Qual è la migliore asciugabiancheria sul mercato?

NEWS DI Lavatrici
Asciugatrice a pompa di calore, a condensazione o elettrica? Scopriamo le differenza tra tanti modelli che possono aiutarci ad avere capi asciutti in poco tempo
20 Luglio 2017 ore 11:47

Asciugabiancheria: tipologie, funzionamento e vantaggi


L’asciugabiancheria è certamente uno degli elettrodomestici maggiormente desiderati, per alcuni un vero e proprio oggetto del desiderio. Infatti, fatta eccezione per i grandi elettrodomestici indispensabili presenti in casa, come frigorifero, lavatrice e lavastoviglie , l’asciugatrice è vista come la risoluzione definitiva del problema di far asciugare i capi di abbigliamento e la biancheria da casa appena lavata.


Aciugatrice quale scegliere

Aciugatrice quale scegliere

Aciugatrice quale scegliere
Asciugabiancheria compatto acciaio inox su Amazon

Asciugabiancheria compatto acciaio inox su Amazon

Asciugabiancheria compatto acciaio inox su Amazon
Lavanderia Asko

Lavanderia Asko

Lavanderia Asko
Asciugabiancheria portatile elettrico Bakaji su Amazon

Asciugabiancheria portatile elettrico Bakaji su Amazon

Asciugabiancheria portatile elettrico Bakaji su Amazon
Lavanderia PerfectCare di Elettrolux

Lavanderia PerfectCare di Elettrolux

Lavanderia PerfectCare di Elettrolux

Se in estate basta stendere tutto all’aria aperta per vedere in poche ore i panni asciutti e freschi, in inverno i tempi si dilatano oltre misura. Infatti, in assenza di sole, clima asciutto e luce naturale, i panni possono restare stesi anche per giorni fino al raggiungimento della completa asciugatura e anche in questo caso non ci soddisfano mai, perché possono emanare quello sgradevole e fastidioso odore di umido tipico dei panni che non restano completamente asciutti.

Molte persone, se non tutti, avranno provato questa insoddisfacente esperienza e stanchi di ripeterla cercano soluzioni per risolvere il dramma dell’asciugatura del bucato nei mesi invernali o anche perché vivono in appartamenti senza affaccio esterno, privi di balconi, o comunque con spazi esterni troppo piccoli per riuscire a far stare tutto il bucato lavato.

Inoltre, chi vive in città, specialmente nel centro o vicino a strade molto trafficate, ha spesso l’impressione di ritirare capi già sporchi perché esposti all’inquinamento e allo smog.
Tutti odiano vedere girare lo stendino per casa, addossato a termosifoni, camini o stufe nel tentativo di accelerare l’asciugatura.

Cestello asciugatrice
Questa abitudine crea disordine e non risolve comunque appieno l’esigenza di ritrovarsi nuovamente in possesso dei panni lavati e asciutti. Anche stendere all’aria aperta non è mai garanzia di un buon risultato: l’aria umida, la nebbia, le giornate uggiose e il rischio temporali rendono questa azione spesso inutile o inefficace.

Se piove mentre siamo fuori casa con i vestiti appesi su stendini o fili sul balcone, non riusciamo a ritirare tutto e alla sera il bucato sarà più umido e maleodorante di prima e non resta che ricominciare dal lavaggio.

Anche nella migliore ipotesi, in assenza di pioggia o addirittura con capi asciutti grazie al calore del riscaldamento interno o del tepore raro di una giornata autunnale, non dimentichiamo che una volta asciutti i nostri abiti necessitano ancora di un intervento: la stiratura. Se far asciugare la biancheria è noioso, stirare tutto lo è ancora di più, ma nel più delle volte è indispensabile per rendere i vestiti pronti e ordinati all’uso, levandogli fastidiose pieghe frutto del lavaggio nel cestello, magari insieme ad altri kg di panni, e dell’operazione della stesura, che lascia segni di mollette.

Tutti questi disagi possono cadere nel dimenticatoio se si sceglie di introdurre in casa un’asciugatrice. Scopriamo le tante tipologie presenti sul mercato tra le molte asciugatrici in offerta, e anche qualche soluzione particolarmente economica che ci permetteranno di risparmiare tempo, fatica e stress ogni settimana dopo il lavaggio.


Asciugatrici a condensazione o asciugatrici a pompa di calore?


Asciugatrice come funziona


Se siete arrivati alla decisione di acquistare un’asciugatrice, dovete prima informarvi bene sulle differenti tipologie disponibili. Non tutte infatti hanno lo stesso funzionamento.

Sappiamo che i panni lavati in lavatrice devono essere messi nell’asciugatrice, un apparecchio appositamente studiato per levare l’umidità dai capi e asciugarli in tempi davvero brevi, restituendoli anche privi di pieghe e praticamente pronti, per la maggior parte dei capi si intenda, per essere riposti nell’armadio, nei cassetti o sugli scaffali.

Lavatrice e asciugatrice in colonnaMa come avviene l’asciugatura in macchina?
Ogni asciugatrice è dotata di un suo sistema di riscaldamento. I più comuni sono dotati di sistema a condensazione oppure di una pompa di calore.

Quali sono le differenze?
Cerchiamo di semplificare per far capire a tutti come funzionano le asciugabiancheria sul mercato. Innanzitutto, consigliamo sempre di scegliere una asciugatrice classe A, se non addirittura doppia o tripla A.

Nei modelli di asciugatrice a condensazione o a condensa il riscaldamento avviene grazie a un condensatore che trasforma in acqua l’umidità presente nei capi per poi espellerla in un contenitore apposito.
L’acqua qui raccolta, a fine ciclo di asciugatura, può essere buttata ma anche riutilizzata.

Un comune utilizzo che generalmente si fa di questa acqua è destinato al ferro da stiro: la si utilizza al posto dell’acqua distillata, perché è stata privata del calcare e quindi è più adatta per allungare la vita al ferro da stiro senza intasarlo di calcare, presente in misura elevata anche nell’acqua del rubinetto che solitamente si rischia di usare.
La stessa acqua si può anche adoperare anche per innaffiare le piante.

Il sistema a condensazione o a resistenza elettrica non rilascia umidità nella stanza, quindi si presta bene per essere installata anche in ambienti piccoli, in stanze come bagni senza finestre o in sottoscala, magari non ottimamente areati.


Le migliori asciugatrici


Alcuni modelli che funzionano a condensazione sono l’asciugatrice Indesit da 7 kg, modello IDCA 845 A ECO in classe A con comoda carica frontale e possibilità di posizionamento anche in colonna sopra la lavatrice, in mancanza di altro spazio.

Asciugatrice Indesit IDCA 845 A ECO classe AGrazie alla funzione Energy Saver è possibile risparmiare energia, caratteristica importante per questa tipologia che generalmente consuma di più rispetto all’alimentazione con pompa di calore.

Qui troviamo sensori che misurano l’umidità presente nei capi all’interno del cestello e, in caso di piccoli carichi, permette di risparmiare la metà di tempo ed energia, monitorando la temperatura.

I programmi a disposizione sono 16, per tutti i principali tipi di tessuto come cotone, lana e sintetici, ma esistono anche programmi appositi per asciugare delicatamente le scarpe o i tessuti tecnici e sportivi.
Si può selezionare anche l’opzione preferita perché la biancheria esca pronta per essere appesa sulla gruccia o stirata facilmente.

Un'altra valida proposta è quella di Hotpoint con il modello FTCD9726HM1 da 9 kg in classe doppia A, con la possibilità di selezionare uno dei sette programmi che corrispondono al livello di asciugatura dei capi che si vuole ottenere: da leggermente umidi a pronti all’indosso.

Asciugatrice FTCD9726HM1 di Hotpoint
Si possono anche inserire nel cestello i vestiti che in soli venti minuti escono rinfrescati e rinnovati, già pronti all’uso come fossero appena lavati , asciugati e stirati.

In alternativa, si può scegliere un’asciugatrice con pompa di calore (o asciugatrice a ventilazione), che funziona con un compressore che genera aria calda.
Generalmente questi modelli hanno un funzionamento che consente di consumare meno.
Il funzionamento è simile a quello dei climatizzatori, ma invece di andare a raffreddare l’aria la scaldano, come accade ai climatizzatori che a seconda della stagione vanno a rinfrescare o scaldare l’aria nell’ambiente in cui sono installati. L’aria espulsa viene convogliata in uno scarico per farla uscire nell’ambiente esterno, per esempio tramite foro a muro.

ASKO, per esempio, propone asciugatrici a pompa di calore con cestello in acciaio inossidabile e doppio filtro per la lanugine, ma soprattutto rientrano nelle classi energetiche A++ o A+++, consentendo così utilizzi in tutta sicurezza con notevoli risparmi di energia e considerevole abbattimento dei costi in bolletta. Tra i vari modelli troviamo proposte per carichi normali, da 7 o 8 kg, ma anche asciugatrici da 11 kg per extra carichi.



I modelli T 784 HP W ha una capacità di 7 kg e dieci programmi tra i quali scegliere quello più adatto alle proprie esigenze, mentre il modello T 786 HP W ha un kg in più di capacità.

Asciugabiancheria T 784 HP W di Asko
L’asciugatura avviene con un delicato movimento che simula un otto o meglio il simbolo dell’infinito per evitare la formazione di pieghe. Questa marca offre soluzioni simili a macchinari professionali capaci di garantire rispetto dei capi e risultato finale come da previsione.
Un altro valido modello, top di gamma, è l’asciugatrice HSCX 80531 da 8 kg di Whirlpool.

Lavatrice e asciugatrice Perfect Care di Elettrolux
La gamma di asciugatrici PerfectCare ( 700-800 e 900) di Electrolux sono dotate di tecnologia GentleCare System che consente una perfetta asciugatura con una temperatura più bassa della metà rispetto alle comuni asciugatrici in commercio: i capi non sono esposti a calore inutile, preservando i tessuti più a lungo e riducendo il consumo energetico, oltre al tempo di asciugatura.

Le asciugatrici PerfectCare 800 aggiungono la tecnologia DelicateCare System, che garantisce l’asciugatura di qualsiasi tessuto, poiché consente la regolazione di temperatura e movimento del cesto a seconda del tipo di tessuto da asciugare. Infine, PerfectCare 900 presenta anche l’innovativo CycloneCare System, un sistema di asciugatura a spirale, grazie al quale l’aria proviene da ogni angolazione del cesto, avvolgendo tutti i capi e asciugandoli perfettamente.


Asciugabiancheria portatile elettrica ad aria


Ma esiste anche un’altra via che può aiutarci a velocizzare i tempi di asciugatura de capi.

Parliamo degli asciugabiancheria a pallone elettrici e portatili, comodi da spostare al bisogno da una stanza all’altra o dall’abitazione principale alla seconda casa. Basta comprare il necessario, montarlo in poche mosse e attaccare l’asciugabiancheria alla corrente elettrica per tutto il ciclo di asciugatura dei capi.

Dopo aver montato il piedistallo e il pallone che si riempie di aria calda, basta appendere i capi più delicati che vogliamo asciugare delicatamente e velocemente e far partire il timer. Su internet, ma anche nei negozi di casalinghi, si possono trovare diversi modelli.

Su Amazon per esempio troviamo una proposta di Concise Home, un asciugabiancheria elettrico a bolla, nel quale è possibile appendere su grucce abiti, camicie, vestiti, giacche o gonne per farle asciugare dopo aver impostato il timer o anche solo per far sì che le pieghe fatte durante l’indosso della giornata spariscano.

CONSIGLIATO
Asciugabiancheria elettrico DCG...
Codice Prodotto : 38432...
prezzo € 37,90
COMPRA



Gli abiti saranno rinfrescati, asciugati delicatamente, morbidi e pronti da sfoggiare. Il meccanismo funziona ad aria, che viene soffiata dentro il pallone o la forma di copertura dell’attaccapanni che contiene i capi da trattare.

In alternativa, abbiamo anche il modello da viaggio pieghevole e portatile, da caricare anche in auto prima della partenze per le vacanze, che ci permetterà di avere sempre abiti distesi e asciutti da appesi.

