Questo sito utlizza cookie! Leggi informativa privacy

Abat-jour classiche e moderne

News di Arredamento
Nate nel secolo scorso, le Abat-jour sono delle lampade mai passate di moda, adatte anche ai nostri giorni per ogni tipo di arredamento, anche il più moderno.
Abat-jour classiche e moderne
Tiziana Loprete

Eleganti, classiche, decorate o dallo stile semplice. In ogni caso, le abat-jour sono delle lampade intramontabili, da sempre presenti all'interno delle nostre case, che si sono adattate, nel corso degli anni, ai diversi stili d'arredo e alle tendenze più attuali del design.

Caratteristiche delle abat-jour classiche e moderne


Le abat-jour sono tradizionalmente delle lampade da tavolo che servono a fornire una luce soffusa e ben direzionata verso il basso. Il termine francese abat-jour significa infatti gettare la luce in basso ed in origine con questo termine venivano indicate anche le grandi finestre con davanzali inclinati verso l'interno, così da proiettare abbondante luce in avanti.
Abat-jour in camera da letto
La struttura delle abat-jour è sempre stata semplice sin dall'inizio, essendo infatti costituita da una base di sostegno solitamente in ferro ed un paralume che avvolge la lampada. La funzione pratica del paralume è quella di schermare l'eccesso di luce proveniente dalla lampadina.

Le abat-jour infatti, essendo lampade da tavolo, vengono di solito collocate su piani d'appoggio piuttosto bassi come ad esempio i comodini in camera da letto o mobiletti e tavolini in soggiorno, magari vicino ai divani e alle poltrone.

Il loro compito principale quindi, non è quello di fornire illuminazione diffusa ed omogenea all'interno degli ambienti, bensì quello di costituire un punto luce in una determinata zona della stanza. Ecco allora che l'uso delle abat-jour si è diffuso soprattutto in camera da letto, in soggiorno o nelle zone studio, per facilitare la lettura oppure semplicemente per favorire la visibilità.
Abat-jour classica
In ogni caso, il risultato è sempre quello di una luce soffusa, calda ed accogliente e soprattutto riposante. Per questo, l'abat-jour non assolve soltanto ad una funzione pratica, ma conferisce anche una certa atmosfera agli ambienti, migliorandoli dal punto di vista estetico.

Ed un forte valore estetico viene dato all'arredo anche dalle forme e dai colori sfoggiati dai diversi modelli di abat-jour che sono stati creati nel corso degli anni. Variante alla classica abat-jour è costituita dalla applique, o lampada a parete. La funzione rimane la stessa della classica abat-jour ma stavolta la luce è proiettata dall'alto.

Le applique sono in genere molto pratiche e vengono di solito collocate vicino ai punti specifici che devono essere illuminati, nella camera da letto, nel soggiorno ma anche nel corridoio. Allo stesso tempo, forniscono una luce calda e tenue e si presentano in diversi stili, sempre adattabili alle varie esigenze d'arredo.


Tipologie di abat-jour classiche e moderne


Il primo modello di abat-jour è nato intorno alla fine dell'Ottocento. Alcuni fanno risalire la sua nascita addirittura ad una data ben precisa, il 21 ottobre del 1879, proprio quando la lampadina iniziò a sostituire le tradizionali candele all'interno delle abitazioni.
Abat-jour moderna
Da quel momento, la struttura fondamentale dell'abat-jour subì modifiche volte a creare di volta in volta modelli sempre diversi e sempre più particolari.

A partire dagli anni Venti, l'abat-jour si diffuse sempre più nelle case italiane, assumendo aspetti sempre nuovi. Il paralume ad esempio divenne intercambiabile oppure prese forme diverse da quella tradizionale, solitamente panciuta, e divenne ad esempio ripartito in pieghe, a forma di cappello o di fiore. 

Le abat-jour divennero le lampade per eccellenza soprattutto negli anni Cinquanta, assumendo uno stile ben preciso. Il paralume, dall'aspetto classico, era fatto solitamente in tessuto e decorato con passamanerie o bordature di vario tipo. I colori invece erano sempre sobri e delicati. La base era invece fatta principalmente in ferro battuto oppure ottone

Per quanto riguarda le decorazioni, prevaleva lo stile barocco, con composizioni fiorite nella maggior parte dei casi. L'insieme risultava comunque sempre elegante ed adatto agli stili d'arredo più tradizionali. A partire dagli anni Settanta, l'abat-jour inizia ad evolversi sempre di più.
Lampada in vetro Tiffany
Vengono utilizzati materiali come l'alluminio o il policarbonato, le forme sono sempre più diverse ed originali mentre anche la funzionalità è più evoluta e la base della lampada diventa regolabile in altezza.

Il tessuto viene ancora utilizzato come materiale per il paralume ma è rafforzato con materiali di rivestimento, come ad esempio il vetro.

Negli ultimi decenni, infine, le abat-jour divengono oggetto di design e vengono adattate via via sempre di più ai diversi stili di arredamento. Iniziano ad affermarsi materiali come il vetro ed il cristallo, con l'effetto di una luminosità più brillante e preziosa. Il diffondersi poi dell'uso delle vetrate artistiche favorisce anche un nuovo tipo di lampada, quella con il paralume in vetro Tiffany.

Queste lampade presentano infatti lo stesso aspetto delle vetrate liberty, lavorate secondo la tecnica ideata dal designer statunitense Luis Comfort Tiffany. Si tratta di un mosaico di tessere in vetro unite fra di loro da una leggera legatura in rame anzichè in piombo. Il risultato è quello di leggerezza assoluta del vetro unita alla vivacità dei colori. Caratteristiche ovviamente messe in risalto dalla luce prodotta dalla lampada.
Lampada etnica in bamboo
Orignali e colorate sono poi le abat-jour etniche. Anche qui la varietà è data dai materiali e dalle forme, sempre diverse e che evocano stili e sapori lontani.

Per la base delle lampade etniche viene utilizzato spesso il legno oppure il ferro battuto. Ampio spazio alla fantasia invece per quanto riguarda il paralume. 

Le forme possono infatti andare da quelle più tradizionali a quelle più creative. Possono richiamare ad esempio specie di piante oppure foglieanimali come l'elefante, dando in ogni caso ampio spazio al design.

I materiali del paralume nella lampada etnica sono generalmente esotici: a prevalere sono il banano, il midollino, il bamboo o la carta di riso. Stesso discorso per i colori, sempre vivaci, sgargianti e spesso accostati tra loro in diverse fantasie. 

Articolo: Abat-jour classiche e moderne
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Abat-jour classiche e moderne
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano Abat-jour classiche e moderne che potrebbero interessarti
Illuminazione in stile

Illuminazione in stile

La luce è una forma di energia, così viene definita nel campo elettromagnetico.Essa però nella vita quotidiana assume ruoli e valori diversi, soprattutto...
Lampadari a sospensione

Lampadari a sospensione

Il lampadario rappresenta l'oggetto di arredamento che piu'di ogni altro racchiude una funzione indispensabile: creare luce artificiale per illuminare uniformemente un ambiente.
Stilisti e arredamento

Stilisti e arredamento

Accade molto spesso che stilisti e case di moda collaborino per un singolo progetto o in maniera più o meno continuativa con aziende del settore dell'arredamento.
Illuminazione urbana

Illuminazione urbana

Nel corso del XIX secolo ha inizio la storia dell'illuminazione pubblica in Italia e della sua produzione su scala industriale.E' in questa tradizione...
Stile industriale

Stile industriale

Un vecchio magazzino può trasformarsi in un loft in stile industriale grazie all'adozione di finiture essenziali, materiali ferrosi e alla scelta di un arredo minimale.
IMMOBILIARE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Orologio a pendolo da parete meccanico tempus fugit 2037
      Orologio a pendolo da parete...
      232.00
    • Elica cappa arredamento - elica elektraixf80
      Elica cappa arredamento - elica...
      397.00
    • Sgabello da lavoro pieghevole
      Sgabello da lavoro pieghevole...
      13.71
    • Scala a 2 gradini con parapetto rivestito in morbida schiuma
      Scala a 2 gradini con parapetto...
      37.96
    • Progetto d'arredamento per ristrutturazione
      Progetto d'arredamento per...
      150.00
    • Arredamento negozio
      Arredamento negozio...
      3000.00
    • Europrimo lampadario design a sospensione moderno in plexiglass 1 luce
      Europrimo lampadario design a...
      76.99
    • Orologio da parete a pendolo al quarzo tempus fugit 09w02
      Orologio da parete a pendolo al...
      185.00
    • Sgabello da lavoro pieghevole 1 gradino
      Sgabello da lavoro pieghevole 1...
      32.73
    • Papillon 80212 Telo Occhiellato 4x5 m Verde
      Papillon 80212 telo occhiellato...
      16.10
    • Arredamento interno
      Arredamento interno...
      6500.00
    • Arredamento camera alberghi
      Arredamento camera alberghi...
      1070.00
    • Art 181 portascope
      Art 181 portascope...
      121.50
    • Outlet della lampada applique gesso alog.220v-150w
      Outlet della lampada applique...
      20.27
    • Black  Decker WM301XJ Banco da Lavoro
      Black decker wm301xj banco da...
      27.71
    • Tesa 559142000 Zanzariera per finestra 170x180 cm colore Bianco
      Tesa 559142000 zanzariera per...
      14.05
    • Arredamento completo
      Arredamento completo...
      10000.00
    • Arredamento scultura pittura
      Arredamento scultura pittura...
      1600.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Casa.it
  • Velux
  • Sicurezzapoint
  • Murprotec
  • Casa.it
  • Uretek
  • Geosec
  • WaterBarrier
  • Faidatebook
  • Novatek
  • Zaccaria Monguzzi
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE: