Casa vacanze: breve guida per proprietario e inquilini

News di Immobiliare
In vista delle ferie estive, ecco una breve guida sui vari aspetti fiscali e normativi di una casa vacanze, utile sia per il proprietario che per l'inquilino.
19 Luglio 2016 ore 09:59

Casa vacanze: guida per inquilini e proprietari


Una valida alternativa ai classici hotel e alberghi dove trascorrere le ferie estive anche nell’ottica del risparmio e della maggiore comodità è prendere in affitto una casa vacanza.

Una soluzione che si rivela vantaggiosa anche per il proprietario di casa che concedendo in locazione per brevi periodi una seconda casa può ottenere introiti utili per le spese di manutenzione dell’immobile.

Ma quali sono gli obblighi da rispettare dal punto di vista fiscale?
Come far conoscere il proprio immobile a potenziali clienti?
Quale tipologie di contratto stipulare?

Facciamo il punto di seguito.


Come mettere in affitto e trovare una casa vacanza


Contratto casa vacanzaPer adibire la propria abitazione a casa vacanze non è necessaria la richiesta di alcuna autorizzazione né comunicazione.
Solo se il numero di unità abitative concesse in locazione è superiore a tre, allora bisognerà presentare l’apposita Scia, la Segnalazione Certificata di Inizio Attività al proprio Comune.

Qualunque immobile può essere affittato per locazioni turistiche ma, naturalmente, solo quelli che si trovano in un luogo di villeggiatura, al mare o in montagna, saranno preda maggiore di eventuali clienti.

Per far conoscere e promuovere la propria casa vacanze oggi viene in aiuto internet dove si trovano siti specializzati in cui inserire il proprio annuncio immobiliare. Le cose importanti da segnare nell’annuncio, oltre ovviamente alle foto dell’abitazione, i servizi che si trovano nelle vicinanze, la distanza dal mare e ovviamente il prezzo che varia a seconda se sia alta o bassa stagione e dal numero degli ospiti che può accogliere.

Per chi avesse poco tempo a disposizione, l’alternativa a internet è affidarsi a professionisti, ovvero agenzie immobiliari che si occuperanno di gestire i contatti con i clienti, in cambio di una provvigione precedentemente pattuita.


Casa vacanza: il contratto di locazione per finalità turistiche


Casa vacanzePer affittare una casa vacanza si fa riferimento al contratto di locazione con finalità turistica, ossia quello redatto esclusivamente per soddisfare finalità turistiche che è sottratto alla disciplina generale sulle locazioni individuata dalla Legge n. 431 del 1998.

Nel contratto di locazione di una casa vacanza è obbligatorio indicare proprio le finalità turistiche, ossia le esigenze che hanno spinto le parti a stipulare questa forma di locazione, come ad esempio un soggiorno per svago, per villeggiatura, per cura, per istruzione, per interessi religiosi o per qualunque altra causa non utilitaria.

La casa vacanze per essere concessa in locazione per brevi periodi deve essere completamente arredata e non bisogna fornire alcuna biancheria all’inquilino per non ricadere nella disciplina degli affittacamere. A seconda della durata della locazione, sono tre le tipologie di modelli di contratti di casa vacanza che potranno essere redatti:

- la locazione ad uso villeggiatura (utile anche per una villeggiatura superiore ai 30 giorni): è quello previsto per regolare gli affitti delle casa vacanze che durano massimo 2 o 3 mesi.
Nel contratto sono presenti le clausole sulle modalità di pagamento del canone, sulla sua rivalutazione in corso di contratto e sul deposito cauzionale. Non viene previsto il rinnovo tacito.

- la locazione di case per brevi vacanze: tale modello riguarda le locazioni di 10/15 giorni o al massimo un mese. Nel contratto sono presenti le clausole specifiche relative alla disdetta del contratto, all’entità delle spese accessorie e all’utilizzo di spazi accessori come la cantina o il posto macchina

- la locazione con la formula week-end: tale modello di contratto si può usare quando si concede in locazione un immobile per un fine settimana o per pochi giorni e prevede la pattuizione forfettaria dei consumi di luce, acqua, gas ecc.

In particolare, nel contratto andranno indicati:

-le generalità del proprietario e dell’inquilino

- l’indirizzo e l’ubicazione della casa

- le caratteristiche dell’immobile, la descrizione e il numero di posti letto

- la durata del soggiorno, con indicazione dell’orario di arrivo e partenza

- il numero di persone che occuperanno la casa e la presenza di eventuali animali

- l’importo pattuito

- l’eventuale caparra

-le modalità di annullamento della prenotazione.


Casa vacanze: la cauzione o la caparra?


Il primo passo per la prenotazione di una casa vacanze è quando si versa una cauzione o una caparra, una garanzia anche per chi affitta. È consigliabile una caparra dell'importo di 250 euro o almeno il 30% dell'affitto pattuito. Ogni deposito cauzionale deve essere restituito, previa visita di controllo dell'appartamento. Solo nel caso in cui ci siano stati danni, è possibile non restituirlo.

È bene che il proprietario rilasci una ricevuta scritta anche per il pagamento di questa somma.
Se il contratto viene stipulato con largo anticipo, il proprietario può anche richiedere un acconto, in genere stimato intorno al 20 – 30% del totale pattuito che verrà poi decurtato dal prezzo totale della locazione.


Registrazione e denuncia di cessione del fabbricato


Locazione turisticaDi solito, quando l’affitto della casa vacanza non supera i 30 giorni, il contratto di locazione non va registrato, ma basta una scrittura privata che deve essere firmata da entrambe le parti, ossia proprietario e inquilino.
Se la locazione dura più di 30 giorni invece, il contratto deve essere registrato con onere a carico delle parti. C’è l’obbligo di registrazione anche quando si stipulano diversi contratti per più periodi che, sommati tra loro, superano i 30 giorni.

Sul contratto di locazione si appone la marca da bollo di 16 euro ogni 4 facciate oppure ogni 100 righe. Le imposte di registro e di bollo non sono dovute se si applica la cedolare secca sugli affitti, quel regime fiscale facoltativo a cui può aderire il proprietario e che prevede il pagamento di un’imposta sostituiva dell’IRPEF e delle relative addizionali comunali e regionali.

Se la locazione ha durata superiore a 30 giorni, il proprietario ha l’obbligo di farne denuncia, entro 48 ore dalla consegna dell’immobile, all’autorità locale di Pubblica sicurezza o in mancanza al sindaco, utilizzando i modelli di cessione del fabbricato che potranno essere consegnati di persona o inviati tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Se la locazione è effettuata a favore di un cittadino di un Paese non appartenente all'Unione Europea, la comunicazione all'Autorità di pubblica sicurezza - indipendentemente dalla durata pattuita - deve essere eseguita, negli stessi termini, ma su moduli diversi non reperibili su Internet e da richiedersi all'Autorità locale di pubblica sicurezza.


Obblighi del conduttore


Al momento della consegna dell’immobile, è opportuno che l'inquilino esamini la casa insieme al proprietario, per verificare che tutto sia a posto e sia funzionante, in particolare gli elettrodomestici, onde evitare eventuali lamentele.
Inoltre, è consigliabile prevedere un verbale di consegna. Il conduttore, infatti, è responsabile degli eventuali danni all’immobile.

Nel contratto è bene scrivere che il conduttore, nel caso l'immobile si trovi in un condominio, deve rispettare il Regolamento degli inquilini e il Regolamento di condominio, se esistente.

L’abitazione deve essere messa a disposizione completamente arredata e dotata di stoviglie, tovagliato e almeno un cambio di biancheria, ma non è prevista la fornitura di servizi centralizzati, come la pulizia quotidiana. Nel contratto è sempre bene specificare se gli animali sono ammessi oppure no.


Regime fiscale per la casa vacanza


Per quanto concerne il regime fiscale applicabile alla casa vacanze è sempre il proprietario dell’immobile il soggetto tenuto al pagamento dell’IMU, l’imposta municipale propria e della TASI, il tributo comunale sui servizi indivisibili. Così anche la TARI, la tassa sui rifiuti è dovuta dal proprietario.
I redditi che derivano dalla locazione di una casa vacanza vanno tassati per il proprietario come redditi da Fabbricati che dovranno essere riportato all’interno del quadro RB del modello Unico, che accoglie i c.d. redditi fondiari.

Articolo: Casa per le vacanze: normative fiscali
Valutazione: 2.33 / 6 basato su 3 voti.

Casa per le vacanze: normative fiscali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Alert Commenti
  • Arch.granata
    Arch.granata
    Lunedì 6 Maggio 2013, alle ore 10:27
    Per Carzedda Renato: sì, può stipulare un contratto di locazione transitoria.
    rispondi al commento
  • Renato
    Renato
    Venerdì 3 Maggio 2013, alle ore 12:51
    Posso affittare un appartamento per dieci mesi all'anno? saluti Carzedda Renato
    rispondi al commento
  • Renato
    Renato
    Venerdì 3 Maggio 2013, alle ore 12:49
    Posso affitare un appartamento x dieci mesi all'anno?
    rispondi al commento
  • Renato
    Renato
    Venerdì 3 Maggio 2013, alle ore 12:47
    Ho un appartamento al mare e vorrei affittarlo x 10 mesi all'anno, è possibile?, e se si con quali garanzie.cordialmente Carzedda renato
    rispondi al commento
  • Dino
    Dino
    Mercoledì 14 Dicembre 2011, alle ore 17:44
    Appartamento a Roma zona Parioli 2 camere bagno e cucina abitabile circa 80 mq. balconato piano alto con ascensore silenzioso luminoso in zona residenziale con negozi di ogni genere nei pressi e bus sotto abitazione per raggiungere agevolmente il centro storico di Roma può ospitare da 1 a 4 persone comprese spese - da pagare a parte la pulizia e la biancheria bagno e letto se richiesta affitto minimo settimanale Dino 333 9709811
    rispondi al commento
  • Ester
    Ester
    Domenica 4 Settembre 2011, alle ore 22:28
    SE CONCEDO IN LOCAZIONE UN APPARTAMENTO AMMOBILIATO POSSO QUANTIFICARE A PARTE L'INDENNITà DA USO MOBILIO E CONSIDERARE COME AFFITTO PERCEPITO AI FINI IRPEF SOLO IL PURO AFFITTO DELLA CASA VUOTA?
    rispondi al commento
  • Arch.granata
    Arch.granata
    Lunedì 25 Luglio 2011, alle ore 16:35
    La n° 18/97 è legge della regione Lazio che disciplina l'esercizio delle attività extra-alberghiere (affittacamere,ostelli per la gioventù e case per ferie): qui potrà trovare le sue risposte.
    rispondi al commento
  • Stella Bonelli
    Stella Bonelli
    Sabato 23 Luglio 2011, alle ore 08:20
    Ho un mini appartamento in Roma, arredato, in affitto che, con il consenso del proprietario con il quale ho stipulato un contratto transitorio, desidererei destinare a "casa vacanze" essendo ubuicato in zona turistica ma non conosco quali sono i doveri fiscali e le normative comunali inquanto le mie ricerche mi riportano tutte al B&B, che non è nel mio caso. Dove posso rivolgermi a Roma per saperne di +? qualcuno puo' aiutarmi? mi sono rivolta alla circoscrizione di pertinenza ma nessuno ha saputo darmi delle risposte certe. Grazie !
    rispondi al commento
  • Arch.granata
    Arch.granata
    Lunedì 23 Agosto 2010, alle ore 11:35
    Può fare riferimento alla legge REGIONALE nr. 17/2001 della Regione Puglia.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Casa per le vacanze: normative fiscali che potrebbero interessarti
Vacanze e case in affitto

Vacanze e case in affitto

Durante la stagione estiva e' consuetudine che molte famiglie decidano di prendere in affitto un'abitazione in una località turistica per trascorrere le ferie. Alcuni consigli per evitare sgradevoli sorprese.
Mercato case per vacanze

Mercato case per vacanze

Il mercato delle case per vacanze non risente della crisi economica: come trovare l'immobile giusto con pochi click.
Contratto turistico di locazione

Contratto turistico di locazione

Il contratto turistico di locazione salvaguarda e tutela il proprietario di un immobile e l'affittuario, da truffe, contenziosi legali e spiacevoli inconvenienti.
Imu e case in affitto

Imu e case in affitto

Secondo i calcoli di Confedilizia l'Imu per i proprietari di immobili locati, registrerà a settembre un aumento dell'ottanta per cento, rispetto alla prima rata.
Casa vacanze e affittacamere

Casa vacanze e affittacamere

Trasformare la propria casa in casa vacanze è una soluzione per tenere in esercizio l'abitazione, e per assicurarsi un introito con cui compensare le spese di gestione.
Registrati come Utente
274786 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21009 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Argo wally - termoventilatore
      Argo wally - termoventilatore...
      54.53
    • Arredo giardino salotto da esterno giardino completo divano poltrone tavolino mod. duet set colore bianco
      Arredo giardino salotto da esterno...
      335.00
    • Dolphin maytronics dolphin cosmos 30 digital con telecomando - robot elettrico pulitore per piscina fino a 15 mt
      Dolphin maytronics dolphin cosmos...
      999.00
    • Meliconi stendibiancheria in alluminio 22mt di stendibilita
      Meliconi stendibiancheria in...
      15.90
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Vivida luce joyo classic: lampada tavolo vivida luce
      Vivida luce joyo classic: lampada...
      85.40
    • Beghelli 3330 - purificatore acqua e gasatore macchina dell'acqua
      Beghelli 3330 - purificatore acqua...
      68.90
    • Barbecue a gas e pietra lavica lambada 3
      Barbecue a gas e pietra lavica...
      199.00
    • Saldatore a gas dremel versatip completo di accessori
      Saldatore a gas dremel versatip...
      72.50
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Deodorante granulare per aspirapolvere menta-citronella
      Deodorante granulare per...
      5.90
    • Gardena troncarami bl 780 premium - modello 8711-20
      Gardena troncarami bl 780 premium...
      72.92
    • Einhell pistola termocollante bkp 200 einhell
      Einhell pistola termocollante bkp...
      6.90
    • Argo miscelatore cucina con doccetta estraibile rubinetto monocomando colore cromo - 2580-01
      Argo miscelatore cucina con...
      42.95
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Onlywood
  • Weber
  • Immobiliare.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO

Trilocale con ampio garage e cantina

€ 168 000.00
foto 6 Parma
Scade il 31 Dicembre 2017

Deumidificatore

€ 50.00
foto 2 Cosenza
Scade il 31 Maggio 2017

° pianoforte verticale in perfetto...

€ 900.00
foto 4 Parma
Scade il 31 Dicembre 2017

Protezioni per tavoli in vetro,...

€ 78.00
foto 6 Torino
Scade il 30 Agosto 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
86552

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.