Asciugabiancheria portatile ed elettrico anche da viaggio su Amazon
Segnaliamo infine anche l’asciugatrice compatta di DCG Eltronic da 6 kg e caricamento dall’alto, questa volta in acciaio inox, che asciuga centrifugando i capi, tutto in un solo apparecchio fatto a cilindro e facile da sistemare ovunque serva.

riproduzione riservata
Articolo: Asciugatrice per bucato: qual è la migliore?
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Asciugatrice per bucato: qual è la migliore?: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Lavorincasa2
    Lavorincasa2
    Giovedì 21 Giugno 2012, alle ore 12:43
    Grazie per la sua segnalazione, le alternative sempre come Candy le trova a questo indirizzo: http://www.candy.it/prodotti/prodotti_lista.asp?id=845&tip=341
    rispondi al commento
  • Pietro
    Pietro
    Mercoledì 20 Giugno 2012, alle ore 18:47
    Buongiorno architetto, ho letto il suo articolo sulla piccola asciugatrice della candy del 19 Marzo scorso, molto interessante. Purtroppo Lei non ha indicato la serie o il numero, quindi non riesco a trovare il prodotto. Potrebbe aiutarmi. Grazie Pietro Naselli
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Asciugatrice per bucato: qual è la migliore? che potrebbero interessarti
Risparmio e rispetto dei tessuti con le asciugabiancherie alimentate a gas

Risparmio e rispetto dei tessuti con le asciugabiancherie alimentate a gas

Usufruire dell'asciugatrice per risparmiare tempo e fatica senza dover vedere aumentare il costo della bolletta elettrica è possibile. Ecco alcuni modelli a gas...
Biancheria asciutta: rimedi alternativi all'asciugatrice

Biancheria asciutta: rimedi alternativi all'asciugatrice

In inverno l'incubo di tutti è come fare asciugare rapidamente il bucato. Rimedi e alternative al sole e all'asciugarice, per risultati efficaci e a basso costo.
Etichette dei tessuti come leggerle

Etichette dei tessuti come leggerle

Per evitare di rovinare irrimediabilmente i tessuti con un lavaggio sbagliato è importante saper leggere i simboli e le istruzioni presenti sulle loro etichette.
Lavasciuga o asciugatrice: come scegliere la soluzione più adatta

Lavasciuga o asciugatrice: come scegliere la soluzione più adatta

Lavasciuga o asciugatrice? Una scelta che può dipendere da molteplici parametri, fatti sulla base delle vostre disponibilità di spazio e delle vostre esigenze.
Nuove asciugatrici efficienti

Nuove asciugatrici efficienti

Vi siete decisi per l'acquisto di un'asciugatrice? Vediamo insieme qualche novità, potendo magari approfittare degli ecobonus previsti dalle attuali normative.
accedi al social
Registrati come Utente
276431 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Indesit lavasciuga lavatrice asciugatrice capacità di carico 6 kg classe energetica b profondità 54 cm centrifuga 1000 giri - ewdc 6105
      Indesit lavasciuga lavatrice...
      295.00
    • Indesit xwda751280xwkk
      Indesit xwda751280xwkk...
      315.00
    • Hotpoint ariston lavasciuga lavatrice asciugatrice capacità di carico 9 kg classe energetica a profondità 62 cm centrifuga 1600 giri tec
      Hotpoint ariston lavasciuga...
      385.57
    • Hoover lavasciuga wdxt45 385a
      Hoover lavasciuga wdxt45 385a...
      598.48
    • Aeg l99695hwd
      Aeg l99695hwd...
      922.00
    • Indesit lavasciuga da incasso 7-5 kg classe b iwde 127 (eu) - iwde127(eu)
      Indesit lavasciuga da incasso 7-5...
      346.00
    • Biasi caldaia a condensazione recupera dgt 24s
      Biasi caldaia a condensazione...
      795.00
    • Immergas caldaia a condensazione victrix tt 28
      Immergas caldaia a condensazione...
      1310.00
    • Biasi caldaia a condensazione classe a recupera
      Biasi caldaia a condensazione...
      929.00
    • Immergas caldaia a condensazione victrix exa 24
      Immergas caldaia a condensazione...
      850.00
    • Unical caldaia a condensazione konm ctfs35 kw
      Unical caldaia a condensazione...
      1365.00
    • Unical caldaia a condensazione konm ctfs28 kw
      Unical caldaia a condensazione...
      1285.00
    • Beko lavasciuga lavatrice asciugatrice capacità di carico 8 kg classe energetica a profondità 54 cm centrifuga 1400 giri sistema aquafus
      Beko lavasciuga lavatrice...
      399.11
    • Indesit lavasciuga lavatrice asciugatrice carica frontale capacità di carico 8 kg classe energetica a profondità 54 cm centrifuga 1200 g
      Indesit lavasciuga lavatrice...
      352.95
    • Samsung wd806u2gaw garanzia italia
      Samsung wd806u2gaw garanzia italia...
      656.00
    • Hotpoint-ariston rdsg 86207 s it hotpoint-ariston lavasciuga 8+6 kg 1200 giri classe a colore bianco
      Hotpoint-ariston rdsg 86207 s it...
      379.98
    • Hotpoint ariston aqd970f 69 eu - lavasciuga, a-30%, 1600 giri, 9 kg
      Hotpoint ariston aqd970f 69 eu -...
      385.62
    • Indesit xwda 751280x w - lavasciuga, 1200 giri, a, 7 kg
      Indesit xwda 751280x w -...
      319.99
    • Biasi caldaia a condensazione da incasso rinnova
      Biasi caldaia a condensazione da...
      1199.00
    • Biasi caldaia a condensazione rinnova cond x
      Biasi caldaia a condensazione...
      909.00
    • Sime caldaia murale a condensazione brava one
      Sime caldaia murale a...
      780.00
    • Junkers bosch caldaia a condensazione cerapur incasso
      Junkers bosch caldaia a...
      1330.00
    • Biasi caldaia a condensazione parva recupera e
      Biasi caldaia a condensazione...
      1049.00
    • Immergas caldaia a condensazione victrix exa 28
      Immergas caldaia a condensazione...
      930.00
    • Samsung lavasciuga wd80j6410aw crystal blue ecolavaggio classe a capacità lav - asc 8-6 kg velocità 1400 giri
      Samsung lavasciuga wd80j6410aw...
      614.99
    • Lavasciuga l99697hwd aeg
      Lavasciuga l99697hwd aeg...
      983.49
    • Samsung lavasciuga samsung wd80j6410aw 1400 giri - lava 8 asciuga 6 - garanzia italia - immediatamente disponibile
      Samsung lavasciuga samsung...
      518.50
    • Indesit lavasciuga lavatrice asciugatrice capacità di carico 6 kg classe energetica b profondità 54 cm centrifuga 1000 giri - ewdc 6105
      Indesit lavasciuga lavatrice...
      294.95
    • Candy gvw585twc-s - lavasciuga, 8 kg, 1500 giri, a
      Candy gvw585twc-s - lavasciuga, 8...
      363.62
    • Caldaia a gas a condensazione vaillant ecotec pro vmw 286-5-3 28,6 kw erp metano o gpl con kit fumi
      Caldaia a gas a condensazione...
      962.50
    • Unical caldaia a condensazione konm ctfs24 kw
      Unical caldaia a condensazione...
      995.00
    • Immergas caldaia a condensazione victrix tt 32
      Immergas caldaia a condensazione...
      1119.00
    • Immergas caldaia a condensazione victrix tt 24
      Immergas caldaia a condensazione...
      999.00
    • Junkers bosch caldaia a condensazione cerapur compact
      Junkers bosch caldaia a...
      1107.00
    • Unical caldaia a condensazione ultra slim konx
      Unical caldaia a condensazione...
      1540.00
    • Junkers bosch caldaia a condensazione cerapur smart
      Junkers bosch caldaia a...
      1165.00
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Officine Locati
  • Vimec
  • Immobiliare.it
  • Policarbonato online
  • Onlywood
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 68.00
foto 5 geo Roma
Scade il 31 Agosto 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97678
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok