Questo sito utlizza cookie! Leggi informativa privacy

Angolo cottura in soggiorno

News di Cucina
L'unione del soggiorno all'angolo cottura è la soluzione ideale per chi ha a disposizione poco spazio. Ecco le indicazioni per arredare al meglio le due zone.
Angolo cottura in soggiorno
Tiziana Loprete
Tiziana Loprete

Quando lo spazio a disposizione all’interno della casa è limitato o addirittura ci troviamo a dover arredare un monolocale o bilocale, può tornare sicuramente utile unire il salone all’angolo cottura.

Per ottenere due spazi distinti che allo stesso tempo mantengano un proprio valore estetico, bisogna ovviamente seguire alcuni importanti accorgimenti.

Trattandosi infatti di due zone dalle caratteristiche completamente diverse, sia per la destinazione d’uso che per la tipologia di arredamento, soggiorno ed angolo cottura dovranno essere abbinati distinguendo le aree funzionali e cercando di armonizzare il più possibile le tinte ed i complementi d’arredo.


Chiedi un progetto per la tua casa











Divisione del soggiorno dall’angolo cottura


Salone con angolo cotturaVa detto innanzitutto che i due spazi, anche se all’interno dello stesso ambiente, andranno in ogni caso separati, anche se parzialmente, per delimitare e quindi distinguere in qualche modo le due aree.

A questo scopo, le soluzioni possono essere diverse.

L’opzione più semplice e più diffusa è senz’altro quella di separare i due ambienti alzando una parete in muratura, magari decorata con vetro trasparente o colorato, per delimitare gli spazi mantenendo allo stesso tempo una continuità fra gli ambienti.

L’utilizzo del vetro rappresenta inoltre una soluzione ottima per rendere l’area destinata alla cucina gradevole e in accordo con l’atmosfera della zona soggiorno.

Per quanto riguarda la disposizione della zona cottura, questa può essere facilmente organizzata anche su una sola parete, utilizzando ad esempio elementi ad incasso, preferibilmente con piani di lavoro sovrapposti e dalle dimensioni contenute.

Ma non è solo l’angolo cottura a dover essere adattato in modo tale da poter coniugare al meglio i due ambienti.

Anche il soggiorno infatti va arredato in modo da poter sfruttare al meglio lo spazio a disposizione.

Per guadagnare centimetri, sarà ad esempio preferibile disporre il mobile più grande lungo la parete più lunga e sfruttare il più possibile lo spazio in altezza.Zona soggiorno con angolo cucina

Un’ampia libreria sarà ad esempio l’elemento portante, dove poter collocare oggetti come ad esempio il televisore, l’impianto stereo oppure il pc, che altrimenti andrebbero ad occupare ulteriore spazio.

Di fondamentale importanza è comunque arredare la zona soggiorno con pochi elementi funzionali.

Al mobile principale possono essere affiancati un ampio divano o in alternativa due poltrone, insieme ad un tavolino da soggiorno.

Per ottimizzare lo spazio inoltre, sarà molto utile sfruttare la parete divisoria tra l’area soggiorno e la cucina, ricavando tra muro e parete una nicchia che possa essere adibita a ripostiglio con l’aiuto di un armadietto adeguato.

Infine, sempre per guadagnare centimetri, è possibile scegliere apparecchi tv a schermo piatto fissabili direttamente sulla parete grazie ad appositi supporti.

Una soluzione molto diffusa è poi quella di creare un angolo cottura con penisola.

Ovviamente la penisola dovrà essere di dimensioni abbastanza contenute ed andrà in ogni caso adattata all’ambiente, lasciando libero lo spazio necessario alle altre attività quotidiane.Angolo cottura a penisola

Sulla penisola sarà possibile collocare il piano cottura o quello di lavoro, installare il lavello e magari ritagliarsi anche uno spazio destinato alla colazione o al pranzo, magari scegliendo dei piccoli sgabelli come sedute.

La parte sottostante invece potrà essere sfruttata come zona contenitore per utensili ed accessori.

Inoltre, l'area con penisola potrà essere ottimizzata grazie alla creazione di un controsoffitto con faretti incassati per l'illuminazione oppure utilizzando semplicemente dei faretti a sospensione.

Infine, per chi sente la necessità di separare in modo netto l’area soggiorno dall’angolo cottura, è possibile optare per l’angolo cottura a scomparsa.

Dopo aver sistemato i vari elementi della zona cottura cercando di sfruttare al meglio lo spazio, sarà possibile installare delle porte scorrevoli o dei pannelli a scomparsa che, una volta chiusi, andranno a nascondere del tutto l’area destinata alla cucina, assumendo l’aspetto di un semplice armadio a muro o di una parete che potrà essere arredata a proprio piacimento.


Arredare il soggiorno con angolo cottura


Come già accennato, la zona soggiorno e quella destinata all’angolo cottura devono essere distinte tra loro, in quanto diverse nella funzionalità, ma allo stesso tempo devono mantenere una certa continuità, soprattutto per quanto riguarda il lato estetico e lo stile di arredo.

Per questo, andranno seguiti alcuni accorgimenti che consentiranno di distinguere le due zone ed altri che invece andranno a creare un’armonia tra le due aree.Soggiorno con angolo cottura in stile classico

Per quanto riguarda i colori da utilizzare, è consigliato sceglierli diversi per ognuna delle due aree in modo da separare e delimitare ulteriormente le zone funzionali.

I colori dovranno però essere dello stesso tono per non creare dei contrasti troppo netti. Lo stile d’arredo delle due zone dovrà invece essere il più uniforme possibile.

Infatti, se ad esempio per il soggiorno vengono scelti mobili dall’aspetto moderno ed essenziale, dovrà essere fatto altrettanto per la cucina.

Stesso discorso nel caso si voglia optare per un arredo dal sapore più tradizionale. Anche gli accessori presenti nei due spazi non dovranno essere completamente diversi tra loro.

Soggiorno con angolo cottura in stile modernoSe ad esempio gli elementi dell’angolo cottura sono in acciaio, anche nel soggiorno dovranno essere presenti oggetti che siano, anche in parte, fatti dello stesso materiale.

Infine, l’illuminazione delle due zone dovrà servire sia a creare continuità che a delimitare gli spazi.

La tonalità della luce dovrà infatti essere la stessa per non creare contrasti ma allo stesso tempo dovranno esserci delle lampade distinte a delimitare le diverse aree: una a sospensione sulla zona cottura, una sull’eventuale penisola ed un’altra per la zona soggiorno.

Articolo: Angolo cottura in soggiorno
Valutazione: 4.21 / 6 basato su 19 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 1
  • 0
Commenta su Angolo cottura in soggiorno
Caratteri rimanenti
  • Pegasoengineering
    Venerdì 12 Aprile 2013, alle ore 13:25
    Può descrivermi in modo più dettagliato l'ambiente?
    rispondi al commento
  • Mauro
    Lunedì 8 Aprile 2013, alle ore 22:12
    Ee una soluzione per un ambiente di metri 4,20 per 3?
    rispondi al commento
Notizie che trattano Angolo cottura in soggiorno che potrebbero interessarti
Frigoriferi e cantine vino

Frigoriferi e cantine vino

Milano in occasione del Salone del Mobile si modifica in un punto di ritrovo per designer, architetti, progettisti e curiosi. Le esposizioni inerenti l?arredo,
Aperture esterne e arredamenti interni

Aperture esterne e arredamenti interni

Come unire l'essenzialita' della luce naturale con la complessita' di una composizione d'interni.
SALONE DEL MOBILE E DEL COMPLEMENTO D’ARREDO

SALONE DEL MOBILE E DEL COMPLEMENTO D’ARREDO

Da sabato 17 novembre a domenica 25 si svolgerà la 5a edizione del Salone del Mobile e del Complemento d?arredo di Bergamo,               
Casa Dolce Casa 2014

Casa Dolce Casa 2014

Al via, dal 24 al 31 marzo 2014 a Pavia, la XVIII Edizione di Casa Dolce Casa, la Fiera interamente dedicata all'arredamento e al benessere indoor e outdoor.
Salone del Mobile di Parma 2011

Salone del Mobile di Parma 2011

La tua casa nasce qui: questo e' il tema del nono salone del mobile di Parma, che si svolgera' dal 29 gennaio al 6 febbraio 2011, e sara' incentrato sul benessere e sull'ecologia.
IMMOBILIARE
prezzi cucina
costi cucina
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Arredamento completo
      Arredamento completo...
      4700.00
    • Montegrappa lavatoio lavella 60x60 bianco
      Montegrappa lavatoio lavella 60x60...
      246.00
    • Supporto a parete orientabile auna
      Supporto a parete orientabile auna...
      69.90
    • Montegrappa lavatoio lavella 60x50 bianco
      Montegrappa lavatoio lavella 60x50...
      238.00
    • Dakota tortora 40x170
      Dakota tortora 40x170...
      115.00
    • Supporto a parete orientabile auna
      Supporto a parete orientabile auna...
      59.90
    • Klarstein hea mks 1 cantinetta
      Klarstein hea mks 1 cantinetta...
      153.90
    • Arredamento completo
      Arredamento completo...
      10000.00
    • Cancello ferro battuto
      Cancello ferro battuto...
      1900.00
    • Montegrappa lavatoio lavella 45x50 bianco
      Montegrappa lavatoio lavella 45x50...
      209.00
    • Soggiorno in laminato con vetrine in cristallo
      Soggiorno in laminato con vetrine...
      1590.00
    • Soggiorno oasi system
      Soggiorno oasi system...
      1800.00

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE