...
      252.00
    • Condizionatore airwell
      Condizionatore airwell...
      1383.00
    • Ristrutturazione facciata Caserta
      Ristrutturazione facciata caserta...
      90.00
    • Ristrutturazione appartamento Caserta e dintorni
      Ristrutturazione appartamento...
      400.00
    • Ristrutturazione appartamento 80 mq Caserta
      Ristrutturazione appartamento 80...
      700.00
    • Attestati di prestazione energetica
      Attestati di prestazione energetica...
      150.00
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Weber
  • Mansarda.it
  • Onlywood
  • Vimec
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 90.00
foto 2 geo Catania
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok